•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 15 marzo, 2014

articolo scritto da:

Lavoro, Poletti risponde a Camusso “Si sbaglia”

poletti

Per Giuliano Poletti «quelle della Camusso sono preoccupazioni sbagliate».

Così il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, intervistato dal Messaggero, replica al segretario generale Cgil, che ieri ha criticato le misure su contratti a termine e apprendistato temendo che possano creare maggiore precarietà. «I vincoli sulle causali e sugli intervalli – spiega l’ex presidente di Legacoop – erano stati pensati per combattere gli abusi, ma nei fatti hanno aumentato la precarietà. In molti casi i lavoratori hanno visto sfumare il rinnovo, le aziende li hanno sostituiti con altri lavoratori per evitare rischi di ricorse e cause».

Con la nuova norma che prevede fino a otto rinnovi in tre anni, continua il ministro Poletti, «dopo che l’azienda ha investito per tempi lunghi su quel lavoratori è più facile che il rapporto si stabilizzi. Stiamo dando delle opportunità in più, sia ai lavoratori che alle aziende». E, riflettendo sui numeri dell’occupazione in Italia sottolinea: «noi vogliamo frenare la caduta, invertire la tendenza. Far rientrare a lavorare un pò di persone che ora sono in cassa integrazione, ridurre la quota di solidarietà».

ministro lavoro giuliano poletti

Quanto ai tempi degli effetti delle misure messe in atto dal governo dice: «le teorie economiche indicano i sei-dieci mesi i primi impatti sull’occupazione». Si sofferma anche sull’ipotesi di un contributo di solidarietà dalle pensioni d’oro: «al momento con il sottoscritto nessuno ha discusso nulla sull’argomento». Poletti riflette infine sulla possibilità di un salario minimo, ipotizzato nella legge delega, ed esclude che questo possa portare ad ribasso delle retribuzioni: «la logica è a garantire, non ad abbassare».

Redazione




Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Filodoro Cupaioli Morandi ha scritto:

    Io ho sentito Tito Boeri e Andrea Di Stefano che di queste cose se ne intendono hanno criticato questo pezzo di legge.Qualcosa di vero avrà detto Camusso.

  2. Everardo Minardi ha scritto:

    Bravo Poletti!

  3. Piero Lampis ha scritto:

    Lasciamo lavorare ……

  4. Ciro Pocobello ha scritto:

    spigatevi bene in modo trasparente , il popolo deve capire la verità .

  5. Lucente Michele ha scritto:

    colpito da……”CERCHIOBOTTISMO”

  6. Luciano Rugieri ha scritto:

    SIG. Poletti, Tu hai Pranzato bene oggi?, tu non sai che in tanti fanno finta di aver pranzato bene, non dovrebbero essere loro a vergognarsi.

  7. Mauro Conti ha scritto:

    Vorrei ricordare al neo ministro che anche i forzitalioti dicono che la riforma Biagi ha prodotto 1.500.000 posti di lavoro. Appunto, basta dirlo !!!!

  8. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    figura inquietante si rivolge a soggetto mostruoso.

Lascia un commento