•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 8 marzo, 2014

articolo scritto da:

Grillo: via alle macroregioni. Recuperare l’identità degli Stati millenari

grillo se vinciamo noi vado da napolitano

Se le espressioni “Roma ladrona” e “avanti, per costituire la macroregione del nord” erano state utilizzate  esclusivamente dagli esponenti della Lega Nord, adesso il panorama politico delle congetture tipicamente bossiane vede ingrossare le fila con una nuova, pesantissima, new entry: è Beppe grillo, leader del Movimento 5 Stelle. Sul suo blog, infatti, pubblica un post dal titolo “E se domani …”, con in allegato una fotografia della penisola italiana pre-unitaria.

L’ex comico genovese riserva la prima offensiva allo Stato: “la parola ‘Stato’ di fronte alla quale ci si alzava in piedi e si salutava la bandiera è diventata un ignobile raccoglitore di interessi privati gestito dalle maitresse dei partiti. E se domani – si chiede Grillo –, quello che ci ostiniamo a chiamare Italia e che neppure più alle partite della Nazionale ci unisce in un sogno, in una speranza, in una qualunque maledetta cosa che ci spinga a condividere questo territorio che si allunga nel Mediterraneo, ci apparisse per quello che è diventata, un’arlecchinata di popoli, di lingue, di tradizioni che non ha più alcuna ragione di stare insieme?”. Scenari da brividi.

beppe grillo del movimento 5 stelle

Poi Grillo attacca Napolitano e Renzi: “e se domani i Veneti, i Friulani, i Triestini, i Siciliani, i Sardi, i Lombardi non sentissero più alcuna necessità di rimanere all’interno di un incubo dove la democrazia è scomparsa, un signore di novant’anni decide le sorti della Nazione e un imbarazzante venditore pentole si atteggia a presidente del Consiglio, massacrata di tasse, di burocrazia che ti spinge a fuggire all’estero o a suicidarti, senza sovranità monetaria, territoriale, fiscale, con le imprese che muoiono come mosche?”.

Dopo altre costruzioni ipotetiche (“E se …”), l’ex comico genovese arriva ad una conclusione: “il castello di carte costruito su infinite leggi e istituzioni chiamato Italia scomparirebbe”. E qui riprende il copione della Lega Nord a cavallo degli anni ‘80 e ’90: “è’ ormai chiaro che l’Italia non può essere gestita da Roma da partiti autoreferenziali e inconcludenti”. “Tutti ladri”, come sosteneva Bossi dai raduni di Pontida. Ed attacca le conseguenze della riforma del Titolo V: “le regioni attuali sono solo fumo negli occhi, poltronifici, uso e abuso di soldi pubblici che sfuggono al controllo del cittadino. Una pura rappresentazione senza significato”. Poi la ricetta: “per far funzionare l’Italia è necessario decentralizzare poteri e funzioni a livello di macroregioni, recuperando l’identità di Stati millenari, come la Repubblica di Venezia o il Regno delle due Sicilie”. Chiude, quindi, con gli scenari da brivido con cui aveva iniziato: “e se domani ci fosse un referendum per l’annessione della Lombardia alla Svizzera, dell’autonomia della Sardegna o del congiungimento della Valle d’Aosta e dell’Alto Adige alla Francia e all’Austria? Ci sarebbe un plebiscito per andarsene”.

Matteo Salvini, segretario politico della Lega Nord, risponde a stretto giro al leader pentastellato: “non vorrei che essendo in difficoltà, Grillo inseguisse la Lega”. Ironia a parte, il successore di Maroni ha affermato come il tema delle macroregioni “sarà battaglia comune”, trovando quindi un’importante sponda.

Redazione

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

90 comments
Michele Megliola
Michele Megliola

Andare avanti x il "so tutto io" tramite l'altro Comando io, e' tornare indietro; Salve Gambero

Giuseppe Serra
Giuseppe Serra

Se non fosse un personaggio tragico, sarebbe forse comico.

Alberto Rebucci
Alberto Rebucci

Basta alla politica spot buona solo per i social network! Così si affonda.

Cosetta Ricci
Cosetta Ricci

wow io non vedo l'ora di tornare sotto lo Stato Pontificio

Francesco Santarsiere
Francesco Santarsiere

Il post significa che, proprio per scongiurare il pericolo che in futuro possano esserci varie richieste di secessione (soprattutto da parte di Veneto e Alto Adige), sarebbe opportuno, anzi necessario, decentralizzare i poteri dello Stato, dandoli in buona parte in mano a macroregioni che si autogestiscano. In pratica quello che accade in Svizzera e in Germania, ovvero una serie di piccoli stati indipendenti, che fanno capo ad una sola amministrazione centrale. P.S.: io non sono d'accordo con Grillo. Cioè, secondo me è vero che i poteri devono essere decentralizzati (ed è per questo che rabbrividisco quando sento i politici parlare di "riforma del Titolo V della Costituzione", che vorrebbe di fatto togliere potere alle amministrazioni locali), ma non devono essere affidati a province, regioni o macroregioni, ma devono essere dati in mano a comuni, o a consorzi di comuni, visto che la VERA politica si fa a livello comunale, a livello di piccole amministrazioni...

Maurizio Andorlini
Maurizio Andorlini

Visti i casini che sono riusciti a fare con le attuali "quasi normali" regioni, lo sai cosa combinerebbero in quelle ora evocate dai due con i capelli (e cervelli) intrecciati. A me é bastata e avanzata la funesta esperienza degli indegni seguaci del prof. Miglio in questo senso.

Pietro Domenico Salvi
Pietro Domenico Salvi

fate pena , anche i leghisti dicevano lle stesse cose informatevi bene poi lasciate stare

Pietro Domenico Salvi
Pietro Domenico Salvi

lo sguardo comincia ad intorbidarsi ,gia la sua mente qualche tara l'aveva speriamo bene...

Silvestro Trovato
Silvestro Trovato

Il Grillo parlante ne spara un'altra delle sue, ma quanto è buffone quest'uomo!!!!!!!!!!!! ma gli altri non scherzano nemmeno!!!!!!!!!

Alessandro Bonazzi
Alessandro Bonazzi

Letto, sinceramente mi pare una sciocchezza. Rappresenanto molto di più le regioni attuali. Quelle millenarie erano semplcemente l'espressione di potenza militare senza alcun legame con i popoli. In ogni caso le spinte separatiste sono sempre un errore e creano molti molti problemi

Fabio Bianchi
Fabio Bianchi

Però la macro regione piemonte dovrebbe includere anche Nizza e la savoja : invadiamo Francia , Slovenia e Croazia finché non ricreiamo i vecchi stati Millenari ?

Nicola Sforza
Nicola Sforza

saranno pure comici.. ma almeno loro qualcosa (di buono, si spera..) per l'Italia cercano di farla! I politici fino ad ora hanno dimostrato di essere sono dei disonesti che pensano solo al loro tornaconto personale (e alla poltrona!)

Luca Minucelli
Luca Minucelli

Sì, torniamo alle origini: Mantova agli etruschi!

Valerio Maso
Valerio Maso

che abbia comprato un abum di francobolli anni '70 ?

Franco Salaris
Franco Salaris

Un'idea originale. Riuscirà il nostro "eroe" a metterci su il cappello?

Angelo Summa
Angelo Summa

Negli anni '90 era la proposta avanzata da Miglio per Lega ...

Franco Ramassotto
Franco Ramassotto

Sto comico non conosce la storia.......non sa che il sud e lo stato pontificio sono statti annessi all'italia con la forza....e le condizioni del sud sono drammaticamente peggiorate ( ve lo dice uno con sangue del nord)

Angela Anna Rumi
Angela Anna Rumi

Mamma mia , ma che sguardo ha ?che occhi ! Inquietante ......

Alessandro Cominotti
Alessandro Cominotti

bravo, hai ragionato con il tuo cervello o te lo hanno spiegato i due comici cappelloni??

Alessandro Cominotti
Alessandro Cominotti

Che personaggio squallido, adesso punta ai legaioli, visto che lui è un forcaiolo sara' in buona compagnia

Maffei Luigi
Maffei Luigi

Io so contento !! la mattina na messa il pomeriggio un altra!! Poi quanno venete a roma a vede san pietro ve fao pagà così noi oziamo!1 w lo stato pontificio!! hahahhahha a scemoooo

Francesco Santarsiere
Francesco Santarsiere

Come al solito gli IDIOTI prendono alla lettera quello che scrive Grillo... Ma ce l'avete un cervello???

Francesco Bruno
Francesco Bruno

...ormai si sta avviando sulla strada del delirio...peccato! Poteva essere utile alla causa italiana ed invece. ..

Trackbacks

  1. […] mondo, guardarsi l’ombelico. La vignetta di oggi per il […]