•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 3 marzo, 2014

articolo scritto da:

La Juventus travolge il Milan e vola a +11 dalla Roma

1104300-17501082-640-360

Ieri, al Meazza, la Juventus di Antonio Conte ha battuto il Milan con due gol: il primo segnato dallo spagnolo Llorente su assist di Lichtsteiner, il secondo grazie ad un ottimo tiro da fuori area dell’Apache.

I bianconeri, sebbene non riescano a giocare come ci hanno abituati, travolgono un Milan che, nonostante la sconfitta, esce dal campo a testa alta. La prestazione della squadra allenata da Seedorf è ottima, forse la migliore in campionato fino a questo momento.Il Milan, fin dai primi minuti, si dimostra una squadra aggressiva e potenzialmente pericolosa grazie ad un gioco ben organizzato e a fulminei contropiedi.

Seedorf chiede molto movimento ai suoi in modo da mettere in difficoltà la linea difensiva della Juve e i risultati si vedono fin da subito. Al 7’, dopo un contro piede del Milan, Pazzini passa la palla a Kakà che prova la conclusione con la palla che finisce di poco fuori dalla porta. Non tarda la risposta della Juve che sfiora il gol con Lichtsteiner ma Abbiati, con una parata miracolosa, nega la gioia ai bianconeri. Il Milan continua a dominare la partita: al 26’ Kakà tira in porta, ma Buffon respinge la sfera che finisce nuovamente sui piedi del brasiliano che, a botta sicura, calcia in porta. Bonucci respinge la palla dalla linea di porta e , miracolosamente, mantiene invariato il risultato . La Juve non riesce a contrastare l’aggressività del Milan fino al 44’ quando Llorente, su assist di Lichtsteiner, trova la rete dell’1 a 0.

 

la felicità di Llorente dopo aver firmato la rete dell'1 a 0

la felicità di Llorente dopo aver firmato la rete dell’1 a 0

 

 

Nel secondo tempo i rossoneri non riescono più a sostenere gli alti ritmi tenuti nei primi 45 minuti.

La Juventus, approfittando della stanchezza del Milan, ribalta la situazione e comincia a dominare la partita creando azioni potenzialmente pericolose per la squadra avversaria.

Il Milan, seppur calato di tono, non si arrende e, in più di un’azione, riesce ad entrare in area trovando, però, soluzioni che non impensieriscono Buffon.

Al 23’ arriva il secondo ed ultimo gol della Juve. Tevez, dopo una percussione iniziata a metà campo, tira da fuori area insaccando la palla sotto la traversa di Abbiati.

 

l'esultanza di Tevez dopo il gol del 2 a 0

l’esultanza di Tevez dopo il gol del 2 a 0

La partita è ormai chiusa ma i rossoneri vogliono dimostrare di avere ancora i numeri per essere pericolosi e al 49’ Robihno colpisce una traversa.

La squadra di Conte vince ma il segnale più forte arriva dal Milan che sembra, partita dopo partita, acquistare quella sicurezza e quello stile di gioco che , in passato, gli ha fatto vincere tutto.





Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: