•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 11 marzo, 2014

articolo scritto da:

Il Milan a Madrid per scrivere la storia

Il Milan a Madrid per scrivere la storia

Il Milan, questa sera in campo alle 20:45 per il ritorno degli ottavi di Champions League, è chiamato a compiere quell’impresa da scrivere nei libri di storia. Battere l’Atletico Madrid non è impossibile dopo l’ottima gara dell’andata a San Siro, ma serve il Diavolo delle grandi occasioni.E’ la partita più importante dell’intera stagione.

PARTITA DA GIOCARE CON IL CUORE” – Alla remuntada ci credono tutti. A partire da Clarence Seedorf, che di imprese da calciatore ne ha viste davvero tante. L’ultima proprio con la maglia rossonera datata 2007 ( l’anno dell’ultima Champions vinta dal Milan ) nel ritorno dei quarti di Champions contro il Bayern Monaco: dopo il 2 a 2 in casa, i rossoneri vinsero in Baviera giocando una partita perfetta e si qualificarono in semifinale. L’allenatore olandese vuole un Milan guerriero: “Non scenderemo in campo solo per il Milan, ma anche per il calcio italiano, che ha bisogno dei punti Uefa”. Seedorf e i suoi ragazzi insomma, chiedono anche l’aiuto di tutti i tifosi italiani per ribaltare lo 0-1 di qualche settimana fa. Risultato ingiusto quello dell’andata, con l’Atletico bravo ad approfittare dell’unico erroraccio rossonero.

Inferno Calderòn

Il Vicente Calderòn questa sera sarà una bolgia.

TUTTI CARICHI – La truppa rossonera vuole regalare ai propri tifosi una notte indimenticabile. Dopo la brutta sconfitta di Udine, assicura Seedorf, “il gruppo ha avuto una grande reazione” e questa sera si vedrà un Milan orgoglioso, che “conosce benissimo la sua importantissima storia soprattutto quando si viaggia in Europa”. Nessun dubbio di formazione per l’ex numero 10 rossonero, che si aspetta tanto da Mario Balotelli dopo le ultime deludenti prestazioni.

TEMO IL MILAN” – Il Milan fa paura: parola di Diego Simeone. Il tecnico dei colchoneros, infatti, chiede ai suoi di non considerare per nulla chiuso il discorso qualificazione. Saranno 90’ infernali anche per l’Atletico, nonostante questa sera ci sarà, a sostenere i ragazzi di Simeone, un Vicente Calderòn delle grandi occasioni.

PROBABILI FORMAZIONI –  Atletico Madrid: Curtois; Juanfran, Godin, Miranda, Felipe Luis; Koke, Gabi, Tiago, Arda Turan; Villa, Diego Costa.

Milan: Abbiati; De Sciglio, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Essien; Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli.

 




Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento