•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 aprile, 2014

articolo scritto da:

Riforme istituzionali, Napolitano firma il ddl

Il disegno di legge di riforma costituzionale approvato in consiglio dei ministri “è stato firmato stamane dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, non appena pervenuta la relazione illustrativa”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Quirinale. “La trasmissione al Parlamento -prosegue la nota- avviene a cura della presidenza del Consiglio dei ministri. E’ pertanto destituita di fondamento la notizia secondo cui sarebbero state apportate correzioni dalla Presidenza della Repubblica al testo trasmesso dal governo dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri”.

Dalla nota si evince, quindi, come il Presidente della Repubblica Napolitano condivida, in linea di massima, l’impianto di riforma del Senato predisposto dal governo e molto caldeggiato dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento