•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 27 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Pd, D’Alema “Renzi ha usato il partito come trampolino ma diamogli una mano”

Massimo D'Alema

Massimo D’Alema, da anni voce influente del centrosinistra italiana, parla del Governo Renzi insediatosi da pochi giorni. L’ex premier D’Alema rivolge in particolare la sua attenzione al neo-premier Renzi con cui ha avuto modo di scontrarsi più volte negli ultimi appuntamenti congressuali in casa Pd.

D’Alema nell’intervista ad Otto e mezzo, su La7: “Io avevo in mente un altro partito, un’altra forma di leadership, dissi prima che Renzi si candidava alla segreteria del partito per usarla come trampolino per Palazzo Chigi. Per me non è una sorpresa, era facilmente prevedibile”.

Poi, però, depone le armi: “Certo, le cose sono andate sono come andate, era facilmente prevedibile. Io pensavo che al congresso avremmo dovuto scegliere un segretario del partito, non un presidente del Consiglio. Ora abbiamo il dovere di dargli tutti una mano, parliamo del destino del nostro Paese, non del partito”.

D'Alema pace con Renzi

D’Alema sul premier uscente Enrico Letta – “Letta aveva oggettive difficoltà, con maggiore tempismo avrebbe dovuto rilanciare l’azione di governo, ha temporeggiato troppo”, dice ancora l’ex premier. Renzi ha tradito Letta? “La situazione del nostro Paese è talmente grave che il maggior partito italiano tutto può permettersi meno che polemiche retrospettive”.

D’Alema candidato alle europee? – D’Alema dice: “Non mi sono mai candidato a niente. Chi candida sono i partiti. Lo deciderà il mio partito. Io già lavoro a Bruxelles”. E a chi gli chiede se abbia sentito Matteo Renzi di recente, risponde: “Abbiamo un dialogo abbastanza frequente. Tra l’altro io gli ho anche mandato le bozze del mio ultimo libro, più di un consiglio”.

D’Alema su ministro economia Padoan – Padoan è dato da molti abbastanza vicino a Massimo D’Alema. L’attuale ministro dell’economia è stato anche direttore della Fondazione Italianieuropei. Il commento di D’Alema “Penso che Padoan porterà al Governo un apporto fondamentale, e poi quando andrà all’Ecofin tutti sanno chi è…”.

Redazione





L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

40 comments
Carlo Spadoni
Carlo Spadoni

il dovere di Renzi è mandarvi tutti a casa , x tutti i danni creati dal vostro gruppo dirigente negli ultimi 20 anni

Lucio Bufo
Lucio Bufo

non te ne è fregato un cazzo per 40 anni del destino del Paese ... e ora fai quello che si è tenuto sempre fuori dai giochi .... D'Alema, te lo dico proprio de core: ma vaf ...!

Massimo Di Mascio
Massimo Di Mascio

Ma conoscete tsipras? Non state ancora a perder tempo dietro a questa storia infinita. L'alternativa c'e' : alexis tsipras

Anna Zappulla
Anna Zappulla

mi astengo nel commentare le sue parole...... sono una persona troppo educata..

Carla Zironi
Carla Zironi

Coerente: Il Ministro dell'Economia, Padoan è di area D'Alema (e benedetto dal Colle) i suoi capi di gabinetto sono gli stessi di Letta. Il Ministero dell'Economia è il perno del Governo, non si muove foglia se non vuole, il resto è contorno. Ma che volete di più dalla vita per essere aiutati? matteostaisereno.

Gino Veneziano
Gino Veneziano

se Renzi accetta finirà pure lui a portare il cagnolino ai giardinetti. Il baffino è la rovina di tutti quelli a cui vuole dare una mano

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

D'Alema in effetti dice: se mi fai candidare e mi appoggi alle elezioni europee ti dò una mano. Poi, una volta eletto, metterà le sue proverbiali trappole. Garantito.

Ignazio Paonita
Ignazio Paonita

hai ragione,ti sei sempre preoccupato degli italiani,vuol dire niente.ma va a fanc.

Nicola Schino
Nicola Schino

D'Alema vuole aiutare Renzi e dargli una mano, pertanto Renzi stai sereno!!!

Roberto Giardina
Roberto Giardina

Renzi ha dato una mano a Letta...anzi un piede.Stai sereno Matteo,Massimo e' leale

Bruno Dezi
Bruno Dezi

'dare una mano' è un avvertimento

Stefania Pellerucci
Stefania Pellerucci

Si ..... per metterla in tasca agli italiani!! Due sono meglio di una!

Franca Lantieri
Franca Lantieri

Infatti è' giusto che sia così' si deve dare fiducia a questo governo alti enti si va alla deriva

Francesca Vendramin
Francesca Vendramin

Maledetto baffo d'oro, ci costa una fortuna ogni mese mantenerlo con vitalizio, pensione, rimborso e auto blu...mai lavorato un giorno in vita sua...

MariaPia Luchi
MariaPia Luchi

sopratutto del destino del portafoglio dei nostri POLITICI!

Alfonso Palma
Alfonso Palma

Noi daremo una mano ma soprattutto i piedi con tanti calci nel culo per cacciare te e lui dalle istituzioni.

Pino Iaco
Pino Iaco

Renzi...se baffetto t'appoggia....metti le mutande di latta!

Martina Buda
Martina Buda

Aveva da presentare un libro dalla Gruber e ha detto una cosa che tutti abbiamo capito. ..la smisurata ambizione di Renzi che usa tutti gli strumenti possibili ....e se lui non riuscirà l'intero pd è finito!!!

Mauro Portoso
Mauro Portoso

baffino ora gioca a fare il salvatore della patria! avra' per caso in mente di candidarsi a pre.della rep.ca??

Giovanni LG Zanoli
Giovanni LG Zanoli

Porta più jazza l'incompetente coi baffetti che un esercito di gatti neri

Adele Matassi
Adele Matassi

ma vergognatevi...tutti sti giochi di potere...e l'Italia va a rotoli

Stefano Capuzzo
Stefano Capuzzo

signori se non lo volevate non ci andava! non prendiamoci per il sedere. Figuratevi se uno da solo arrivava li. Era comodo metterlo li, se sbaglia farete pure "lo avevamo detto" maddai basta

Carlo Sottile
Carlo Sottile

mi pareva stano che baffettofurbetto non intervenisse