•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 28 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Mineo: “Discutiamo con i dissidenti M5S senza inciuci”

Corradino Mineo e quella telefonata con Matteo Renzi

Il senatore Pd Corradino Mineo torna sul dialogo con il M5S e, intervistato da Repubblica, sottolinea: “discutiamo con alcuni di loro in modo esplicito, senza inciuci”. Mineo si sofferma sull’ipotesi di un gruppo comune con i dimissionari del movimento: “Partiamo da un dato: in ogni processo ci sono dei tempi tecnici. Ecco – sottolinea il giornalista – ci sono persone che devono elaborare il lutto”. Il Senatore insiste sul ruolo che alcuni esponenti del M5S possono avere nella costruzione del Nuovo centrosinistra: “Sel, civatiani e una parte dei grillini possono portare avanti una battaglia comune, questo è certo. Il Nuovo centrosinistra – chiarisce – non è un partito, nè si può inventare in cinque minuti. Ma può esserci in Parlamento”. E insiste: “Auspico anche un rapporto, un collegamento tra noi, Sel e una parte del Movimento”. Mineo esclude una scissione dei civatiani: “Il Paese ci chiede di fare le cose, anche se non ci piace il modo con cui siamo arrivati a questo punto”. E rivela di aver votato la fiducia al premier “perchè un pezzo d’Italia considera Renzi l’ultima chance”. Infine, riflette anche sul Nuovo Centrodestra: “hanno due elementi che li mettono in difficoltà. Innanzitutto Berlusconi. E poi – conclude – questo movimento a sinistra, che sembra prefigurarsi come una grossa rottura”.




Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

33 Commenti

  1. Ciro Amato ha scritto:

    voi del PD VI APPOGGIANO BERLUSCONI, ALFANO E COME SCIACALLI VOLTE UNA TERZA VIA DI SCAMPO CON I “PARASSITI TRADITORI” DEL M5S , PUR DI TENERE IL POTERE IN ETERNO. IL PS CON IL COLLE HA IMPEDITO PER LA TERZA VOLTA IL VOTO DEGLI ITALIANI.QUESTO E’ UN REGIME PEGGIO DI QUELLO FASCISTA!!

  2. Franco Balconi ha scritto:

    che dekuzione anche corradino fra i tanto peggio tanto meglio

  3. Umberto Banchieri ha scritto:

    Tanto non credo saranno cosí intelligenti dal dare un supporto esterno anche su singoli provvedimenti. Se ci han messo piú di un anno per capire come funzionavano padronalmente le cose nel M5S, cose che si sapevano giá da anni…

  4. Massimo Siliato ha scritto:

    Parassita schifoso ancora mangi sulle spalle degli Italiani Onesti .

  5. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    No é solo la riedizione della DC.

  6. Alin Rossi ha scritto:

    via allo shopping !!!!

  7. Mario Amato ha scritto:

    vai a votare di nuovo il risultato uguale a quello della scorsa votazinoe, voi grillini pensate a sfaciare il paese sperando a un colpo di mano fascista che porta al potere il piccolo mussolini e il pensatore casaleggio.

  8. Domi Erre ha scritto:

    discutere è già inciucio…cazzo!

  9. Marco Arte Futura Mariani ha scritto:

    Scusa amico Ciro Amato,dopo aver restituito 42 milioni di euro con orgoglio,gesto bellissimo,adesso ne fareste spendere 500 per elezioni che ci porterebbero ad un governo PD-FI ? Non ci credo che arrivate a questo cieco ragionamento,in politica a volte impera il Pragmatismo…..

  10. Melina Pitari ha scritto:

    Mineo chi?

  11. Orru Maurizio ha scritto:

    Lecchino

  12. Paoletti Paolo ha scritto:

    Mineo ha un comportamento che mi ricorda qualcuno….. spè che ci penso…. ah, si, Renzi e Silvio

  13. Marco Angius ha scritto:

    Ipocriti parassiti

  14. Mauro Portoso ha scritto:

    ma che baggianate spari mineo!!!

  15. Andrea Assistenza Self Everio ha scritto:

    ma che cazzo vuol dire ecco i soliti avvoltoi pronti a prendere qualsiasi rifiuto per il bene della loro sedia,schifosi insetti!!!!!!!!!!!!

  16. Paola Mercuri ha scritto:

    Hahaha senza inciuci…Hahaha

  17. Ale Milanista ha scritto:

    corradino vai farti fottere e ritirati in pensione. Vuoi fare quello di sinistra perchè nn ti caga nessuno. Prima tagliati lo stipendio come fanno i % stelle epoi parli se ti sta bene.

  18. Andrea Patrone ha scritto:

    Ma perché non sei rimasto a RAI NEWS, eri un giornalista splendido, rimpiango i tuoi approfondimenti politici…….ma che peccato! Pensi che siamo cosí ingenui a credere che non avevate preparato il terreno da tempo? Teneteveli i fuoriuscito dal M5S, sono degni del PD!

  19. George Ross ha scritto:

    Il mercato e’ aperto a chi offre di più’ viene aggiudicato !!!!

  20. Ciro Pocobello ha scritto:

    discutete di tutti gli scheletri che avete nei vostri armadi , cretino.

  21. Pasquale Gattellaro ha scritto:

    Certo……….”compagno Mineo”, certo!!!……………………………

  22. Marcellino Biondino ha scritto:

    Che faccia da cazzo

  23. Fernando Giannoni ha scritto:

    Mineo vuole andarsene dal PD ma vuole una scialuppa “solida” su cui accomodarsi.

  24. Angela Di Siena ha scritto:

    Caro Mineo, mi stai rompendo l’anima. Mi piacevi tanto. adesso mi deludi. Invece di collaborare alla rinascita del Paese, anche tu come i vari Diliberti, Bertinotti, Turigliatti, ingroia ecc….lavori per demolire. Ebbene, vai pure via ma, ti assicuro che la prossima volta i voti te li fai dare da questi sfascisti perchè noi del PD ti disconosceremo. Hai già rotto abbastanza.

  25. Franco Cannavacciuolo ha scritto:

    Oggi il buon Lorenzo,”o come tutti lo chiamavano RENZO” ,per gli italiani Renzi,ha cominciato a pagare dazio a Forza Italia ed agli altri partiti della maggioranza,.con la nomina dei vice ministri .Sarebbe facile commentare: era inevitabile.Chi sperava nel cambiamento, sperava fosse evitabile la nomina di persone inquisite a vario titolo. Ma tant’e’. Piu’ si complica la vita da solo e piu’ la sua vita a Palazzo Chigi si abbrevia. Ma il vero rammarico e’ che saremo sempre noi a pagare…….

  26. Carlo Alibrandi ha scritto:

    Se rinunciano ai soldi che vanno ai nuovi gruppi parlamentari…

  27. Bruno Dezi ha scritto:

    la mia impressione è che da tempo stiano discutendo su come riconoscere loro qualche poltroncina

  28. GaspareSupremo ha scritto:

    LA SOLITA STRATEGIA . . VECCHIA COME IL CUCCO ! E . .sicuramente i Grulli Ex Grillini ci cascheranno come  Personaggi in cerca di Poltrone !  
                                                                                     ( TRADUZIONE )
    Si sa che nel PD le cose non vanno come vorrebbe l’ex sindaco di Firenze . . , che ci sono molti, troppi mal di pancia e parecchi falsi scontenti che ululano alla Luna ma che vogliono comunque stare seduti nella tanto sospirata e comoda poltrona di cui non vogliono fare a meno ( malgrado tutto ), dall’andazzo del PD con il nuovo Segretario Premier. . , che probabilmente creerà  difficoltà in caso di voto elettorale . .  E allora ? Ecco l’uovo di Colombo . .ideare un pseudo-partito di Sinistra con dei transfughi . . , buttare l’amo con l’esca del Nuovo Partito del PD e raccimolare scontenti , dimissionati ed espulsi dal M5S ! E che in caso di Elezione sicuramente il Neo – Partito andrà comunque a rafforzare i voti del solito PD che farà banco per raggranellare il solito Premio di maggioranza ! Però . . Che volpi questi strateghi PDiini sembra proprio la scuola del Baffino che ha segato il Governo  Prodi !

  29. Antonio Di Palma ha scritto:

    ma parliamo sempre di battaglie vergogna parliamo invece di riforme che ci avete rotto i cog……

  30. Vito Martinelli ha scritto:

    E poi accusano il berlusca! Che scempio la politica! Tutti da mandare veramente a cagare

  31. Luigi Birindelli ha scritto:

    compagno non sei neanche che vuol dire vergoganti

  32. Vito Paolisso ha scritto:

    certo compagno giornalista rai mineo.vai a cagare……………..

  33. Mimmo Ristori ha scritto:

    Mineo, ora c’è da governare non da “cogliere la palla al balzo” per autolesionistici giochi di potere!

Lascia un commento