•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 19 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos per Ballarò: intenzioni di voto stabili, centrodestra leggermente avanti

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò: intenzioni di voto stabili, centrodestra leggermente avanti

Eccezionalmente in onda di Domenica, la puntata di Ballarò di questa settimana non ha fatto mancare la consueta indagine Ipsos presentata da Nando Pagnoncelli. Nell’attesa del conferimento dell’incarico di Governo a Matteo Renzi la puntata di oggi si è concentrata quasi interamente sulle prospettive del nascente esecutivo, e le intenzioni di voto degli Italiani registrate da Ipsos rimangono quasi interamente stabili nonostante l’incertezza che deriva dal raro momento che il Paese sta attraversando.

Il disorientamento che nasce dalla velocità con cui al Quirinale si sono svolte le fasi di crisi del Governo Letta e le successive consultazioni per il Governo Renzi non hanno infatti intaccato le intenzioni di voto, che vedono il PD ancora in testa con un leggero incremento di voti al 34%, seguito da Forza Italia al 24% e dal Movimento 5 Stelle al 21,2%. Lega Nord perde invece lo 0,4% ottenendo il 3,1%, ma anche il Nuovo Centrodestra si ferma questa settimana al 5,3%.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Anche tra i partiti minori non ci sono sconvolgimenti, con Sel al 2,6%, Udc al 2,3% e FdI al 2,1%, mentre Scelta Civica torna sopra al 2% e gli altri partiti raccolgono complessivamente il 2,9% delle preferenze. Le variazioni registrate sono davvero minime e statisticamente poco rilevanti, tanto da far pensare a oscillazioni derivanti dal campione più che da reali cambiamenti nelle intenzioni di voto, ma comunque anche questa settimana la coalizione di Centrodestra si conferma in testa con il 37,4% dei voti (con uno schieramento che comprende FI, Ncd, Udc, Lega Nord, FdI e gli altri partiti minori) ma accorcia le distanze il Centrosinistra (con PD, Sel ed i partiti minori) che in questa rilevazione si trova solo a mezzo punto di distacco dai principali avversari politici. Come accennato, la terza forza politica del Parlamento è rappresentata dal M5S che da solo ottiene il 21,2% dei consensi, ma intanto il Sondaggio Ipsos rileva che quasi un Italiano su tre non andrebbe a votare in caso di elezioni.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto alle coalizioni.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto alle coalizioni.

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: