•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 17 marzo, 2014

articolo scritto da:

Da Melbourne parte la stagione 2014 di Formula 1

In Australia vince Rosberg

Gli appassionati di Formula 1 hanno dovuto puntare la sveglia molto presto: alle 7 (ora italiana) i semafori si sono accesi e poi spenti sulla pista di Melbourne ed è ufficialmente partita la stagione 2014. Nelle prime tre posizioni della griglia di partenza Lewis Hamilton, in pole position sulla sua Mercedes, Daniel Ricciardo su Red Bull e Nico Rosberg su Mercedes. La Ferrari di Alonso parte in quinta posizione.

Hamilton, che nelle prove aveva conquistato la pole, si vede costretto ad uscire al terzo giro a causa di un problema meccanico della sua monoposto (colpa dei cilindri). A dominare la gara, dall’inizio alla fine, è il primo vincitore di questa stagione, Nico Rosberg (per lui si tratta della quarta vittoria in Formula 1). Sfortunato anche Sebastian Vettel: ritiro al quinto giro a causa di un problema al motore della sua Red Bull. Al sesto giro costretto ad abbandonare la gara anche Massa (Williams), dopo una collisione con Kamui Kobayashi (Caterham). A tagliare il traguardo, in ordine di arrivo: Rosberg (Mercedes), Ricciardo (Red Bull), il debuttante danese Magnussen (McLaren).

alonso quinto

Alonso chiude il suo primo GP della stagione al quinto posto.

La Ferrari non debutta col botto ma riesce comunque a portare sul traguardo entrambe le sue monoposto: Alonso chiude quinto; Raikkonen, partito dal dodicesimo posto, conduce una gara aggressiva e riesce a rimontare, terminando all’ottava posizione.

Questo primo Gran Premio della stagione è caratterizzato da pochi sorpassi e dall’ingresso della Safety car (causata dal pilota della Williams Valtteri Bottas). La classifica finale potrebbero però subire delle variazioni perché Ricciardo rischia una squalifica: secondo un’indagine dei commissari di gara, infatti, il pilota ha superato il limite dei 100 kg di carburante fissato dai nuovi regolamenti della Fia. Qualora il team non riuscisse a convincere i commissari, l’australiano perderebbe il podio.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: