•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 26 marzo, 2014

articolo scritto da:

Grillo: ecco le regole per candidarsi al Parlamento europeo col M5S

vatileaks 2, tarcisio bertone, beppe grillo

“Vinciamo noi”. E’ questo il messaggio che Beppe Grillo manda ai suoi fedeli dal celebre blog, beppegrillo.it . Nel comunicato politico n. 54, l’ex comico genovese lancia la campagna per le candidature, interne al Movimento 5 Stelle, in vista delle elezioni europee di maggio 2014.

Rete sovrana. E’ di nuovo questo il paradigma decisionale della sorpresa alle scorse elezioni politiche. Come per la precedente tornata elettorale sarà la rete (cioè gli iscritti) a scegliere i candidati che gareggeranno per un seggio a Bruxelles e Strasburgo. Anzitutto vanno seguiti dei codici, primo fra i quali il requisito di candidabilità: “iscritti al MoVimento 5 Stelle entro data 31-12-12 e con documento certificato entro il 20 marzo 2014, non diffidati, non svolgenti carica elettiva e non facenti parte di una lista partecipante alle elezioni amministrative 2014 certificata o in via di certificazione. Devono avere 25 anni o più al 25 maggio 2014”. Quindi i requisiti per votare: “tutti coloro iscritti al MoVimento 5 Stelle entro data 30-06-13 e con documento certificato entro il 20 marzo 2014 non diffidati”. Poi Grillo spiega come si verificherà la votazione, divisa in due turni: “si vota con 3 preferenze solo per i candidati nella propria regione. Il candidato più votato della regione entrerà di diritto nelle liste finali. Gli altri candidati nella circoscrizione (utilizzata per il voto alle europee) andranno a un secondo turno nella misura di 30 per la circoscrizione Nord Ovest (Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Piemonte), 18 per la circoscrizione Nord Est (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto), 20 per la circoscrizione Centro (Lazio, Marche, Toscana, Umbria), 24 per la circoscrizione Meridionale (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia), 12 per la circoscrizione Insulare (Sardegna, Sicilia). I candidati per il secondo turno saranno scelti in base al numero totale di preferenze raccolte nel primo turno e votati al secondo turno su base circoscrizionale europea. Secondo turno: si vota con 3 preferenze per i candidati nella propria circoscrizione europea che hanno superato il primo turno. Saranno candidati alle elezioni europee i più votati fino a riempimento delle liste della circoscrizione dedotti i più votati nelle singole regioni al primo turno”.

I candidati all’istituzione Ue dovranno, quindi, aderire al codice di comportamento dei candidati e degli eletti M5S all’Europarlamento, la cui linea guida può essere esplicata attraverso le parole del blog: “trasparenza nei confronti dei cittadini attraverso una comunicazione puntuale sulle scelte politiche attuate con le votazioni in aula e nelle commissioni. I deputati dovranno mantenere una relazione con gli iscritti, tenere conto delle loro proposte ed operare in sintonia con le loro indicazioni”.

grillo e casaleggio

Poi Grillo parla di se stesso e di come si spenderà nei prossimi mesi: “quale capo politico del MoVimento 5 Stelle e suo rappresentante, si occuperà degli adempimenti tecnico-burocratici necessari a consentire l’effettiva presentazione e partecipazione alle prossime elezioni europee 2014 delle liste dei candidati scelti in Rete – evitando, così, la non partecipazione per screzi interni al ‘non partito’, come accaduto alle elezioni regionali in Sardegna –, avvalendosi a tal fine di un gruppo di iscritti al MoVimento 5 Stelle che si sono resi disponibili a farsi carico di detti adempimenti, rinunziando preventivamente a presentare la propria candidatura alle prossime elezioni europee”. Chiude il comunicato, poi, con un messaggio di trionfo anticipato: “vinciamo noi”.

Daniele Errera

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

30 Commenti

  1. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Che belle facce.

  2. Luisa Bacocchia ha scritto:

    posso candidarmi sono una casalinga so come si amministra una famiglia

  3. Marino Coati ha scritto:

    Sparare cazzate almeno ogni 5 minuti ?
    Essere ignoranti oltre la media italiana
    Avere nostalgie tipo nazi-fascismo
    Obbedire comunque ai “capi” anche se sono sempre piu’ stronzi ?
    Sfasciare sempre e non costruire mai ?

  4. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Quindi entrerà gente non finanziata dalle lobby. Ottimo!

  5. Gian Carlo Figliozzi ha scritto:

    meglio che la madia di sicuro

  6. Luisa Bacocchia ha scritto:

    grazie

  7. Marco Villa ha scritto:

    No basta usare tanti punti esclamativi. Fate girare!!1!

  8. Antonio Izzo ha scritto:

    saresti la meglio

  9. Stefano Galatolo ha scritto:

    tenere caps lock sempre in funzione

  10. Odetto Elio ha scritto:

    Sono ben brutti!

  11. Eugenio Policriti ha scritto:

    mandare a fare in culo ogni 5″ dire cazzate ogni 6″ fare l’uomo mascherato. Mastattene zitto fai piu’ bella figura . è vuoi andare in europa non mi piaci piu’ memmeno cone comico

  12. Andrea Ricciotti ha scritto:

    Dai ragazzi del resto cosa pretendete da questo partito,il piu famoso e rocco del grande fratello!!ahahahahe basta con questo comico!!!

  13. Francesco D'Acierno ha scritto:

    La verità è che è l’unica forza politica che ti permette di scegliere i tuoi candidati alle Europee. I candidati degli altri partiti sono decisi direttamente dai vertici, infatti i risultati sono evidenti.

  14. Cristina Maranesi ha scritto:

    ecco perché ieri erano favorevoli alle dimissioni in bianco. perché cominciano dal loro interno con questo metodo. pensateci.

  15. Nicola Suriani ha scritto:

    Magari mandateci uno che conosce la differenza tra circonciso e conciso !!!!!!!!!!!

  16. Cesare Battaglia ha scritto:

    voi invece continuate a mandarci ladri e criminali vari…

  17. Andrea Pritoni ha scritto:

    alle Europee ci sono le preferenze

  18. Francesco D'Acierno ha scritto:

    Chiaro, ma sei forse tu che decidi quali persone meritino di candidarsi o i candidati li trovi già scelti?

  19. Piero Bazzoni ha scritto:

    250000 euro se non la pensi come i due caporioni. Se la ridono i due furbetti.

  20. Oreste Picari ha scritto:

    Questa dei 250000 euro di cauzione è così anticostituzionale da far ridere i polli….

  21. Michelangelo Turrini ha scritto:

    ahhh Nicola, volevo dirla io sta battuta….

  22. Domenico Vaccaro ha scritto:

    Regole anticostituzionali ma tant’è chi se ne frega dice il “parlante”

  23. GaspareSupremo ha scritto:

    L’ultima trovata del ragazzo -Premier ai giornali ! Volete il contributo ? Allora datevi una mossa e attaccate Grillo su quel che dice ! Ma quando Però Grillo dice cose sensate come quello di ridare i soldi del Finanziamento Pubblico ai Partiti e quello di attivare subito la legge sul conflitto d’interessi e quello di Sputtanare pubblicamente chi sperpera i quattrini dei Contribuenti come quello di rottamare 10 cartocci di auto Blu ma che ne comprano 210  . . COME MAI NESSUNO DEI MEDIA CHE SI ACCHIAPPANO FIOR DI MILIARDI NESSUNO NE PARLA ?

  24. GaspareSupremo ha scritto:

    VOLEVO DIRE 100 Auto da demolire . .

  25. Stefano Galdo ha scritto:

    Critiche di fascismo stupide a mio avviso.. come se fossimo stati tutti coscritti a forza per candidarci col movimento. se non ti sta bene, non ti candidi, semplice.. è un’organizzazione privata, non pubblica.

  26. Luigi Calabrese ha scritto:

    Come le dimissioni in bianco all’assunzione. Un dittatorello liberticida.

  27. Sansonna Nicola ha scritto:

    con un po di conoscenze culturali.

  28. Antonio Campanella ha scritto:

    si ride..si ride…so’ pagliacci

  29. Fernando Giannoni ha scritto:

    Ma questi due sono fidanzati?

  30. Flores Mazzetta ha scritto:

    Sulle “acconciature” non c’è niente da ridire, anzi vorrei conoscere il nome nome del parrucchiere. La nuance celestina del grillo è deliziosa.

Lascia un commento