•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 marzo, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio IPR Marketing per Porta a Porta: centrodestra avanti, ma le coalizioni restano vicine

sondaggio ipr porta a porta

Sondaggio IPR Marketing per Porta a Porta: centrodestra avanti, ma le coalizioni restano vicine

Durante la trasmissione Porta a Porta di lunedì 3 marzo è stato presentato il confronto fra due rilevazioni sulle intenzioni di voto realizzate rispettivamente da Euromedia Research e da Ipr Marketing. Rimandando ad un altro articolo per quando riguarda il sondaggio dell’Istituto demoscopico di Alessandra Ghisleri, vogliamo qui presentare i dati dell’Istituto di Antonio Noto.

I risultati del sondaggio IPR Marketing evidenziano innanzitutto un vantaggio di circa due punti percentuali della coalizione di centrodestra su quella di centrosinistra, anche se la prima forza politica italiana resta il Partito Democratico del premier Matteo Renzi con il 29,5%. Sempre nell’area di centrosinistra, accreditata complessivamente del 35%, vengono considerati gli alleati delle Politiche 2013 come Sinistra Ecologia e Libertà (2,5%), ma anche il movimento “montiano” di Scelta Civica (1,5%) che dopo la rottura dell’alleanza con l’UDC, ha iniziato a guardare in direzione del PD.

Nella coalizione di centrodestra, che si attesta al 36,9% e risulta quindi sul filo della soglia contenuta nell’Italicum per l’assegnazione del premio di maggioranza senza ballottaggio, Forza Italia viene accreditata del 22%, fra i partiti minori il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano è ora al 5%, la Lega Nord al 4%, mentre  Fratelli d’Italia al 2,5% e UDC al 2% appaiono attualmente lontani dalle soglie di sbarramento sia dell’Italicum (4,5% per le liste coalizzate) che della legge elettorale delle europee (4%).

Dopo gli ultimi giorni ricchi di tensione seguiti all’espulsione dei quattro senatori “dissidenti” dal gruppo parlamentare, il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo viene accreditato nel sondaggio IPR al 23%. Infine, i dati riguardanti coloro che non esprimono una preferenza per un partito mostrano i potenziali astenuti al 15%, mentre gli indecisi sarebbero pari al 22% dell’elettorato italiano.

sondaggio ipr porta a porta

sondaggio ipr porta a porta

sondaggio ipr porta a porta


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Enzo Iannizzi
Enzo Iannizzi

tutte balle...vedrete al momento giusto chi vincera'!

Valerio Cianfrocca
Valerio Cianfrocca

Monti centrosinistra? O si sono fumati un bel po' di salvia oppure stiamo davvero alla frutta...

Silvia Blu
Silvia Blu

quello di ieri di La7 diceva l'opposto, csx avanti. A chi credere?

Nicola Dotti
Nicola Dotti

E' possibile avere sondaggi in funzione delle prossime europee dove la legge elettorale é diversa? Grazie.

Dario Cafiero
Dario Cafiero

Interessante vedere SC inglobata nel Centrosinistra assieme a SEL ...