•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 19 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Elezioni regionali Sardegna, Murgia “Dalle donne tanto livore e bugie”

murgia michela

Michela Murgia è stata una delle sei candidate alla presidenza della regione Sardegna alle elezioni che si sono svolte domenica. “Ad avermi colpito di più sono stati il livore e le menzogne. Le donne del Pd hanno idolatrato Daniela Santanchè, sempre antropologicamente vilipesa, solo perchè mi attaccava in tv. La logica è: il nemico del mio nemico è il mio amico”.

La scrittrice Michela Murgia, sconfitta nella corsa alla presidenza della Regione Sardegna, in un’intervista alla Stampa si definisce “prigioniero politico del Pd. Il Pd sardo ha chiamato Renzi chiedendo cosa fare di Francesca Barracciu, vincitrice delle primarie, che era bassa nei sondaggi. Questa è dipendenza” osserva Murgia. Se al posto di Barracciu ci fosse stato un uomo, “forse il Pd avrebbe fatto lo stesso, ma non con quella logica disumana, da branco contro la preda ferita. Fuori lei perchè indagata, dentro quattro indagati in lista. E tre eletti”.

Murgia “Siamo partiti in 300 e arrivati in 76 mila” – Murgia si definisce sconfitta “per l’aritmetica ma non per la politica. In cinque anni il centrosinistra ha smarrito 65 mila voti, Cappellacci 165 mila. Noi sette mesi fa non esistevamo, siamo partiti in 300 e arrivati in 76 mila”. L’esclusione dal Consiglio, aggiunge, “è una delusione, merito di una legge liberticida e incostituzionale che premia partitini con un decimo dei nostri voti purché si intruppino con Pd e Fi”.

candidata michela murgia

Murgia “Tra 5 anni non sarò ricandidata” – Sull’eventualità di una sua ricandidatura, “se tra 5 anni il nome da candidare fosse ancora il mio, sarebbe il nostro fallimento. La politica è piena di padri che hanno soffocato i figli in culla, non aggiungerò il mio nome alla lista».

Redazione




Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

4 Commenti

  1. Daniele Gabrieli ha scritto:

    Una furbacchiona, la Murgia. S’è presentata alle elezioni da indipendente sapendo di non avere nessuna speranza di vittoria. Però intanto il bel gesto l’ha fatto, adesso ha i presupposti per interpretare il ruolo della vittima del sistema e le vendite del prossimo romanzo sono garantite decuplicate.

  2. Marcello Novelli ha scritto:

    Si rassegni, ci ha provato a far vincere il centrodestra, gli e’ andata male. Il 10% e’ proprio pochino, no?

  3. Federico Quattranni ha scritto:

    Sta zitta che eri e sei tutt’ora d’accordo con Cappellacci

  4. Stefano Galatolo ha scritto:

    il romanzo: “la colpa è del piddi” genere scontato ma tanto di moda.

Lascia un commento