•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 27 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Euromedia: coalizioni cedono terreno, avanzano i 5Stelle

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Sondaggio Euromedia: coalizioni cedono terreno, avanzano i 5Stelle

L’ultimo sondaggio Euromedia Research sulle intenzioni di voto osserva una retrocessione di entrambe le principali coalizioni mentre la terza forza politica, il Movimento 5 Stelle di Grillo, avanza in maniera significativa. Partendo dal Centrosinistra, vediamo infatti che la coalizione formata da Pd, Sel e altri partiti minori ottiene il 34,6%, un punto in meno rispetto all’ultima rilevazione Euromedia causato principalmente dalla perdita del PD, che registra -0,7% e si allontana dal 30% attestandosi al 29,2%. Il partito di Nichi Vendola invece, pur perdendo un decimo questa settimana mantiene il consenso guadagnato nell’ultima rilevazione e ottiene il 4,7%, mentre gli altri partiti ottengono complessivamente lo 0,7%. A guidare le coalizioni è quindi il Centrodestra, che cede mezzo punto percentuale ma rimane a +1,7% dal centrosinistra. A perdere terreno sono Lega Nord che ottiene il 4,1% (-0,4%), Udc al 1,5% (-0,3%) e gli altri partiti allo 0,4%, ma Fratelli d’Italia torna al 2,5% (+0,2%) e NCD al 3,8% (+0,1%), mentre Forza Italia e La Destra rimangono invariate rispettivamente al 23% ed al 1%. Nessuna delle due coalizioni quindi raggiungerebbe il fatidico 37% che permetterebbe di governare senza passare per il secondo turno di ballottaggio, anche se fuori dalle coalizioni troviamo ancora Scelta Civica (1,5%) che alleandosi potrebbe aiutare una delle due coalizioni a raggiungere l’obiettivo. Intanto il Movimento 5 Stelle non sta a guardare, ed in pochi giorni riguadagna i punti che aveva perso nelle ultime settimane tornando al 22,7%, insidiando il risultato di Forza Italia e quindi la posizione di secondo partito.

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Sondaggio Euromedia, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni.

Euromedia è poi passata ad analizzare la fiducia degli Italiani nel nuovo Governo appena formatosi, osservando che nel complesso il 35,9% degli intervistati si fida dell’esecutivo, ma va meglio a Matteo Renzi che ottiene 43,8 punti di fiducia. Tra gli elettori di Centrosinistra (PD e Sel) è ovviamente più forte l’attaccamento al Governo e a Renzi, ma anche nel Centrodestra il 37,2% si fida di Renzi ed il 27,5% del suo Governo, con un particolare gradimento degli elettori di Forza Italia che scende tra quelli della Lega. Gli elettori degli altri partiti minori si fidano più del Governo (16%) che di Renzi (10,5%), la fiducia è particolarmente bassa tra gli elettori del Movimento 5 Stelle ed è invece molto forte tra gli indecisi, che per il 42% si aspettano grandi cose da Renzi e per il 35,5% dal suo Governo.

Sondaggio Euromedia, fiducia in Renzi e nel suo Governo.

Sondaggio Euromedia, fiducia in Renzi e nel suo Governo.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Tatiana Saruis ha scritto:

    Ma le coalizioni non sono queste: NCD sta col PD, non SEL … basta chiamarlo centrosinistra! 😉

  2. Francesco Santarsiere ha scritto:

    Io credo che dopo i fatti di ieri ci sarà un calo di consensi per il M5S…
    È inevitabile…

  3. Nicola Dotti ha scritto:

    Son d’accordo col commento. Sarebbe più utile/interessante avere i sondaggi relativi alle vere coalizioni con PD-NCD eccetera, anche in vista delle europee dove si vota non per coalizioni.

  4. Vanni Mircoli ha scritto:

    I sondaggi sono più corretti sui singoli partiti e vedrete che le cose stanno in tutt’altro modo.

  5. MariaAmorese ha scritto:

    vedremo!

Lascia un commento