•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 15 marzo, 2014

articolo scritto da:

“Ti roviniamo”. Botte e insulti a Palazzo Vecchio per Dario Nardella

"Ti roviniamo". Botte e insulti a Palazzo Vecchio per Dario Nardella

Scene di ordinaria follia a Palazzo Vecchio. A farne le spese, Dario Nardella, vicesindaco di Firenze, ex deputato ( si è dimesso dopo aver votato la fiducia a Matteo Renzi ) e renziano doc. Motivo? Il Comune ha cacciato degli ambulanti dall’ex mercato di Piazza San Lorenzo. “Non si ottiene nulla con l’arroganza, le intimidazioni e le minacce”, spiega Nardella, che intanto ha annullato la conferenza stampa di presentazione del nuovo piano proprio per gli ambulanti.

Dario Nardella

LA RABBIA – A scatenare la rabbia degli ambulanti di Piazza San Lorenzo è stata la recente decisione del Comune di spostare le loro bancarelle in Piazza del Mercato Centrale. Falliti tutti i tentativi di mediazione tra le parti, un gruppo di circa trenta ambulanti si è presentato davanti all’ufficio di Palazzo Vecchio di quello che, secondo molti, è il prossimo candidato a Sindaco di Firenze del Centrosinistra. All’arrivo di Nardella, sarebbero volate parole grosse “Se ci rovini, noi roviniamo te, tanto sappiamo dove stai”, e anche qualche spintone. Provvidenziale l’intervento della Polizia Municipale che ha salvato il Vicesindaco da un vergognoso pestaggio e che ha riportato quanto accaduto in un verbale.

“ANDIAMO AVANTI CON IL SORRISO” – Nonostante l’accaduto, Nardella è tranquillo, e assicura che il Comune “non farà alcun passo indietro di fronte a questi comportamenti, nella maniera più assoluta. Andremo avanti con il sorriso”. Intanto, dopo l’accaduto, numerosi gli attestati di solidarietà, a partire dalla Segreteria del Partito Democratico: “I violenti non troveranno alcun interlocutore nel PD perché non si dialoga con le intimidazioni”, dichiara Lorenzo Guerini, “ci auguriamo che venga fatta chiarezza sull’accaduto”.

LA RISPOSTA DEGLI AMBULANTI- Non tarda ad arrivare la risposta dagli ambulanti “sfrattati”. Un loro portavoce dichiara che “non ci sono state né offese, né minacce”, e che l’accesa discussione si è svolta “in maniera civile”. Nella rabbia degli ambulanti c’è anche tutta la disperazione di un lavoro reso ancora più duro dalla crisi. “Con 25 Euro al giorno è difficile andare avanti, mantenere la famiglia”, spiegano sempre gli ambulanti fiorentini, che chiedono “risposte adeguate e immediate, perché il tempo delle chiacchiere è finito”.




Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

15 Commenti

  1. Mario Taiti ha scritto:

    Non ti fare intimidire!

  2. Barbara Romana ha scritto:

    Ma mo questo chi è? comunque se l hanno menato un motivo c’è…

  3. Franco Ramassotto ha scritto:

    bravo nardella. ambulanti e abusivi rovinano la vita ai turisti. Questo non è lavoro,il lavoro è impegno, capacità e fatica.

  4. Antonio Congiu ha scritto:

    Si definiscono ambulanti, ma stanno fermi,pretendono di piazzarsi nei posti migliori.evitano spesso di emettere scontrini e con la spesa di una bancarella e due soldini di suolo pubblico, fanno una ingiusta concorrenza ai negozi che pagano montagne di tasse e alla fine, quando hanno già guadagnato milioni, cedono questa loro licenza e il posto(preteso fisso) a cinesi o marocchini, comunque quasi sempre a stranieri,riscuotendo varie centinaia di migliaia di euri. E che cosa c’entra Nardella?

  5. Lysia Neri ha scritto:

    Che vergogna! come siamo caduti in basso!

  6. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Ricordo che i prodotti venduti erano per la maggior parte di produzione cinese… Ha fatto bene Renzi a farli smobilitare. Sono teppisti e facinorosi!

  7. Mimmo Ristori ha scritto:

    Nardella NON CEDERE, basta con la prepotenza di queste minoranze violente!

  8. Mimmo Ristori ha scritto:

    Subito il commento a capocchia, ci mancava grazie!

  9. Riccardo Bottegal ha scritto:

    anche a te, se tutti ti danno della scema…

  10. Barbara Romana ha scritto:

    senti un po’ uomo di merda, scema lo dici a quella battona di tua moglie e comunque, detto questo, non conosco la storia e ho solo espresso un mio parere, se dovete insultare ANDATEVENE DA UNO PSICHIATRA perchè tanto a posto non siete

  11. Lamberto Giusti ha scritto:

    Che culo, appena sostituisce Renzi e già le prende…

  12. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Un martire costui. 24 uomini di scorta da domani ed impiccare tutti gli ambulanti, senza processo.

  13. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Con la liberalizzazione delle licenze di Bersani, una licenza da ambulante non vale più nulla, valgono i posti semmai.

  14. Alan Ford ha scritto:

    Non voglio fare l’avv difensore del paracadutato Nardella, ma comunque siamo sempre davanti alla solita storia: i cialtroni alzano la voce per difendere l’indifendibile, le persone oneste sempre zitte e mute davanti ai soprusi che pure gli amici di nardella fanno subire.

  15. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Ambulanti? Tutta produzione cinese…

Lascia un commento