•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 27 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Euromedia: coalizioni cedono terreno, avanzano i 5Stelle

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Sondaggio Euromedia: coalizioni cedono terreno, avanzano i 5Stelle

L’ultimo sondaggio Euromedia Research sulle intenzioni di voto osserva una retrocessione di entrambe le principali coalizioni mentre la terza forza politica, il Movimento 5 Stelle di Grillo, avanza in maniera significativa. Partendo dal Centrosinistra, vediamo infatti che la coalizione formata da Pd, Sel e altri partiti minori ottiene il 34,6%, un punto in meno rispetto all’ultima rilevazione Euromedia causato principalmente dalla perdita del PD, che registra -0,7% e si allontana dal 30% attestandosi al 29,2%. Il partito di Nichi Vendola invece, pur perdendo un decimo questa settimana mantiene il consenso guadagnato nell’ultima rilevazione e ottiene il 4,7%, mentre gli altri partiti ottengono complessivamente lo 0,7%. A guidare le coalizioni è quindi il Centrodestra, che cede mezzo punto percentuale ma rimane a +1,7% dal centrosinistra. A perdere terreno sono Lega Nord che ottiene il 4,1% (-0,4%), Udc al 1,5% (-0,3%) e gli altri partiti allo 0,4%, ma Fratelli d’Italia torna al 2,5% (+0,2%) e NCD al 3,8% (+0,1%), mentre Forza Italia e La Destra rimangono invariate rispettivamente al 23% ed al 1%. Nessuna delle due coalizioni quindi raggiungerebbe il fatidico 37% che permetterebbe di governare senza passare per il secondo turno di ballottaggio, anche se fuori dalle coalizioni troviamo ancora Scelta Civica (1,5%) che alleandosi potrebbe aiutare una delle due coalizioni a raggiungere l’obiettivo. Intanto il Movimento 5 Stelle non sta a guardare, ed in pochi giorni riguadagna i punti che aveva perso nelle ultime settimane tornando al 22,7%, insidiando il risultato di Forza Italia e quindi la posizione di secondo partito.

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Euromedia è poi passata ad analizzare la fiducia degli Italiani nel nuovo Governo appena formatosi, osservando che nel complesso il 35,9% degli intervistati si fida dell’esecutivo, ma va meglio a Matteo Renzi che ottiene 43,8 punti di fiducia. Tra gli elettori di Centrosinistra (PD e Sel) è ovviamente più forte l’attaccamento al Governo e a Renzi, ma anche nel Centrodestra il 37,2% si fida di Renzi ed il 27,5% del suo Governo, con un particolare gradimento degli elettori di Forza Italia che scende tra quelli della Lega. Gli elettori degli altri partiti minori si fidano più del Governo (16%) che di Renzi (10,5%), la fiducia è particolarmente bassa tra gli elettori del Movimento 5 Stelle ed è invece molto forte tra gli indecisi, che per il 42% si aspettano grandi cose da Renzi e per il 35,5% dal suo Governo.

Sondaggio Euromedia, fiducia in Renzi e nel suo Governo.

Sondaggio Euromedia, fiducia in Renzi e nel suo Governo.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

5 comments
Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

I sondaggi sono più corretti sui singoli partiti e vedrete che le cose stanno in tutt'altro modo.

Nicola Dotti
Nicola Dotti

Son d'accordo col commento. Sarebbe più utile/interessante avere i sondaggi relativi alle vere coalizioni con PD-NCD eccetera, anche in vista delle europee dove si vota non per coalizioni.

Francesco Santarsiere
Francesco Santarsiere

Io credo che dopo i fatti di ieri ci sarà un calo di consensi per il M5S... È inevitabile...

Tatiana Saruis
Tatiana Saruis

Ma le coalizioni non sono queste: NCD sta col PD, non SEL ... basta chiamarlo centrosinistra! ;-)