•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 27 marzo, 2014

articolo scritto da:

L’annuncio del ministro Guidi: “Pronta task force per risollevare l’industria”

guidi

“In Italia fino ad oggi è mancata una politica industriale, il ministero dello Sviluppo formerà un gruppo di lavoro per mettere a punto una sorta di “industrial compact” italiano”. L’annuncio è di Federica Guidi, ministro dello Sviluppo. In Europa, ha detto Guidi intervenendo alla Camera, “l’industrial compact è una delle nostre priorità e credo molto nel contributo che l’Italia può dare.

Ma credo anche che in Italia fino a oggi sia mancata una politica industriale, per questo nei prossimi giorni creeremo un gruppo di lavoro, una task force composta da alcune persone che mettano a punto una sorta di industrial compact italiano”. Guidi ha aggiunto che al suo arrivo al ministero di via Veneto ha trovato “150 decreti attuativi pendenti: tra le priorità c’è quella di attuarli e di mettere a punto gli oltre 150 decreti attuativi”.

L’obiettivo dell’azione del ministero dello Sviluppo economico è “restituire centralità” all’impresa, ha detto ancora ancora Federica Guidi davanti alle commissioni Attivita’ produttive e Industria di Camera e Senato. Guidi ha indicato, in particolare, cinque direttive: rilancio degli investimenti privati; accesso al credito e alla capitalizzazione delle imprese; riduzione dei costi energetici in un quadro di sviluppo sostenibile; internazionalizzazione e attrazione degli investimenti esteri e semplificazione amministrativa e burocratica.

“Contiamo di emanare entro giugno il decreto Mise-Mef che estende la garanzia pubblica anche alla emissione di corporate bond sottoscritte da Sgr per conto di forme di credito specializzate”, ha infine confermato il ministro ai parlamentari.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

10 comments
Giuseppe Bernardo
Giuseppe Bernardo

Dopo i fatti della Russia, e dopo le dichiarazioni di Obama, e dopo l'investimento della banca cinese in eni e enel,,l'italia deve puntare su vento sole e biomasse e non arrivare a dipendere dal gas di scisto. Deve puntare anche a riaprire le miniere di grafite per fare batterie al litio,per auto elettriche. e deve stringere accordi con madagascar per importare questo prezioso minerale,perchè i prezzi saliranno a breve. Da una fabbrica italiana di AUTO ELETTRICHE E DI BaTTERIE ELETTRICHE (FIAMM per esempio), da colonnine elettriche sulla rete autostradale(ma di energia pulita accumulata), l'italia puo abbattere l import di petrolio. Deve anche creare reti infrastrutturali ,nuovi elettrodotti con albania e altri paesi, finanziati dallo stato per energia pulita.http://www.youtube.com/playlist?list=PLFB2B4D849E3D1A37