•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 31 marzo, 2014

articolo scritto da:

Prodi “Merkel è diventata la padrona dell’Europa”

Romano Prodi torna a parlare della situazione politica italiana. Per l’ex premier “può darsi che il Pd abbia ancora la febbre, ma è l’unico partito vivo che c’è in Italia. Tutti gli altri sono crollati, e non esistono più forme minime di democrazia e di rappresentanza”. Prodi sottolinea: “il nuovo governo ha obiettivamente aperto una speranza, e tutti dobbiamo crederci. Renzi ha un vantaggio: è la grande aspettativa di rinnovamento che c’è nella società italiana. Non deve deluderla”. Il premier, continua l’ex presidente della Commissione Ue, “può sfruttare quel misto di angosce e di speranza che attraversano l’Italia. Deve fare in fretta, ma deve soprattutto fare bene”.

romano prodi

Prodi si sofferma anche sulla battaglia di Renzi in Europa: “noi dobbiamo onorare i nostri impegni, compreso il Fiscal Compact. Ma dobbiamo pretendere dall’Europa politiche che ci consentano di rispettarli facendo ripartire l’economia. Non possiamo accettare che ci si leghino le gambe, e poi ci si chieda anche di correre”. “Se oggi, per rispettare il ‘tetto magico’ del 3%, ci preoccupiamo solo di comprimere il deficit e non di far crescere il Pil, ci suicidiamo”.

Merkel

L’ex presidente Prodi riflette anche sulla diffusione nell’Unione del virus anti-europeista: “Solo la Germania ne è immune, perché la Merkel ha difeso soprattutto gli interessi tedeschi ed è diventata la padrona d’Europa”. E sull’uscita dalla moneta unica dice: “questo è un Paese senza memoria. Usciamo dall’euro, facciamo come l’Argentina: follie. Dal giorno dopo avremo Btp svalutati del 40%, tassi di interesse al 30%, Stato al collasso, banche fallite, dazi contro le nostri merci”.

renzi a bruxelles

Quanto ai provvedimenti del governo, riflette anche sul lavoro: il problema per gli imprenditori non è l’articolo 18, “ma semmai una contrattazione più legata alle aziende e ai territori e una maggiore disponibilità su orari, turni, mansioni, gestione dei magazzini”. E sulla scelta di tagliare l’Irpef sottolinea: “Renzi fa bene a concentrare tutti i benefici sui lavoratori”. Infine si chiama fuori dalla corsa alla presidenza della Repubblica: “nella vita ci sono tante gare, e per quanto mi riguarda quella del Quirinale è finita. Mi creda: the game is over”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

56 Commenti

  1. Massimo Siliato ha scritto:

    Maledetto 1936,27 volte al giorno . Bastardo .

  2. Ivan D'Alessandro ha scritto:

    Napolitano stai sereno

  3. Guido Zaccaro ha scritto:

    Che coraggio..lui è il vero artefice…

  4. Michele Moretti ha scritto:

    Ancora! Ucciso dal fuoco amico un anno fa, non ha capito la lezione?

  5. Nunzio D'amico ha scritto:

    Non ci provassero !!!! Deve prima ritrattare il cambio dell’euro(l’ha trattato il doppio del valore).Oppure farci uscire e tornare con la moneta Sovrana.Poiiiiiiiii forse se ne potrebbe riparlare.

  6. Giorgio Ferruzzi ha scritto:

    Grazie a lei signor Prodi! Gli Italiani ringraziano.

  7. Stefano Galatolo ha scritto:

    ma veramente sta ribadendo il fatto che ha capito bene, e lo aveva capito anche prima, visto che si è tolto dalla politica italiana molto tempo fa

  8. Stefano Galatolo ha scritto:

    il doppio del valore? ma di che stai parlando?

  9. Stefano Galatolo ha scritto:

    vorrei sapere cosa c’è di strano i quella cifra. é troppo? è poco?
    come ha influito un tasso di cambio deciso a 15 anni fa con quello che succede ora?

  10. Michele Moretti ha scritto:

    Stefano Galatolo, invece io ho come l’impressione, sicuramente errata, che stia dicendo no no no per dire si si si

  11. Gianni Gavin ha scritto:

    ma va non si aveva capito,allora ci è o ci fa

  12. Massimo Siliato ha scritto:

    Ecco un altro appecoronato dell’esercito dei ” Con l’ EURO lavoreremo un giorno in meno, guadagnando come se lavorassimo un giorno in più ” . Come ci riesci , rubando ?

  13. Uomo Di Campagna ha scritto:

    caro sig.prodi lei non vale una cicca di sigarette,faccia il nonno per piacere

  14. Massimo Romano ha scritto:

    L’unica persona seria che poteva veramente salvare l’Italia…

  15. Luigi Maria Lozzi ha scritto:

    Mapussavia!

  16. Mario Lanza ha scritto:

    no,ringraziano Berlusconi e le teste di cazzo che l’hanno votato.

  17. Mario Lanza ha scritto:

    d’amico avra’ la terza elementare…gente cosi’ non dovrebbe aver il diritto di voto.

  18. Rita Maruca ha scritto:

    non hanno voluto lui per riproporci Napolitano e ora si lamentano pure!

  19. Rita Maruca ha scritto:

    di cosa scusi????

  20. Federico Quattranni ha scritto:

    Quando governava Prodi il Pil saliva la disoccupazione scendeva e le nostre banche concedevano prestiti agevoli perché lo Spread era basso e con i tassi d’interesse ci guadagnavamo !!!

  21. Franco Glerean ha scritto:

    fai schi prodiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  22. Franco Glerean ha scritto:

    carne ribollita…pensa a tu moglie e quanto gli hai fatto avere ………………

  23. Giancarlo De Luca ha scritto:

    ma questa merda umana ancora parla?

  24. Mimino Bianco ha scritto:

    è bene fare il MEA CULPA e non dispiacerebbe il ravvedimento ?????

  25. Anna Rosaria Erriquez ha scritto:

    Quello che dice sulla Merkel è vero. Per il discorso Quirinale mi di spiacerebbe se fosse davvero un discorso chiuso. I 101 imbecilli non sono nemmeno da considerare traditori, sono proprio dei venduti o degli infiltrati in un partito che per le sue dimensioni diventa anche facilmente penetrabile. Purtroppo in un periodo in cui “qualcuno” ha corrotto e comprato di tutto è stato possibile.

  26. Enzo Iannizzi ha scritto:

    riporta i soldi rubati….cane!!! ops…chiedo scusa al cane!

  27. Renata Pelati ha scritto:

    se ci fosse stato qualcuno a difendere gli interessi italiani…..si da sempre addosso a chi fa qualcosa invece di criticare chi non fa nulla……..tipicamente politica italiana!

  28. Aldo Giulio Zangaro ha scritto:

    STO COGLIONE SI STA SVEGLIANDO ADESSO DAL LETARDGO..FORSE SENTE ODORE DI POLTRONE IN DISTRIBUZIONE…..MUORIIIIIIIIIII.. vale lapena scriverlo due volte per i distratti dalla mortadella…

  29. Stefania Pellerucci ha scritto:

    E’ vero ha sbagliato ma chi lo critica non capisce proprio niente! Prodi e’ comunque una persona fondalmentalmente onesta!

  30. Mauro Portoso ha scritto:

    mortadella non ti far vedere mai più , perchè sei ridicolo!!!

  31. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    un po’ tardivo, dai tempi di Moro lo è.

  32. Giuseppe Ferrara ha scritto:

    mi chiedo tu do stavi…. capisco che siamo con un cxxx in cxxx, pero’ x coerenza tu e gli altri che trattavate in ambito U.E.. gia dal primo vagito , di questa moneta di merda, che cera qualcosa che nn andava.. e sei stato zitto, xche’ nn si deve disturbare il manovratore in corsa…. sei un farabutto come gli altri”, xche lo sapevi”

  33. Tommaso Voto ha scritto:

    Na basta e lo dico da elettore del centrosinistra

  34. Ciro Pocobello ha scritto:

    grazie a te , stronzo.

  35. Massimiliano Erario ha scritto:

    e infatti sul lungo termine ( oggi) stiamo pagando le scelte di Prodi e del suo governo… ma noi Italiani abbiamo la memoria corta ed è più semplice dare la colpa ai governi recenti

  36. Massimiliano Erario ha scritto:

    Ringraziano Berlusconi e pure Prodi e quelli che hanno votato Prodi… l’IRI l’ha sveduta lui per un pezzo di pante, quella tassa esosa sui motorini e ( assicurazioni comprese ) le ha messe lui

  37. Francesco Neiviller ha scritto:

    e tu !si stat n’à chiavica!!

  38. Stefano Zappa ha scritto:

    massimiliano mettere sullo stesso piano berlusconi e prodi è da 118…berl: legittimare l evasione fiscale con i condoni fiscali ecco xkè siamo in questa situazione altro che prodi….il danno economico di berl è IMPARAGONABILE a quello di prodi

  39. Stefano Zappa ha scritto:

    all epoca del governo prodi la germania non si atteggiava a padrona dell europa quindi non era necessario uscire dall euro….informarsi

  40. Stefano Zappa ha scritto:

    il concetto che DEVE PASSARE è che il benessere e l euro sono 2 cose DISTINTE: il benessere è presente sia con l euro(olanda, austria, germania) che senza (svezia, danimarca uk)…….il problema ADESSO è POLITICO: se la germania ci ascolta conviene rimanere nell euro altrimenti no

  41. Anna Mattii ha scritto:

    ECU,EURO lei signor PRODI l’ha voluto genuflessa la ringrazio!

  42. Eugenio Policriti ha scritto:

    ma che stai adi prodi ci stava tirando fuori dalla merda e berlusconi con i suoi modi sè comprato i senatori è ci à messo sotto la merda ricordatevi le cose non fate che andate da dove tira il vento

  43. Federico Quattranni ha scritto:

    Eugenio e Stefano sono pienamente d’accordo con voi

  44. Ignazio Paonita ha scritto:

    parli proprio tu.tu sei stato quello che ha fatto entrare l’italia nell’euro.sarebbe meglio che non parlassi e ti ritirassi in un connvento.

  45. Ignazio Paonita ha scritto:

    massimo,alludi a prodi?

  46. Giulio Giliberti ha scritto:

    Prodiçl’unico personaggio pooliti9co che è riuscito a battere il Cavaliere (ora senza cavallo) per due volte.

  47. Enrico Giostrelli ha scritto:

    Un vero signore che non meritiamo. Per gli italiani vanno bene i Grillo o i Berlusconi. Uomini piccoli e volgari.

  48. Rocco Di Tursi ha scritto:

    Tenta di trasformare i suoi errori in pregi a suo vantaggio. Incanta solo i creduloni e disinformati sulla storia dal 1944 in poi.

  49. Rocco Di Tursi ha scritto:

    Emilio Fede pubblicava foto ben diverse , probabilmente più reali e meno truccate.

  50. Gaetano Fano ha scritto:

    Quando ci ha portati nell’euro,senza la volontà degli italiani,e ha svenduto la lire impoverendo gli italiani da un giorno all’altro non lo sapeva?bugiardo.

  51. Aldo Tufano ha scritto:

    Mi dica francamente, ciò che sta’ accadendo non è anche un po’ colpa Sua?

  52. Dello Ioio Gerardo ha scritto:

    stattene a casa,non andare a nessuna parte,basta i guai che hai combinato

  53. Marcello Latini ha scritto:

    ma perché tirare sempre fuori questi personaggi che hanno dimostrato di fallire in tutto per loro manifesta incapacità? manca solo amato, almeno lui si è arricchito in maniera oscena alle nostre spalle. che aspettate a chiedere un suo parere illuminato?

  54. Franco Sgaria ha scritto:

    ci manca solo che vada al quirinale .cosi poi ha fatto tombola.

  55. Silvano Bersani ha scritto:

    l’uomo di goldman sacks che ha imposto all’italia di convertire il proprio debito in una valuta su cui non ha sovranità. bravo. geniale.

  56. Marcello Ombri ha scritto:

    Per forza,con Berlusconi ha trovato terreno fertile………

Lascia un commento