•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 marzo, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ixè per Agorà: per le elezioni europee crescono PD e M5S, forte anche Lista Tsipras

Sondaggio Ixè per Agorà, partito del non voto.

Sondaggio Ixè per Agorà: per le elezioni europee crescono PD e M5S, forte anche Lista Tsipras

Il sondaggio che Ixè presenta ad Agorà ogni Venerdì mattina arriva anche questa settimana mostrando sia le intenzioni di voto per le eventuale elezioni politiche che quelle per le più imminenti elezioni europee. Mancano ormai poco più di due mesi prima che gli Italiani siano chiamati alle urne per eleggere il Parlamento Europeo, e ad oggi il PD guida la classifica dei partiti con il 29,4% dei voti. L’agenda del Governo Renzi punta chiaramente a portare a termine il maggior numero possibile di interventi prima delle elezioni, in modo da arrivare forte alle elezioni europee e far ottenere al PD un largo consenso, con l’obiettivo di rimanere premier fino al 2018. Con la legge elettorale quasi portata a casa, Renzi ha messo in chiaro i propri obiettivi ambiziosi fruttando al PD una crescita sia nelle intenzioni di voto per le Europee che in quelle per le politiche. Nel primo caso, il PD raggiunge il 29,4% dei voti superando di 6 punti Forza Italia, che registrando una flessione dello 0,6% scende al 23,4%. Il M5S invece cresce  raggiungendo il 22,6%, ma rimane forte anche la lista Tsipras con il 6,5% dei voti. L’unico altro partito a superare la soglia del 4% prevista alle Europee è Lega Nord con il 4,5%, mentre al di sotto della soglia di sbarramento troviamo Fratelli d’Italia e Ncd al 3,3%, Udc all’1,6% e Scelta Civica allo 0,9%.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le Elezioni europee.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le Elezioni europee.

Le variazioni nelle intenzioni di voto per le politiche sembrano ricalcare quelle per le europee, anche se in questo caso il PD è più forte, con il 31% dei voti, mentre Forza Italia ed il Movimento 5 Stelle ottengono un risultato leggermente più basso, per entrambi intorno al 22%. Andando avanti, Lega Nord è al 4% seguita da Ncd al 3,7%, seguono Fratelli d’Italia e Sel al 3,1% e 2,9% (Sel perde mezzo punto percentuale), mentre tra i partiti che raccolgono meno consenso le variazioni sono minime, con Udc al 1,6%, Scelta Civica al 1,4% e gli altri partiti tra l’1% e lo 0,7%. Le differenze sono imputabili anche alla diversa partecipazione prevista alle politiche rispetto alle europee, dato che il secondo tipo di elezione è storicamente percepito dagli Italiani come meno importante, e quindi attira una più bassa partecipazione al voto.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le politiche.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le politiche.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le politiche.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto per le politiche.

Il voto alle coalizioni va questa settimana a favore del Centrosinistra, con il 36,4% contro il 35,5% del Centrodestra, mentre il M5S guadagna terreno raggiungendo il 21,9%. Rimane molto forte il partito del non voto, che oggi rappresenta quasi la metà dell’elettorato Italiano: il 27,7% è infatti orientato verso l’astensione, e a questo si aggiunge il 21,8% che non saprebbe con certezza per chi votare, totalizzando un 49,5% di elettori che tra tutti i partiti italiani non sceglie nessuno.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto alle coalizioni.

Sondaggio Ixè per Agorà, intenzioni di voto alle coalizioni.

Sondaggio Ixè per Agorà, partito del non voto.

Sondaggio Ixè per Agorà, partito del non voto.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

11 comments
danielet1975
danielet1975

io credo sia abbastanza veritiero, forse lista tsipras un po altina a sfavoredel PD.

Credo che il PD,questa volta possa ancora crescere,sopratutto perchè ci sono molti indecisi i quali, questa volta vista la mediaticita di renzi e la passivita del berlusca , possa giocare a favore.

danielet1975
danielet1975

Io credo sia abbastanza veritiero, forse lista tsipras un po altina a sfavoredel PD.

Credo che il PD,questa volta possa ancora crescere,sopratutto perchè ci sono molti indecisi i quali, questa volta vista la mediaticita di renzi e la passivita del berlusca , possa giocare a favore.

Lea Scuderi
Lea Scuderi

Adesso ci sono elezioni europee, si fa' a chi regala di piu'!!

Fabio Masci
Fabio Masci

Scherzavo chiaramente quando parlavo di condominio però a leggere le note a tergo del sondaggio la realtà non è molto differente. Vengono usati metodi obsoleti come chiamare al telefono fisso nelle ore di lavoro un 1000, forse, di famiglie. La gran parte non riaponde, qlc casalinga o pensionato passa 5 minuti al telefono con la centralinista ed ecco fatto il sondaggio.... D'altra parte i dati delle politiche lo hanno ben confermato...

Valerio Cianfrocca
Valerio Cianfrocca

Questo sondaggio, come altri, confermerebbe la falsità della tesi strumentale secondo la quale la lista L'Altra Europa con Tsipras prenderebbe voti al PD: entrambi gli schieramenti sarebbero cresciuti.

Fabio Masci
Fabio Masci

Interessanti questi sondaggi, su uno pubblicato una decina di ore fa il m5s scendeva di ben due punti in una settimana, in questo invece risale, nella stessa settimana, dello 0,8%... Bah, ma come campione rappresentativo forse usate la scala di un condominio?!?!?

Sebastiano Granata
Sebastiano Granata

Quindi salvo le spara grosse chi promette qualcosa che c'è in tutta europa? Wow

Alan Ford
Alan Ford

Ma dai, il M5S era al 23,8% lunedì su TG La7. Macchestaiaddì...

Avanti Tutta Barresi
Avanti Tutta Barresi

Ma chi li promette questi "stipendi" per rimanere a casa??? Chi??? Informazioni da 3° mondo...

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Le spara più grosse chi promette stipendi x restare a casa

Adriano Rock
Adriano Rock

#Renzie le spara grosse! Sposta al 21 settembre lo sblocco dei debiti della PA, il terzo rinvio in tre settimane!! Ieri sera, durante la trasmissione “Porta a Porta”, il presidente del Consiglio si è così rivolto nei confronti di Bruno Vespa. “ Il 21 settembre, a San Matteo, ultimo giorno d’estate, se abbiamo sbloccato tutti i debiti della Pa, lei va in pellegrinaggio a piedi da Firenze a Monte Senario». Entro il 21 settembre, ha ribadito, i paghiamo tutti”. Ma Matteo Renzi definì la misura più urgente del suo governo durante il discorso sulla fiducia. Poche ore dopo, a Ballarò, il presidente del Consiglio parlò di 15 giorni. Visto che due settimane erano già passate, durante la conferenza stampa di mercoledì 12 marzo Matteo Renzi ha parlato di “sblocco totale entro luglio” http://video.repubblica.it/embed/dossier/governo-renzi/senato-renzi-sblocco-totale-debiti-pa/157109/155604&width=320&height=180