•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 16 marzo, 2014

articolo scritto da:

Speranza: “Se governo fallisce, disastro per tutti”

Roberto Speranza, capogruppo del Partito Democratico presso la Camera dei Deputati, parla dei possibili scenari in cui Matteo Renzi navigherà da  Presidente del Consiglio. Prospettive che il deputato lucano spiega in un’intervista a La Stampa.

“Se qualcuno pensa che se affonda Renzi, si salva il Partito Democratico, commette un grande errore. E chi crede che possa saltare l’Italicum e la riforma del Senato scherza col fuoco”. Speranza illustra i vari scenari possibili e lega gli attori in causa in un automatismo per la sopravvivenza: il Pd, qualora Renzi chiudesse bottega, subirebbe uno scacco fatale. Ed al contempo il governo del ‘rottamatore’ non potrebbe prescindere dalle riforme che ha promesso: “chi crede che possa saltare l’Italicum e la prioritaria riforma del Senato scherza col fuoco”. Del resto il suo avvicendamento con Letta a Palazzo Chigi è nato per la lentezza e l’eccessiva mediazione all’interno della maggioranza circa le riforme. L’appoggio a Renzi è, quindi, d’obbligo. Oggi più che mai: “la sfida di fronte a noi non è la sfida di uno solo e sbaglia chi pensa sia così, perché è la grande occasione per il Pd e per tutti i partiti per dimostrare che la politica è in grado di cambiare le cose”.

speranza

Poi  Speranza marca le differenze con l’esecutivo precedente, accusato – come detto sopra – di eccessiva flemma ed anche di spropositata austerità rispetto alla reale situazione economica nostrana: “registro che c’è una significativa inversione di tendenza: da tempo il Pd chiedeva che la stagione di rigore lasciasse il passo ad una politica economica più espansiva”. Il trentacinquenne capogruppo a Montecitorio conclude sul rapporto Renzi-Pd. Adesso che il premier detiene le cariche sia di segretario di partito che di inquilino di Palazzo Chigi la sua posizione è estremamente privilegiata quanto delicata. Speranza si domanda: “Renzi deve chiarire quale sarà la funzione del Pd nella stagione in cui il segretario è anche premier. Per me c’è sempre bisogno di un partito autorevole, capace di dialogare con i soggetti sociali e di radicarsi sul territorio. Una funzione che non si può esaurire nell’azione di governo”. E quindi, “ad oggi ancora non vedo con chiarezza la missione del Pd. Bisogna fare una riflessione seria, che non si può ridurre al nodo se in segreteria entra tizio o caio per conto di un’area”, profilando, forse, una nuova elezione primaria per la scelta del segretario a posto di un semplice avvicendamento come avvenuto a Palazzo Vecchio tra Renzi e Nardella, attuale ‘reggente’ del Comune fiorentino.

Daniele Errera

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

36 Commenti

  1. Giò Morra ha scritto:

    no,se il governo fallisce il disastro è solo per voi…perché noi siamo già disastrati per colpa vostra…

  2. Capra Campa Daniele Zordan ha scritto:

    Cmq vada per noi sarà un disastro. . . 6 mesi . . .

  3. Marco Pastore ha scritto:

    muori coglione

  4. Francesco Segoloni ha scritto:

    Che uomo confuso!!!

  5. Ottavio Bollini ha scritto:

    speranza vai a lavorare in fabbrica per 1100€ mese…stronzo

  6. Barbara Romana ha scritto:

    Fallirà sicuro… Mi spiace solo perché Renzi mi sembra che abbia qualche buona intenzione, ma sarà inutile

  7. Contro Saturno ha scritto:

    Da monti dicono sempre la stessa cosa ma annate a casa tutti o ai lavori forzati merde

  8. Guido Zaccaro ha scritto:

    Che affermazioni da sfida!..l’italia portata alla miseria e disperazione. .e lui un politico ben retribuito!..

  9. Giuseppe Pino Garofalo ha scritto:

    A me cambia poco… peggio di così….

  10. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Questioni interne al PD di poca rilevanza… Importante è l’azione di governo!

  11. Helenio Cianella ha scritto:

    E meno male che di cognome fa speranza…

  12. Fabio Masci ha scritto:

    Il disastro è solo per te bavoso politicante di merda

  13. Maurizio Chierici ha scritto:

    questo è un terrorista, arrestatelo

  14. Giuseppe Ferrara ha scritto:

    il solito cazzaro.. questo parla.. sempre x colpa degli altri ohhh a coglione.. la colpa e vostra se stiamo in questo stato di disperazione..

  15. Ennio Chiaretto ha scritto:

    Per lui sicuro. Forse gli tocca trovarsi un lavoro vero.

  16. Giovanni Carta Crobu ha scritto:

    Nel disastro ci siamo già dentro fino al collo, sarà disastro anche per lui e per i suoi compari di merende!

  17. Michelangelo Turrini ha scritto:

    se il governo resta in carica è un disastro per tutti. Quindi levatevi dalle palle che il popolo ha già subito abbastanza.

  18. Orru Maurizio ha scritto:

    Le solite parole da sempre” il disastro lo fate voi se non ve ne andate”

  19. Adriano Bacherini ha scritto:

    a casa cialtroni!!!!!

  20. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Allora amico mio diamoci da fare perchè non fallisca!!!!!!

  21. Michelangelo Romano ha scritto:

    Stronzo dicj solo cazzate

  22. Assunta Cataldi ha scritto:

    Se il governo fallisce la colpa è drl PD

  23. Mario Spadoni ha scritto:

    Sopratutto per lui!

  24. Mauro Portoso ha scritto:

    la colpa e’ solo vs.che non sapete amministrare e riempite di false promesse il popolo!andate a zappare la terra!!!

  25. Antonio Piarulli ha scritto:

    Questa è la prova provata,indiscutibilmente costoro sono animati da esclusivo spirito di servizio,abiurano il potere,non lo ricercano,gli fa ribrezzo,il potere,il loro è servizio,solo servizio,o caspiterina ,speriamo di aver fatto chiarezza!

  26. Franco Gentile ha scritto:

    Ne è tanto sicuro? Mah!…………

  27. Mario Turchi ha scritto:

    giusto, disatro solo per te che non sai fare un cazzo.

  28. Roberto Tempestini ha scritto:

    ….ma torna alle materne…!!!

  29. Carla Corno ha scritto:

    Questo ha sbagliato cognome: per chi è e per la faccia che ha dovrebbe chiamarsi DISPERAZIONE!

  30. Nicola Sforza ha scritto:

    Se fallisce perderete la poltrona.. e non solo!
    merdacce!!!

  31. Giusy Saracino ha scritto:

    vi condanneremo ad uno ad uno….

  32. Piero Manus ha scritto:

    Questo coglione pensa solo ai cazzi suoi e a tenersivla poltrona

  33. Giancarlo De Luca ha scritto:

    disastro per tutti i corrotti del pd……la salvezza per l’italia

  34. Giancarlo De Luca ha scritto:

    troppisono per lui

  35. Irene Moretto ha scritto:

    no se il governo fallisce sara’ solo colpa vostra ……noi stiamo gia’ pagando ………..ma stavolta dovrete correre…..velocemente ehhh

  36. RodolfoBolla ha scritto:

    SPERANZA è uno di quei politici, pateticamente imbecilli, che confonde sé stesso con il “tutti” e la nazione. Se il governo Renzi fallisse, fallisce il governo Renzi e fallisce Speranza, non l’Italia e gli italiani. L’Italia è in rovina per le scelte dei governi in carica, non per il loro fallimento. Infatti, se falliscono è perché non decidono o hanno deciso cose sbagliate quando avevano il potere di decidere. Il loro fallimento è il primo passo necessario ad ogni altra soluzione possibile.

Lascia un commento