•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 5 marzo, 2014

articolo scritto da:

Legge elettorale, Violante “Prima si deve modificare il Senato”

legge elettorale violante premio eccessivo

Prima riformare il Senato “e poi cambiare la legge elettorale”. Lo dice Luciano Violante al Mattino sottolineando che dall’Italicum dimezzato nascerebbe un sistema di voto che “non garantirebbe la governabilità. Il Senato non è ancora stato abolito; dovrebbe passare almeno un anno”. “Nel frattempo – prosegue l’ex presidente della Camera – ci troveremmo con due leggi elettorali che non garantiscono nessuno dei due requisiti che secondo la Corte Costituzionale sono essenziali, nè rappresentanza, nè governabilità. Questa vicenda mi sembra confermare che è necessario riformare prima il Senato e poi cambiare la legge elettorale. Altrimenti ricadiamo nella ingovernabilità o nelle grandi coalizioni”. Violante ricorda che “la Corte costituzionale ha detto che una legge elettorale deve essere applicabile in ogni momento. Non può esistere un limbo, in attesa che si proceda all’abolizione del Senato”. Se diventasse legge nelle forme di cui si sta parlando adesso “sarebbe irragionevole e dannoso per il Paese”. Diversi i punti critici dell’Italicum: “le soglie sono troppe, complicate e con effetti irrazionali. Poi c’è l’esiguità del premio di maggioranza: al vincitore sono garantiti 321 seggi alla Camera, contro una maggioranza assoluta di 316. Facile dedurne che la governabilità è molto fragile se chi vince con il 38% può contare solo su cinque voti in più delle opposizioni. Non è garantita, contro la Costituzione, la parità di genere. Aggiungo che i partiti della coalizione vincente, se non raggiungono la soglia prestabilita, non prendono un seggio. L’effetto di una dispersione di voti è molto grande”.




Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

28 Commenti

  1. Riccardo Moni ha scritto:

    violante chi?

  2. Giancarlo De Luca ha scritto:

    il senato è modificabile (sempre che ci sia un accordo oggi) in almeno 2 anni, dicono cose senza senso solo per gli italioti boccaloni

  3. Moris Bonacini ha scritto:

    è ancora lì, costui?

  4. Massimo Siliato ha scritto:

    Ineccepibile anche se detto da Violante .

  5. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Toglietemi dalla vista questo idiota rimbambito!!!

  6. Graziella Salvatico ha scritto:

    CHIUDERE IL SENATO STOP .VIA …

  7. Francesco Corica ha scritto:

    una volta tanto mi trovo d’accordo con violante

  8. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Il Senato va chiuso!

  9. Renato Visentin ha scritto:

    cominciare ,bisogna non rimandare come al solito ,finitela e andate a casa

  10. Giorgio Angeletti ha scritto:

    E i senatori la bocceranno

  11. Irma Dimichele ha scritto:

    Ma Violante è di destra vero?

  12. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    violante una vera vergogna

  13. Nicola Cuciniello ha scritto:

    Questo “SIGNORE ” NON SI È ANCORA RITIRATO A VITA PRIVATA???

  14. Francesco Coraggio ha scritto:

    la cazzata giusta al momenyo giusto. Violante parla raramente ma la dice sempere al momento giusto.

  15. Selmo Il Colo ha scritto:

    prima ti si deve seppellire!

  16. Marino Coati ha scritto:

    Altro di quelli bravi a far melina e tenere fermo tutto e da 60 anni anche. Via, via, fuori dai coglioni.

  17. Guido Calamai ha scritto:

    Se siamo a questo punto è grazie a personaggi come Violante che hanno avuto molti anni per fare una nuova legge elettorale e non hanno fatto nulla

  18. Borri Paolo ha scritto:

    PRIMA Qui PRIMA Lì…IMPORTANRE è TIRARE A CAMPARE……

  19. Lucia Grazia ha scritto:

    Il sensto a che serve? Va eliminato!

  20. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    ma questo in pensione quando ci va?

  21. Strazzulla Giuseppe ha scritto:

    vattene a casa hai fatto già troppi danni

  22. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    diciamo ripensato

  23. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Ripensato come Camera federale, ma senza costi!

  24. Sandro Di Spigna ha scritto:

    state zitto … quando apri bocca è un disastro annunciato …

  25. Lucio Bufo ha scritto:

    ogni giorno se ne esce uno diverso … ma che palle sta gentaglia! 🙁

  26. Luca Palazzi ha scritto:

    quindi buonanotte

  27. Vanni Mircoli ha scritto:

    Prima bisogna toglierti dalle palle !!

  28. Piero Manus ha scritto:

    Ma boccirí !!

Lascia un commento