•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 aprile, 2014

articolo scritto da:

Grillo: “Chiediamo referendum per uscita dell’Italia dall’euro”

Beppe Grillo risponde piccato alle critiche mosse alle europarlamentarie del M5S con un post sul blog in cui bacchetta Renzi, Berlusconi e i giornalisti “servi”. “Si stanno svolgendo le elezioni on line per i candidati per le europee del M5S – esordisce il leader M5S – possono votare circa 80.000 iscritti certificati. I giornali di Renzi&Berlusconi fratelli massoni sono partiti all’attacco con la più totale mancanza di fantasia e un QI allo stato primordiale”. “Dal Giornale.it – cita – Bastano 33 voti per andare in Europa con i 5 Stelle, con riferimento alla Valle d’Aosta in cui i candidati erano in totale quattro e che conta il minor numero di iscritti al M5S data la sua popolazione che supera di poco i 100.000 abitanti. Che critica è? Berlusconi nomina chi gli pare, un solo voto: il suo, qui almeno sono 33 cittadini, trentatrè volte il pregiudicato”.

“Sempre dal Giornale.it – prosegue il leader M5S – Dilettanti allo sbaraglio: candidature M5S al Parlamento Ue. I candidati del M5S sono sconosciuti, è vero, ma almeno non sono conosciuti dalle procure di mezza Italia come molti politici, per candidarsi nel M5S non si devono avere carichi penali pendenti. Scrivete anche questo, se ve lo permettono, giornalisti liberi… Vi ricordate candidati illustri come Mastella e la Zanicchì? Eletti da chi, candidati da chi?”.

Europarlamentarie a parte, Grillo ha un altro problema da affrontare. Nella giornata di oggi l’Huffington Post ha pubblicato un video risalente alla ormai famosa riunione del 5 aprile del 2013 in cui erano presenti il comico e la truppa di parlamentari a 5 Stelle. Nel filmato si sente Grillo affermare esplicitamente: “Quando sono andato a parlare con Napolitano gli ho detto: senta, noi siamo in grado di governare questo paese . Mi toccavo i coglioni, perché so benissimo che non è che siamo proprio in grado di governare un paese in macerie”.

Sul blog si torna inoltre  a invocare il referendum per chiedere l’uscita dell’Italia dall’euro: “Potrebbe tranquillamente essere indetto, con legge costituzionale, un nuovo referendum di indirizzo, per sottoporre ai cittadini italiani il seguente quesito: ‘Ritenete voi che si debba procedere all’uscita dell’Italia dall’utilizzo dell’EURO?’. “Hanno espropriato gli italiani della loro moneta trattandoli da sudditi – dice Grillo-. Per questo motivo è necessario dare loro la parola con un referendum che è fattibile ed è legittimo. In alto i cuori!”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

79 Commenti

  1. Giancarlo De Luca ha scritto:

    anche meno!!

  2. Emanuele Martini ha scritto:

    Ma vale uno uguale, anche con q.i primordiale

  3. Xnup Oi Goku ha scritto:

    http://sollevazione.blogspot.it/2014/04/la-sovranita-nazionale-e-di-sinistra-di.html altro che tsipras…. che la sinistra italiana s’impegni a riprendere la retta via altrimenti scomparirà, altro che tsipras …. secondo voi, dopo tutto il danno che ha fatto l’u.e. alla grecia sto creco continua a volerci restare dentro…. mi puzza,in tutta europa l’odio verso l’u.e. e l’euro è al 60% un bel 15% è scettico solo il 25% è favorevole….. i benestanti….?! mha! spagna grecia portogallo francia austria croazia ecc ecc l’antieuropeismo è ormai l’idea predominante…. e guarda un po’ chi ci deve rappresentare si ostina a tenerci dentro….perché? può anche essere che le percentuali nn siano precise … ok! ma la verità è che o si esce e si ricrea 1 u.e. dei popoli per i popoli senza moneta unica senza contratti basati sullo sfruttamento dei popoli o su cessione di diritti nazionali conquistati con lotte e sacrifici solo perché “ce lo chiede l’europa”?ma dai!cavolo non si può chiedere a i “potenti” di riformare il potere a nostro vantaggio… ma siamo fuori?… è come trombare per la verginità…. capite anche voi che non ha senso…. e poi sapete realmente chi è tsipras? cmq personalmente “antieuropeista siempre” (almeno se l’u.e. è questa per i miei cari per i nostri figli e per la memoria del mio bisnonno che ha sacrificato la sua giovinezza per un nosrto “futuro” migliore… ricordiamoci del passato, ricordatevi di chi si è sacrificato per noi,non commettiamo gli stessi errori usciamo da questa U.E. nazista per ricrearne una migliore non basata sul business lo sfruttamento e l’indebolimento sociale, per chi nel passato,per noi del presente e per i nostri figli

  4. Andrea Montieri ha scritto:

    Ho un q.i primordiale allora.

  5. Giampiero Censorii ha scritto:

    ..mangiati una banana grillo…

  6. Danio Aloisi ha scritto:

    che imbecille…

  7. Marino Coati ha scritto:

    …fidiamoci, lui se ne intende di gente dal Q.I. bassino…

  8. Egi Squillace ha scritto:

    e si vede!

  9. Bruno Andolfatto ha scritto:

    sgrunt

  10. Andrea Montieri ha scritto:

    Grazie Egi, grazie per avermi ricordato la vostra famosa educazione.

  11. Camilla Santoro ha scritto:

    e come dargli torto , altri partiti hanno solo nominati dai capi bastone e a volte sono pure condannati in I° grado o inquisiti , indagati ….quindi che questi critichino il M5S è veramente CURIOSO

  12. Nicola Berardi ha scritto:

    Chiunque critica il M5S è un coglione Grillo, voi siete di una razza superiore.

  13. Pino Iaco ha scritto:

    Sempre della serie….”io so io e voi siete un caxxo” ..

  14. Oscar Barbi ha scritto:

    Ma il sindaco di Parma le ha criticate!!!!!!!!!!!!1

  15. Ernesto Sessa ha scritto:

    Muto fascista

  16. Marco Mocci ha scritto:

    meno male che c’è lei che alza la media!

  17. Marco Mocci ha scritto:

    e ha ragione..!! la gente non è abituata alla democrazia. Questi sono felici solo quando votano Renzi e Berlusconi perchè gli piace prenderlo nel culo a comando loro! almeno nel m5s si vota su tutto e tutti insieme.

  18. Mori Guido ha scritto:

    Belle argomentazioni: o sei d’accordo con lui o hai un QI allo stato primordiale…..

  19. Sofia Dallorto ha scritto:

    probabilmente non gli hanno mai insegnato ad essere criticato…posto che le critiche più costruttive sono e meglio é!

  20. Fabrizio Fabry Fabrizio ha scritto:

    detto da un comico…hahahaha

  21. Marino Coati ha scritto:

    …e meno male anche che i fascisti non ci sono più…

  22. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Detto da uno psicocomico……

  23. Stefano Sbardella ha scritto:

    Grillo ha detto che il suo partito non e’ in grado di governare il paese. Quindi chi lo vota ha un q.i. primordiale.

  24. Flavio Donadello ha scritto:

    Guarda che non parli alla pancia ma ai coglioni…

  25. Tito Bambini ha scritto:

    BUFFONE…

  26. Pasquale Cariello ha scritto:

    non ti esaltare contieniti

  27. Giacomo Grassi ha scritto:

    Se le dice e se le canta….x lui….e x quei pecori che ha messo in parlamento

  28. Roberto Drioli ha scritto:

    chi vota grillo ha un Q.I. sotto zero

  29. Manuela Franchini ha scritto:

    lui puo criticare le primarie del pd, ma guai a criticare le sue? ma vaffanculo!

  30. Luca Molina ha scritto:

    Ha raggiunto il suo scopo portare acqua al suo mulino ieri a Catania si pagava per il suo spettacolo politico vergogna

  31. Massimo Siliato ha scritto:

    Mi piace .

  32. Sergio Ciaramita ha scritto:

    Il suo cervello non ha chiesto il referendum per uscire dalla sua testa….e’ uscito e basta!

  33. Sergio Failla ha scritto:

    Grillo chiediamo un referendum per uscita dei grulloni dalle palle!

  34. Nicola Berardi ha scritto:

    A chi lo chiedi esattamente?

  35. Fabio D'Angelo ha scritto:

    Non si può fare.

  36. Manuela Franchini ha scritto:

    Come quello dei veneti?

  37. Fabio D'Angelo ha scritto:

    articolo 75 della costituzione: “Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratifica dei trattati“

  38. Danilo Frosio ha scritto:

    Bravo fabio come sei felice di essere un suddito. Delega ai politici anche il tuo fondoschiena visto che ti fidi tanto. Referendum é sinonimo di democrazia. Sveglies fora !

  39. Dottor Zmorg ha scritto:

    Peccato che i trattati internazionali non siano oggetto di referenda.

  40. Sergio Ciaramita ha scritto:

    E allora facciamo un referendum per abolire il m5s…tanto e’ democrazia!

  41. Nicola Suriani ha scritto:

    Ricordate a questo coglione che il referendum non può essere propositivo ma solo abrogativo. Come la questione della secessione del veneto. Poveri cervelli nemici di qualsiasi riforma ma amici solo del populismo più ignorante, becero ed inutile.

  42. Sergio Ciaramita ha scritto:

    Se ci sono dei sudditi siete voi grullini e per di piu sudditi di un padrone pregiudicato ( omicidio plurimo e diffamazione seriale)

  43. Giancarlo Cimatti ha scritto:

    Chi se ne frega della Costituzione, la stracciano ogni giorno. Cmq vale o no un referendum e’ democrazia. Si sa quello che pensa la gente

  44. Sergio Failla ha scritto:

    Certo Cimatti, e siccome in germania ai tempi di Hitler avrebbero votato si ai leager nazisti era giusto aprirli! Che idiota populista! Il popolo non ha sempre ragione, per questo esiste la politica!

  45. Daniele Cifaldi ha scritto:

    Chi ti elogia sul blog di solito da come si presenta è un despota assurdo

  46. Nicola Berardi ha scritto:

    “Un referendum è democrazia”, ma “chissene frega della Costituzione”?

  47. Davide Sky Scaiola ha scritto:

    Un referendum sull’euro?
    Prima deve cambiare la costituzione…
    E con i tempi medi di una riforma costituzionale, quando (e se) ce la farà l’euro avrà già ucciso la nostra economia.
    Grande Grillo, cambiare tutto per non cambiare niente.

  48. Stefano Sbardella ha scritto:

    Tanto i referendum non li rispettano.

  49. Andrea Montieri ha scritto:

    Hai una idea molto strana della democrazia.

  50. Girolamo Gentile ha scritto:

    Pensa per te che non ne hai per niente.

  51. Salvo Meli ha scritto:

    Tu hai criticato le primarie del PD con 3milioni di elettori (non 30mila) allora sei un mentecatto !

  52. Riccardo Bottegal ha scritto:

    “Si sa quello che pensa la gente” si sa quello che pensa la gente scema come te

  53. Danilo Frosio ha scritto:

    Quante parole democratiche. Hahha uno spreco di parole. Sergio il migliore. Complimenti. Tutti nostalgici del duce qua o quantomeno del re.

  54. Federico Masi ha scritto:

    Un referendum inutile

  55. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Crisi esistenziale?

  56. Emanuel Campanella ha scritto:

    ha straragione, poi chi ha il qi basso si fermerà al titolone…..senza capire il senso dell’espressione, ma che ci vuoi fare l’italia và avanti da 30 anni grazie a dei supergeni….

  57. Rosi Codurri ha scritto:

    Delirio che monta sempre di più

  58. Rosi Codurri ha scritto:

    Camilla Santoro: non te l’ha detto la mamma che il Grullo è stato condannato in VIA DEFINITIVA????

  59. Renzo Massarenti ha scritto:

    quando si parla di Grillo il mio livello comunicativo si abbassa al suo, pertanto: ma và a der vì al………

  60. Antonio Campanella ha scritto:

    ….grillobrillo…ma vacagar…

  61. Luca Gabbi ha scritto:

    Democatico, non c’è che dire

  62. Salvatore Caputo ha scritto:

    Solito fascistello da due soldi

  63. Guido Cagnoni ha scritto:

    da uno capace solo di vomitare insulti, ascoltare un insulto è il minimo.farci un titolo e un articolo è banale e inutile:perchè perderci tempo ?

  64. Salvatore Caputo ha scritto:

    …in italia li unici a prendere voti sono quelli che sparano cagate simili….

  65. Andrea Meloni ha scritto:

    Articolo 75
    E` indetto referendum popolare [cfr. art. 87 c. 6] per deliberare l’abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge [cfr. artt. 76, 77], quando lo richiedono cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.
    Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio [cfr. art. 81], di amnistia e di indulto [cfr. art. 79], di autorizzazione a ratificare trattati internazionali [cfr. art. 80].
    Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati.
    La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.
    La legge determina le modalità di attuazione del referendum.

  66. Adele Bucalo Triglia ha scritto:

    parla il ginius

  67. Raul Davolio ha scritto:

    …grillusconi…un vaffanculo ti seppellira’….

  68. Anna Rosaria Erriquez ha scritto:

    lui di quozienti bassi se ne intende…

  69. Alessandra Battistini ha scritto:

    Se lo dice lui…

  70. Franco Glerean ha scritto:

    bhè ma i grilli non hanno cervello quindi cosa si può pretendere da una crastica…………….ahahhahahhahaha

  71. Anna Peru ha scritto:

    già esprimendoti hai dato prova della tua intelligenza Suriani Nicola ,e dare da ignoranti a tante persone studiate e colte che seguono il movimento credo che tu sia disinformato….un consiglio,segui questa persona ,la sua associazione e chiediti come mai sta sostenendo il movimento a 360°https://www.facebook.com/elio.lannutti

  72. Loriano Martellini ha scritto:

    l’istituto del referendum propositivom in Italia non esiste ma deve essere solo abrogativo per quel comico aveva detto una cosa sensata, forse l’unica nella sua sfolgaronte carriera di politico. Una volta che gli antieuropeisti come Lega, Grillo, parte di FI e altre specie del genere si fossero contati si mettertebbero boni zitti da una parte e non romperebbero più le palle.

  73. Nicola Suriani ha scritto:

    @ Anna. Io sono uno di quelli che ha votato M5S dandogli fiducia e permettendogli di avere il coltello dalla parte del manico per poter riformare tutto, ma poichè ciò non è avvenuto (con Bersani e Renzi apertamente Grillo ha dichiarato di non volersi alleare con nessuno e di volere la maggioranza assoluta per poter fare le riforme che sostiene lui) non darò più il mio voto ed il mio appoggio ad un simile individuo. Inoltre, dopo aver dichiarato di essere profondamente antidemocratico ( con Renzi ) ed avendolo anche dimostrato con le epurazioni all’interno del suo ” movimento ” solo perchè non erano d’accordo con il rifiuto al dialogo con le altre forze politiche, non lo ritengo una persona adatta al governo di questo paese. Non sono disposto a concedere il potere assoluto a nessuno, chiunque esso sia, specialmente dopo aver valutato i suoi comportamenti e le sue dichiarazioni. Voi altri fate pure come credete più opportuno, anche Lannutti al quale tu ti riferisci, continuate pure a dargli fiducia, ma io, con la mia poca intelligenza, non lo farò più. Per quanto riguarda il populismo ignorante mi riferivo specificatamente a quel referendum che hanno fatto in Veneto e confermo, forse sbagliando secondo il tuo punto di vista, tale affermazione. Un saluto !

  74. Beppe Vara ha scritto:

    vogliono uscire dall’euro ma nessuno ricorda che la lira era una merda.

  75. Nicola Suriani ha scritto:

    dimenticavo di dire che secondo il mio modestissimo parere e la mia microscopica intelligenza, la democrazia è aperto confronto di idee, per cui chi non è disposto al serio confronto con gli altri non è e non può essere definito democratico !

  76. Pino Alviano ha scritto:

    Per il suo bene, qualcuno gli dovrebbe spiegare che raccontare bugie alle persone meno informate, è peccato per il mondo cattolico.

  77. Caterina Brau ha scritto:

    detto da lui è un complimento!

  78. Caterina Brau ha scritto:

    ah è curioso ma davvero? In confronto ai dogmi 5 stelle accolti come verità rivelate perfino il catechismo sembra sacrilego!

  79. Giulia Veschi ha scritto:

    Lieta d’esser primordiale!!!

Lascia un commento