•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 15 marzo, 2014

articolo scritto da:

Ex M5S, Orellana ci ripensa “Non lascerò seggio al Senato, darò voce ai delusi”

orellana

Luis Alberto Orellana, senatore eletto nel Movimento 5 Stelle, dopo lo scontro col Movimento e dopo l’annuncio di una rinuncia al seggio da senatore cambia idea: «In questi giorni ho avuto modo di riflettere sulla mia decisione di lasciare il Senato. Ho riconsiderato con una maggiore serenità d’animo la situazione e ho deciso di ritirare le mie dimissioni continuando così la mia attività parlamentare». Lo dice l’ex M5s Luis Alberto Orellana, che dopo lo scontro con i vertici del movimento e la sua espulsione aveva deciso di dimettersi da senatore. Orellana spiega che darà voce agli elettori «delusi» dalle scelte del M5S.

orellana

«Molte ragioni ci sono dietro questo mio ripensamento – spiega Orellana- ma principalmente ritengo che siano state le innumerevoli attestazioni di stima, supporto e incoraggiamento da parte degli elettori a farmi recedere dalle mie dimissioni. Elettori che pure hanno votato MoVimento 5 Stelle a febbraio 2013 ma che ora, come me, sono delusi e convinti che la linea politica di totale intransigente chiusura sia semplicemente sbagliata. Una linea politica utile solo alla prosecuzione di governi distanti dalle necessità degli italiani agevolati in questo da una opposizione massimalista e inane. Ritengo di rappresentare questi elettori la cui numerosità è impossibile quantificare ma che ragionevolmente può essere stimata in un terzo degli elettori del M5S; questo proprio perché è stato circa un terzo degli iscritti votanti al M5S che hanno ritenuto di votare contro la mia espulsione. Per quanto resta della legislatura ho deciso quindi di agire in Parlamento avendo come unico fine il bene degli italiani nel rispetto del dettato costituzionale dell’articolo 67 che lascia liberi di vincoli di mandato i propri rappresentanti eletti in Parlamento. Assumo dunque su di me la reponsabilità politica di ritirare, nei prossimi giorni, le dimissioni da parlamentare. È una risposta a Berlusconi che mira ai cosiddetti elettori ‘delusi’ del 5 Stelle che certamente non approderanno mai verso i suoi lidi ma piuttosto lotteranno sempre per un Movimento più democratico e con un’alta concezione del rispetto reciproco. È un mio dovere e un rispetto verso i colleghi senatori che se non avessero accettato le mie dimissioni sarebbe parso la casta che si autodifende».

Giuseppe Spadaro





Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

169 comments
Luigi Birindelli
Luigi Birindelli

buffone dovresti dimetterti sei li perchè grillo te lo a permesso stronzo

Fabio Masci
Fabio Masci

Ma la dignità di uomo dove l'hai lasciata? Meglio vivere in povertà ma con onore fidati...

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Almeno pagasse le tasse invece di approfittare dei condoni del berlusca e di pontificare ONESTA' nelle piazze.

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Alberto...sono adepti di una setta...nn ti curar di loro :

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Poi c'è ancor qualcuno che si domanda chi sono i grullones...

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Se fossi in lui prenderei una scorta...con i fanatici di una setta nn si scherza.

Settimio Sette Gorgoroni
Settimio Sette Gorgoroni

GRUPPO MISTO primo partito ....dei TROMBATIIII !!!!!!!!!!!!!!! TUTTI A CASAAaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!!!!

Fabio Masci
Fabio Masci

Ah ah, detto da uno che crede in Renzi è un complimento!! Grazie Nicola ;-)

Andrea Ducato
Andrea Ducato

>Bene alla faccia di grillo e dei dementi suoi adepti!!

Arturo Pasquinelli
Arturo Pasquinelli

Ne eravamo certi che non avresti lasciato e a differenza di quelli che ti offendono aggiungo: Fai anche bene, anzi benissimo, perche lasciare il posto a qualcuno degli squali già pronto per venire a recitare a tema secondo le istruzini del duo casaleggio Grillo.

Nicola Sforza
Nicola Sforza

eheheh.. è dura lasciare lo stipendio bello gonfio eh? hanno fatto bene a cacciarvi.. vermi!

Emilia Polcaro
Emilia Polcaro

vedi che si fa per uno stipendio senza fare un beneamato cavolo

Nicola Schiralli
Nicola Schiralli

Chi ve lo dice che chi sostiene Renzi deve sostenere anche D'Alema&co? Io sostengo Renzi ma mi sta profondamente sulle palle D'Alema. Ah grullini, quanto siete tardi...

Giampiero D'Angelo
Giampiero D'Angelo

siamo in Italia dove stare seduti in poltrona è molto comodo, nessun dovere e solo privilegi.

Barbara Trevisan
Barbara Trevisan

ovvio...vediamo chi sarà il prossimo,secondo me non è ancora finita

Gian Carlo Figliozzi
Gian Carlo Figliozzi

Nicola Schiralli non crederà in Renzi,e ancora più stupido,crede a quello che ride per i morti di tumori a taranto,pigliainculo come il suo guru vendola,sono quelli piu rosiconi verso grillo

Ciro Pocobello
Ciro Pocobello

è prenderti lo stipendio , buffone passa con il PD li starai bene .

Andrea Montieri
Andrea Montieri

Grillo vi ha imbrogliati e rifilato una marea di stupidaggini, in primis sul loro stipendio.

Massimo Siliato
Massimo Siliato

Intrallazzatore PDocchioso allo stesso livello di Scilipoti .

Roberto Fresco
Roberto Fresco

sempre i soldi!!! e' sempre la solita minestra...fanno tutto per il soldo.

Michelangelo Turrini
Michelangelo Turrini

cialtrone di la verità: non molli la poltrona e lo stipendio oneroso da senatore.

Fabio Senior Ceteroni
Fabio Senior Ceteroni

Ha ha ci sono più portavoce che elettori....guarda caso ora si sente in dovere di restare e lo stipendio?

Fabio Masci
Fabio Masci

Noi siamo relativamente inesperti quelli come te che invece ne hanno laccata tanta dai tempi di D'Alema, Bersani, Letta e ora Renzi ne dovrebbero essere dei veri e propri intenditori... Mhhh come ti piace, buon appetito Piddino!!

Savino Cicoria
Savino Cicoria

Bravo! Lascia che i grullini pagati sputino insulti come il loro ducetto grullo.

Gioia Avella
Gioia Avella

evvai con i commenti di chi non sa guardare oltre il proprio naso ...

Andrea Tarroni
Andrea Tarroni

Tutti questi grillini che sputano addosso ai dissidenti...ma non erano stati scelti con le parlamentarie i senatori e i deputati? Ve li siete scelti, godeteveli!

Nicola Schiralli
Nicola Schiralli

non ne ho idea, immagino però che voi quello del fondoschiena di Peppe lo conosciate benissimo però

Fabio Masci
Fabio Masci

Ciao Nicola che sapore ha la merda di Renzi?!?