•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 13 marzo, 2014

articolo scritto da:

Il ministro Pinotti in India per i marò

ministro pinotti

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti si è recata a New Delhi, in visita privata, per incontrare i due fucilieri di Marina Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Il Ministro ha precisato che la strategia da seguire è quella già intrapresa dal Governo Letta, ovvero quella dell’internazionalizzazione del caso, affermando che “è importante ottenere giustizia non solo per noi, ma per tutti i Paesi impegnati in operazioni anti-pirateria”.

L’operato del governo viene però criticato da Maurizio Gasparri che, di fronte ad un’esternazione del viceministro Lapo Pistelli, secondo il quale entro l’anno i marò rientreranno a casa, ha affermato: “Non scherziamo. I marò devono tornare a casa subito, il governo si svegli. Un anno è un tempo infinito per chi è detenuto in India già da due senza un processo e per ragioni infondate. Il governo si svegli. Affronti questo problema con determinazione e pretenda il sostegno della comunità internazionale. Finora quanto fatto in sostegno dei nostri fucilieri di Marina è molto poco e molto deludente”.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

5 comments
Lucente Michele
Lucente Michele

Iniziò...un ammiraglio....poi via via tutti gli altri.......ma è un viaggio premio....intanto i marò sono ancora lì........Ma quanto ci costano questi viaggi, sia ministeriali che del DE MISTURA......???? CON RISULTATI....NON ESALTANTI......

Angelo IL Grande
Angelo IL Grande

Le persone si suicidano perchè non c'è lavoro e loro si preoccupano di questi cazzi di marò...