•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 22 marzo, 2014

articolo scritto da:

Cultura, Franceschini “Dobbiamo aprire ai privati”

dario franceschini

Dario Franceschini, ministro per i beni culturali, torna su un tema spesso dibattuto: la cultura tra pubblico e privato. “Dobbiamo aprire ai privati. Sia nella forma del mecenatismo sia in quella della sponsorizzazione. Prendiamo Ercolano, che è a pochi chilometri da Pompei. La convenzione con la Packard ha creato un modello di integrazione pubblico privato che ha avuto un grande successo. Sto lavorando perchè diventi una convenzione tipo”.

Dario Franceschini in un’intervista afferma: “Individueremo venti siti, piccoli, medi e grandi e chiederò a venti aziende, italiane e straniere, di farsene carico con un atto di liberalità, secondo le linee sperimentate dalla convenzione Ercolano. Non credo proprio che rifiuteranno”.

dario franceschini

Quanto poi alla situazione di Pompei, il titolare di via del Collegio Romano spiega: “A Pompei vengono al pettine nodi irrisolti da decenni. Il mio predecessore Bray ha fatto due nomine che condivido: il generale Nistri e il sovrintendente Osanna. Vedremo di spendere bene i fondi europei, sapendo che su Pompei sono puntati i riflettori di tutto il mondo, con il rischio anche di esagerazioni: l’altro giorno è stato scoperto il cedimento di un tetto di calcestruzzo costruito negli anni ’80, e pure questo rischia di diventare uno scandalo”.

Per quanto riguarda il turismo, Franceschini aggiunge infine che “digitalizzeremo l’offerta: l’80 per cento delle prenotazioni si fa online; siamo in grave ritardo. Lavoreremo di più con la Cina, l’India, il Brasile e gli altri Paesi emergenti”. E riporteremo al governo e a un Enit riformato la promozione da fare all’estero, cambiando il titolo V. Affidarla alle Regioni è stato un errore”. Infine, Franceschini parla anche della recente esperienza dell’infarto: “Mi ha fatto scoprire ciò che conta davvero”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

26 Commenti

  1. Giacomo Franco ha scritto:

    Infarti privati..pena..

  2. Ciro Pocobello ha scritto:

    xchè voi siete degli incapaci .

  3. Massimo Siliato ha scritto:

    Ma si , regala Pompei al Compagno Farinetti 😉

  4. Francesco D'Angelo ha scritto:

    Gia’, un eataly ci starebbe bene li’ !

  5. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Infatti spero tu abbia capito che è meglio che vai ai giardinetti a dar da mangiare agli uccellini…la politica è una cosa seria.

  6. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    Per voi solo i soldi! .

  7. Mario Turchi ha scritto:

    apri t,comincia a prenderlo ..poi me lo racconti.

  8. Lamberto Giusti ha scritto:

    E dovevi aspettare un coccolone per capirlo, pirla?

  9. Pasquino Orsini ha scritto:

    Perchè non doni il tuo (piccolo) cervello ai privati, a scienziatoni privati. Cosicchè possano studiare da vicino e meglio come è fatto il contenuto del cranio di una testa di cazzo col vizio dell’esterofilia e peggio ancora dell’internazionalismo.

  10. Francesco E Basta ha scritto:

    Speriamo che il prossimo sia la volta buona!

  11. Raffaele Zullo ha scritto:

    FRANCESCHÌ……. Vedremo cosa hai capito!!!, da cosa sei stato fulminato sulla strada di Damasco!!!.

  12. Sergio Rossi ha scritto:

    Franceschini non arrendersi ai privati alla lunga fanno solo i loro interessi privati.

  13. Settimio Sette Gorgoroni ha scritto:

    Ai privati bisogna dare l’italia da gestire visto che siete un branco di schiavi , accattoni e sanguisughe …

  14. Valerio Cianfrocca ha scritto:

    Svendere fontana di Trevi è un vecchio sogno di molti italiani.

  15. Maria Paola Ciancarelli ha scritto:

    fai bene a non mettere il cognome. Rileggi quello che hai scritto e chiediti perché lo hai fatto, chiediti che problemi hai. Cerca qualcuno che ti voglia bene e fatti aiutare, credi te lo dico in amicizia e da psichiatra.

  16. Maria Paola Ciancarelli ha scritto:

    Non ci vuole molta cultura né intelligenza per capire che aprire ai privati significa accettare finanziamenti per restaurare monumenti. Non vendere la Fontana di Trevi ahahaha Benetton sta restaurando con i suoi soldi il Colosseo, non lo sta smontando per portarselo in giardino. ahahaha. Il suo ritorno è solo d’immagine. Una volta si chiamavano “mecenati” ora si dice privati!!!! MECENATI… andate a vedere sul vocabolario il significato della parola!!!

  17. Giuseppe Pontello ha scritto:

    …ad incazzarsi contro Bondi per Pompei …ecco come si va a finire……!!!!

  18. Francesco E Basta ha scritto:

    @maria Paola ciancarelli… Grazie per la Tua amicizia! Persone che mi vogliono bene ce ne sono per fortuna! E quello che ho scritto lo riconfermo augurandolo con gli interessi ad ogni singolo politico senza distinzione di ordine e grado! E comunque se hai interpretato il mio post come una carenza di affetto.. Te lo dico da amico.. Da psichiatra non vali proprio nulla! Prenditi due pastiglie a caso e torna a dormire proprio come fate con i vostri clienti

  19. Davide Bolli ha scritto:

    Poltrona man…..ferrarese DOC

  20. Giancarlo Mirotta ha scritto:

    Be si è stato illuminato,mavaffanculo comunista

  21. Michelangelo Romano ha scritto:

    Commento da stronzo

  22. Marina Vitelli ha scritto:

    stronzoooooo tu puoi permetterti di pagare le parcelle ma noi no! maledetto!

  23. Nora Picone ha scritto:

    Il Colosseo lo sta restaurando Della Valle e non Benetton.
    Lo stato a che serve se diamo tutto ai privati? Ma soprattutto a che servono i politici pagati dallo stato , ovvero noi, se poi danno tutto ai privati?

  24. Federica Polegri ha scritto:

    obbedienza cieca alla tirannia invisibile ma piu’ persuasiva di una morsa alla gola

  25. Luciano Accalai ha scritto:

    Si capisce che Franceschini è entusiasta dello sfascio fin qui prodotto dalle privatizzazioni. Dalla grande industria fino ad Alitalia.

  26. Angelo Ardito ha scritto:

    forse sarebbe stato meglio che fosse crepato allora

Lascia un commento