•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 febbraio, 2014

articolo scritto da:

La provocazione di Civati “Quasi quasi fondo il Nuovo Centro Sinistra”

PrimariePd, le parole degli sconfitti Cuperlo e Civati

Civati all’attacco delle larghe intese. 

Che a Pippo Civati le larghe intese non siano mai piaciute era noto. Eccome se lo era. Di fatto non si nascose quando, nelle primavera del 2013, votò contro la fiducia al Governo Letta, reo di essersi formato da una grande coalizione comprendente gli avversari del Pdl e di Scelta Civica.

Stamane sul suo blog, ciwati.it, ha pubblicato un post già provocatorio dal titolo: “Quasi quasi fondo il Nuovo Centro Sinistra”. La polemica è già in atto, nonostante le voci che circolavano ieri sull’idea di affidare un Ministero all’ex candidato alla segreteria democratica.  Il post comincia provocatoriamente:  “recupero una dozzina di senatori. Poi vado da Renzi e gli dico il contrario di quello che propongono Formigoni e Sacconi, oggi sui giornali. Nuovo Centro Destra contro Nuovo Centro Sinistra (anche Sinistra e basta, che il Centro è dappertutto)”.

E quello che prospetta Civati, il programma anti-Formigoni/Sacconi, sono i “matrimoni egualitari, stop agli F-35, stop al consumo di suolo (magari anche NoTav), reddito minimo, progressività fiscale, conflitto d’interessi, ius soli, legalizzazione delle droghe leggere”. Insomma, le riforme che la sinistra del paese chiede da tempo. E che Civati sembra sottoscrivere pienamente.

Il democratico di Monza poi ritorna a parlare delle larghe intese. Non le vuole, non le capisce: “mi spiegate perché ci siamo detti ufficialmente contrari alle larghe intese (era ora) e per tutta risposta ne facciamo delle altre, che sono solo più lunghe delle precedenti? Mi spiegate perché, davvero, stiamo facendo un altro governo con questi signori, preoccupati solo di non discutere di unioni civili e di ius soli?”. L’ex consigliere regionale lombardo ritiene forse esser meglio il ritorno alle urne: “perché stiamo facendo un altro governo che non solo non ha il mandato degli elettori ma non rappresenta nemmeno il 50% dei suffragi dello scorso febbraio? Perché stiamo facendo un altro governo frutto di un ribaltamento della linea, poi di una scissione, poi di un ribaltone e infine di una staffetta ‘sul posto’? Perché stiamo facendo un altro governo dopo avere escluso di farlo, preoccupati soltanto di fare una velocissima legge elettorale di cui ora tutti dicono che non è poi così veloce, che bisogna completarla con le riforme e che poi non siamo mica sicuri che passa, dopo aver giurato che passava nel giro di due settimane e che era una mossa geniale perché tutti avrebbero dovuto farla passare così senza fare una piega?”. Ed attacca Renzi per “aver celebrato il ritorno di Berlusconi”, piuttosto che sancire la sua definitiva uscita dalla politica italiana.

Civati non capisce l’attuale situazione del sistema politico (“me lo spiegate voi, perché io non ce la faccio?”). I ‘civatiani’ sono con lui, come si vede sui social network. Conclude chiedendo coerenza, “perché così è un po’ difficile, rimanere coerenti mentre tutti fanno giravolte e testacoda”. Per Renzi si prospetta una nuova patata bollente proveniente, stavolta, dall’interno del Pd: l’imprevedibilità di Civati e dei suoi.

 

Daniele Errera





L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

153 comments
Antonio Crobe
Antonio Crobe

io sono per la fondazione del nuovo centro sinistra.

SalvatoreBrigaglia
SalvatoreBrigaglia

Non sarebbe una brutta idea far rinascere la "sinistra " con la S maiuscola senza l"angoscia della vittoria che si sa in questo paese finchè comanderanno i poteri forti , banche , industriali , finanzieri e speculatori , lobby professionali , massoneria e vaticano , la sinistra farà come sempre una buona opposizione ma non saremo costretti a morire democristiani . 

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Già, ma non le parrebbe questo il momento per essere seri e non esibirsi in boutade cretine?

Massimo Sottile
Massimo Sottile

Gia' l'ho visto questo film dozzine di volte.....!!!!! Non avete futuro Forza m5s tutta la vita!!!

Tatty Duca
Tatty Duca

Il PCI di Enrico Berlinguer non aveva niente da spartire con Cuba, Venezuela e Corea e nemmeno cin la Russia.

Tatty Duca
Tatty Duca

Ma Lorenzo, di quale Comunismo parli? Quello cui fai riferimento non c'è mai stato in Italia, la sai la storia? Che razza di esempi fai!

Tatty Duca
Tatty Duca

La Nuova Sinistra! Come hai detto, di centro.ce n'è già troppo. È un partito di.sinistra che manca in parlamento, che unisca tutti i piccoli partiti creatisi dopo lo sfascio del PC.

Lorenzo Sassi
Lorenzo Sassi

Ma dove vuoi andare idiota. Non lo avete ancora capito che il comunismo ha fallito . Siete rimasti i soli a crederci ancora e pensare che gli esempi davanti agli occhi li avete, Corea del Nord , Cuba e Venezuela , non vi bastano.LA DITTATURA DEL PROLETARIATO NON FUNZIONA

Nath Greco
Nath Greco

Civati è una persona intelligente,spesso non si accorge dire certe boiate,la politca non è ideologia ma interessi...

Giuseppina Congiusta
Giuseppina Congiusta

fondalo e fai una politica vera di sinistra, il pd non è ne carne ne pesce

Gianluca Verlengia
Gianluca Verlengia

Per fortuna qualcuno di raziocinante é ancora in circolazione..

Enzo Adinolfi
Enzo Adinolfi

RENZIE è un "pagliaccio" perchè manovrato dalle destre e dai poteri forti con cui ha già l'accordo a proseguire...ma, sarà una risata che lo seppellirà!!!

Chiara Del Balio
Chiara Del Balio

Alberto Ragogna l'articolo interpreta scorrettamente quanto scritto da Civati con la consueta ironia che lo contraddistingue!!! Leggi il suo post e capirai!

Chiara Del Balio
Chiara Del Balio

Non ci posso credere: sono stati rimossi tutti i commenti che interpretavano correttamente il post di Civati... VERGOGNA!!!!

Biasin Jacopo
Biasin Jacopo

Civati=Alfano della sinistra.E per sua stessa ammissione....

Alberto Ragogna
Alberto Ragogna

Fondalo e dopo? Resta invece e combatti la tua battaglia nel Partito.

Rita Mariani
Rita Mariani

Ma si...i partitini nel partitino del gran casino...

Moris Bonacini
Moris Bonacini

non arriva al 4,5%, Sel compresa. La nuova minoranza PD fa ridere, non ha neppure la dignità e la pazienza di attendere le verifiche che incontrerà Renzi. Le sconfitte si devono accettare, imparando per rifarsi

Martina Buda
Martina Buda

Il suo dissenso nella direzione pd gli fa onore , è stata l'unica voce un po' critica....ma mi sembra un dissenso sterile, fine a se stesso! !!

Manoah Cammarano
Manoah Cammarano

Civati coerente? ahahahahahh e spiegami come mai ha votato tutte le più porcate del PD? è un altro buono a parlare ma un po meno ai fatti...ridicolo quanto il pd stesso

Paolo Lunardi
Paolo Lunardi

Civati .... Ci vuole un’altro partitino .....

Chiara Del Balio
Chiara Del Balio

Civati resta nel PD soprattutto per rappresentare elettori che hanno creduto e continuano a credere che il PD sia altro da ciò che è stato ed è oggi... Credo infatti che i moti di popolo che si stanno registrando (tessere restituite, subbuglio e proteste in rete) rappresentino proprio il PD che vorremmo e che Civati è attualmente l'unico a rappresentare! Peccato sia osteggiato (e silenziato...) da troppi poteri forti che da lui si sentono ovviamente minacciati!

Mario Lanata
Mario Lanata

il problema é come convivere con il centro

Domi Erre
Domi Erre

Hanno visioni politiche, culture, tradizioni completamente diverse.

Domi Erre
Domi Erre

Coerenza o meno, sarebbe opportuna una scissione. Che c'azzecca Civati nel Pd di Renzi?

Fabio Guidi
Fabio Guidi

Si può dire tutto di Civati ma non credo che esca dal PD, rappresenta un parte importante del dissenso interno ed anche il più intelligente

Chiara Del Balio
Chiara Del Balio

Quella di Civati è una mera provocazione! Smettetela di speculare su uno dei pochi politici corretti e coerenti!!!!!! Se fosse stato interessato alle poltrone avrebbe fatto ben altro!!!

Manoah Cammarano
Manoah Cammarano

Tanto va di moda fondare un partito per far finta di stare all'opposizione..Vedi NCD in modo che Berlusconi sia da una parte e dall'altra e per prendere consensi anche tra i delusi dal governo

Sergio Barbieri
Sergio Barbieri

Non credo che lo faccia , renzi gli proporrà una poltrona

Giuseppe Pino Liberotti
Giuseppe Pino Liberotti

se decidi sulla linea non violenta ed antimilitaristica, compreso il no alle missioni di pseduo pace, sono con te.

Valerio Cianfrocca
Valerio Cianfrocca

Naturalmente verrà schiacciato dalla stampa favorevole al PD, che non è poca, e che in passato ha già provveduto a spazzare via diretti concorrenti del PD. Ma le cose si fanno se si ritiene giusto farle, non se sono convenienti. O almeno, un buon politico dovrebbe ragionare così.

Alfredo Corvino
Alfredo Corvino

Ma, a mio parere, Civati è come Renzi. Siamo là: è il nuovo che "avanza".

Paola Borghesi
Paola Borghesi

Ma un partito a sinistra del PD c'è già (SEL): perchè non rafforzare quello unendo le forze e non fare una sinistra frantumata che non conta un tubo?

Rosa Cerchia
Rosa Cerchia

Beneeee... ma a nessuno viene in mente di fondare la SINISTRA? :(

Elisabetta Betty Bassani
Elisabetta Betty Bassani

cosa aspetti ? almeno la pianti di fare una spocchiosa guerra interna ! dai che forse arrivi alla percentuale del SEL

Trackbacks

  1. […] Stamane sul suo blog, ciwati.it, ha pubblicato un post già provocatorio dal titolo: “Quasi quasi fondo il Nuovo Centro Sinistra”. La polemica è già in atto, nonostante le voci che circolavano ieri sull’idea di affidare un Ministero all’ex candidato alla segreteria democratica.  Il post comincia provocatoriamente:  “recupero una dozzina di senatori. Poi vado da Renzi e gli dico il contrario di quello che propongono Formigoni e Sacconi, oggi sui giornali. Nuovo Centro Destra contro Nuovo Centro Sinistra (anche Sinistra e basta, che il Centro è dappertutto)”. Continua a leggere […]