•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 30 marzo, 2014

articolo scritto da:

Pizzarotti “Grillo capo politico? A livello locale prendiamo decisioni in totale autonomia”

Pizzarotti sindaco Parma

Ospite a “Che Tempo che Fa“, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, glissa sulla domanda di Fabio Fazio che gli chiedeva se riconoscesse Beppe Grillo come suo capo politico. “A livello locale prendiamo decisioni in totale autonomia, che serva una linea condivisa è evidente, come la si costruisce è tutto un altro discorso” ha detto il primo cittadino dei Cinque Stelle.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

23 Commenti

  1. Giampiero Censorii ha scritto:

    ..per questo hanno acceso l’inceneritore?

  2. Emanuele Martini ha scritto:

    eh dai almeno a livello locale..occhio alle “svolte autoritarie”…

  3. Francesco Onnis ha scritto:

    come in sardegna

  4. Manoah Cammarano ha scritto:

    Per favore, prima di beccarti gli insulti da qualcuno informati su come era la situazione dell’inceneritore, ha fatto anche l’impossibile ma ringraziando la giunta precedente e tutte le firmette messe non si poteva bloccare, nonostante tutti i tentativi

  5. Giampiero Censorii ha scritto:

    …insulti di chi? …perchè non è stato acceso? Mica basta non tagliare il nastro, per dimenticarsi delle sue promesse in campagna elettorale?

  6. Martina Buda ha scritto:

    mi sembra logico….cos’ha detto di strano??

  7. Pino Iaco ha scritto:

    basterebbe informarsi prima e non vendere fumo in campagna elettorale…

  8. Pino Iaco ha scritto:

    Si attende la risposta dal blog…..

  9. Piero Nanni ha scritto:

    ……….e allora ci spieghi cosa vanno a fare sia Grillo che Casaleggio a Roma, se non per “dare” istruzioni ai cittadini eletti!!!!!

  10. Nicola Fusco ha scritto:

    Vogliamo scommettere che indovino il nome del prossimo espulso dal m5s?

  11. Manoah Cammarano ha scritto:

    si è fatto veramente di tutto, ho seguito molto la vicenda anche se non sono della zona, l’unica alternativa dopo tutte le vie legali erano le vie illegali, ma da sindaco della città non poteva ovviamente…

  12. Pasquale Cariello ha scritto:

    allora grillo non comanda un cazzo?

  13. Stefano Lauretta ha scritto:

    ma tutti sapevano che quel inceneritore sarebbe stato acceso, però lui in campagna elettorale dichiarava il contrario. Quindi ha mentito. Tutti sapevano che non si poteva fermare.

  14. Flavio Donadello ha scritto:

    Peccato che le decisioni locali sono con dizionate da quelle centrali…

  15. Nina Roccato ha scritto:

    sono 30 anni che ci mentono da tutte le parti e tutti ad appiccicarsi all’inceneritore ???? riuscirà a farlo chiudere ma per ora non è possibile , e non verrà espulso perchè ha detto la verità !!!!

  16. Diego Merzari ha scritto:

    Brava Nina Roccato

  17. Raffaele Zullo ha scritto:

    È vero ed è giusto così, bravo PIZZAROTTI

  18. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Vai a cagare

  19. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    Quando però bisogna prendere delle decisioni di natura ideologica, in quel caso le prende Grillo.

  20. Sergio Gs IIo ha scritto:

    Esempi degli ordini di grillo ai parlamentari?

  21. Beppe Vara ha scritto:

    per la serie “la mamma prende le decisioni ma io ho il controllo assoluto del telecomando” 🙂

  22. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    “Dovranno passare sul mio cadavere” disse Grillo. Io lo vedo bello in forma.

  23. Nadir Crive ha scritto:

    hahahahaha.. poveri illusiiiiiiiiiiiiiii

Lascia un commento