•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 27 marzo, 2014

articolo scritto da:

Anticorruzione: “sì” del Senato a nomina Cantone, udienza del Papa ai politici

magistrato cantone

La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha dato il via libera all’unanimità alla nomina del magistrato Raffaele Cantone alla presidenza dell’Authority anticorruzione. La proposta – partita dai ministri Madia, Orlando e Alfano – ora deve ottenere almeno i 2/3 anche dei voti della Commissione Affari Costituzionali alla Camera.

Soddisfatto il premier Renzi, che su Cantone aveva inizialmente puntato anche per il ruolo di Guardasigilli. L’apprezzamento del segretario del PD arriva via twitter:

 

Oggi, sempre in tema di corruzione, è stata anche la giornata dell’udienza concessa da Papa Francesco ai politici. Una messa mattiniera – alle 7, anche perchè la giornata di Bergoglio è piena, con l’incontro con Obama previsto per le ore 10 – dinanzi alla presenza di oltre 500 politici. Duro il messaggio del Papa: “i peccatori saranno perdonati, i corrotti no“.

bergoglio

Assente Renzi ma presenti molti altri membri dell’esecutivo: Alfano, Lupi, Lorenzin, Giannini ed ovviamente il Guardasigilli Orlando. Tra gli altri, spicca la presenza dei presidenti delle Camere e di altri politici come Mastella, Scilipoti, Razzi, Speranza, Migliore e Gelmini. C’era anche il Senatur, Umberto Bossi, con la truppa di leghisti giunti in pullman. Quaranta minuti di liturgia, prima di congedare i parlamentari e prepararsi ad accogliere il Presidente degli Stati Uniti.

Massimo Borrelli

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento