•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 17 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos per Ballarò: ampia maggioranza di scettici o critici per l’operazione che ha portato Renzi al governo

sondaggio

Sondaggio Ipsos per Ballarò: ampia maggioranza di scettici o critici per l’operazione che ha portato Renzi al governo

Presentato come di consueto durante la puntata di Ballarò, anticipata in via straordinaria alla domenica sera, il sondaggio IPSOS che accanto alle intenzioni di voto, è stato questa settimana dedicato – come naturale – alla crisi di governo aperta dopo la Direzione PD di giovedì scorso e che porterà alla formazione di un esecutivo guidato da Matteo Renzi.

I risultati del sondaggio mostrano come per la maggioranza (52%) degli intervistati l’azione di Letta al governo poteva considerarsi ormai bloccata e era giusto cambiare, mentre soltanto per il 38% Letta stava lavorando bene. Allo stesso tempo però i giudizi sulla scelta del PD di sostituire Letta con Renzi sono positivi soltanto per il 31%, mentre i circa due terzi scettici o fortemente critici di fronte alla scelta si dividono fra coloro che la ritengono inutile, andando incontro Renzi alle stesse difficoltà di Letta (26%), sbagliata per il rischio di bruciarsi del segretario PD (23%) o assurda per il fatto che il partito abbia sfiduciato un proprio esponente (15%).

sondaggio

renzi

Per due attori politici come Silvio Berlusconi e Beppe Grillo, la nomina di Renzi a Palazzo Chigi viene considerata dalla maggioranza rispettivamente un’occasione per rafforzare la propria leadership per quanto riguarda l’ex Cavaliere (53% degli intervistati) e un’altra occasione persa per incidere nel Paese per il leader del Movimento 5 Stelle (62%). Sono inoltre circa un quarto coloro per i quali il Governo Renzi dovrebbe essere sostenuto da una maggioranza con Forza Italia, un altro quarto che invece pensa dovrebbe aprirsi al movimento “grillino”, così come la stessa misura ritiene che dovrebbe basarsi sulla stessa maggioranza con cui ha concluso il proprio percorso il Governo Letta.

berlusconi

grillo

sondaggio

A Renzi viene attribuita una “marcia in più” solo dal 36% dell’elettorato, mentre la maggioranza è più critica verso di lui, ritenendolo o come tanti altri (21%) o sopravvalutato (21%) o per il comportamento tenuto da quando è divenuto segretario PD, addirittura autoritario (13%). Per concludere, di fronte a quanto sta succedendo nel campo politico, gli indignati per quella che viene definita una “manovra di palazzo” (37%) superano i rassegnati (30%), mentre soltanto un elettore su otto si ritiene eccitato per l’apertura di una fase nuova.

renzi

sondaggio

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Antonio Pintér ha scritto:

    La maggioranza, veramente, dice che era giusto cambiare

  2. Filippo Valera ha scritto:

    ma se veramente era giusto campiare era anche giusto che ciò avvenisse con le elezioni! e non con una specie do colpo di stato…

  3. Mauro Martini ha scritto:

    tutti aspettano se va bene – è normale – se va bene meglio per l’Italia

  4. Michelangelo Turrini ha scritto:

    sopravvalutato, visto che alla fine comanda la Merkel e la BCE

  5. Xnup Oi Goku ha scritto:

    1 cazzaro favorevole abolizione art.18 alla privatizzazione acqua e inceneritori ovunque… servo delle lobby condannato in primo grado per danno erariale… come definirei renzi … semplice il tipico venduto politico burattino servo italiano e non di sinistra

Lascia un commento