•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 12 marzo, 2014

articolo scritto da:

Pd, Boccia “Sensazione che si voglia tornare al voto”

boccia boccia renzi

Francesco Boccia continua a dare battaglia. Passato tra i critici di Renzi, dopo averlo sostenuto al Congresso, Boccia esterna alcune considerazioni sulla fase politica in corso. Afferma il deputato democratico: “Siamo alla vigilia del grande sfascio”.

Francesco Boccia, intervistato dal Mattino, sottolinea: “ho la sensazione” che la maggioranza “voglia portare il Paese al voto, nel giro di sei mesi o un anno”. E “a quel punto, con due sistemi di voto diversi alla Camera e al Senato, sarà lo stallo, sarà l’oblio”. “C’è un’incoerenza evidente – continua Boccia – tra la maggioranza che sostiene il governo (che poi è la stessa di prima) e quella che trova l’intesa solo sulla legge elettorale”. E sul voto di ieri per la riforma elettorale sottolinea: “l’esito sta benissimo a Forza Italia, che da una parte non si è assunta responsabilità di governo e dall’altra vede centrare tutti i paletti posti da Verdini”.

francesco boccia deputato pd ed il premier matteo renzi

Il deputato lettiano si sofferma anche sulla sua decisione di non votare: rispetto al Porcellum, sottolinea, “non cambia nulla: così gli elettori continueranno a non scegliere”. Alla domanda se sia aperta una nuova ferita nel Pd è netto: “Senz’altro. E non è la prima volta che in queste settimane accade. Spero che il corpaccione del gruppo dirigente capisca di non essere in linea con la base”. Ed insiste: tra i democratici “c’è un problema forte, che riguarda l’identità e i valori del Pd, e che va affrontato. In queste ore in Aula il dissenso non era figlio di una tattica, anzi – afferma Boccia – se la devo dire tutta l’organizzazione e il controllo ci sono stati da parte del gruppo dirigente”.

Redazione




sondaggio legge elettorale

sondaggio legge elettorale

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

7 Commenti

  1. Anna Romanelli ha scritto:

    Capita che uno come Boccia (prima che Rrenziano Lettiano, conmiuge di deputata NCD già forzitaliota) paia come un vero rivoluzionario, oltre che uomo libero e dotato di buon senso. Questo rende l’idea di come il governo Renzi si appresti a “cambiare verso”. Da democratica ho deciso di cambiar everso anche io: buuuuu

  2. Giancarlo De Luca ha scritto:

    infatti l’hanno approvata!!

  3. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Da quando Letta è stato sostituito, in te ci sono solo acrimonia e lotta a Renzi!

  4. Nadir Crive ha scritto:

    ma vai a cagare assieme alla moglie e pulitevi il culo a vicenda che sa’ di merda corrotta mafiosa

  5. Mauro Portoso ha scritto:

    boccia spiegaci perche’ non sono libero di votare liberamente altre persone!cosi ha deciso il soviet supremo!continuate cosi’ … scomparirete del tutto a prossimamente!!!

  6. Luisa Bacocchia ha scritto:

    spero che alle prossime elezioni tu e tua moglie non siate rieletti

  7. Vanni Mircoli ha scritto:

    Boccia e C. sono i primi che non vogliono andare al voto perché sanno che per loro non ci sarà la prossima volta ma andranno a casa !!

Lascia un commento