•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 15 marzo, 2014

articolo scritto da:

“Ti roviniamo”. Botte e insulti a Palazzo Vecchio per Dario Nardella

"Ti roviniamo". Botte e insulti a Palazzo Vecchio per Dario Nardella

Scene di ordinaria follia a Palazzo Vecchio. A farne le spese, Dario Nardella, vicesindaco di Firenze, ex deputato ( si è dimesso dopo aver votato la fiducia a Matteo Renzi ) e renziano doc. Motivo? Il Comune ha cacciato degli ambulanti dall’ex mercato di Piazza San Lorenzo. “Non si ottiene nulla con l’arroganza, le intimidazioni e le minacce”, spiega Nardella, che intanto ha annullato la conferenza stampa di presentazione del nuovo piano proprio per gli ambulanti.

Dario Nardella

LA RABBIA – A scatenare la rabbia degli ambulanti di Piazza San Lorenzo è stata la recente decisione del Comune di spostare le loro bancarelle in Piazza del Mercato Centrale. Falliti tutti i tentativi di mediazione tra le parti, un gruppo di circa trenta ambulanti si è presentato davanti all’ufficio di Palazzo Vecchio di quello che, secondo molti, è il prossimo candidato a Sindaco di Firenze del Centrosinistra. All’arrivo di Nardella, sarebbero volate parole grosse “Se ci rovini, noi roviniamo te, tanto sappiamo dove stai”, e anche qualche spintone. Provvidenziale l’intervento della Polizia Municipale che ha salvato il Vicesindaco da un vergognoso pestaggio e che ha riportato quanto accaduto in un verbale.

“ANDIAMO AVANTI CON IL SORRISO” – Nonostante l’accaduto, Nardella è tranquillo, e assicura che il Comune “non farà alcun passo indietro di fronte a questi comportamenti, nella maniera più assoluta. Andremo avanti con il sorriso”. Intanto, dopo l’accaduto, numerosi gli attestati di solidarietà, a partire dalla Segreteria del Partito Democratico: “I violenti non troveranno alcun interlocutore nel PD perché non si dialoga con le intimidazioni”, dichiara Lorenzo Guerini, “ci auguriamo che venga fatta chiarezza sull’accaduto”.

LA RISPOSTA DEGLI AMBULANTI- Non tarda ad arrivare la risposta dagli ambulanti “sfrattati”. Un loro portavoce dichiara che “non ci sono state né offese, né minacce”, e che l’accesa discussione si è svolta “in maniera civile”. Nella rabbia degli ambulanti c’è anche tutta la disperazione di un lavoro reso ancora più duro dalla crisi. “Con 25 Euro al giorno è difficile andare avanti, mantenere la famiglia”, spiegano sempre gli ambulanti fiorentini, che chiedono “risposte adeguate e immediate, perché il tempo delle chiacchiere è finito”.




Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: