•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 10 aprile, 2014

articolo scritto da:

Tav, il Senato approva il ddl sull’Alta velocità Torino-Lione. Proteste del M5S

Tav, il Senato approva ddl alta velocita

La Tav Torino-Lione si farà: il provvedimento licenziato dal Senato, dopo il passaggio alla Camera, è ora legge dello Stato con 173 si, 50 contrari e 4 astenuti. Al momento della proclamazione del risultato da parte della presidenza di Palazzo Madama, i senatori del MoVimento 5 Stelle hanno urlato: “Fuori la mafia dallo Stato”, rivolgendosi ai colleghi presenti tra i banchi. In precedenza, il clima si era fatto rovente per via dell’interruzione, da parte dei pentastellati, dell’intervento del senatore Massimo Cervellini (Sel), il cui partito è stato complice – a detta dei grillini – dei disastri dell’Ilva a Taranto, consentendo la morte di centinaia di tarantini.

Prima del voto finale, la presidente di turno Linda Lanzillotta (Scelta Civica) ha sospeso la seduta. Infatti, le accuse dei 5 Stelle avevano generato il caos in Aula, coinvolgendo Forza Italia e Lega Nord nella bagarre d’insulti. Il leader dell’Udc Pierferdinando Casini ha parlato di “squadrismo fascista” in Senato, mentre Corradino Mineo del Pd è stato ironico: “Lega e M5S si sfanculano sulla Tav. Sarà questo il Senato delle Autonomie?”. Alberto Airola (M5S) e Franco Cardiello (FI) hanno sfiorato la rissa, prontamente sventata dai commessi del Senato. Ci sono stati insulti anche per il piemontese Stefano Esposito (Pd), bersaglio dei No Tav, minacciato di morte soltanto qualche mese fa, che ha salutato ironicamente i colleghi pentastellati.

MoVimento-5-Stelle-Tav-Senato proteste

Il cittadino Scibona, intervenuto in Aula, ha accusato la maggioranza e i senatori favorevoli all’opera di voler “rinunciare espressamente all’applicazione del nostro codice antimafia sugli appalti in val di Susa”. Il governo non ha risposto in merito alla questione mossa dall’opposizione grillina, ricordando, però, che la ratifica dell’accordo tra Italia e Francia consentirà “il dimezzamento dei tempi di percorrenza per i passeggeri (Milano-Parigi in 4h, invece di 7h), la riduzione del numero di camion su strada (circa 600.000 l’anno) e il calo di emissioni gas serra (a regime 3 milioni di tonnellate equivalenti di anidride carbonica corrispondente alla CO2 di una città di 300mila abitanti)”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

9 comments
Antonio Campanella
Antonio Campanella

a chi e' contro la tav...possono andare con le carrozze...sicuramente e' gente che nella vita nn ha un cazzo da fare...

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

In italia costa il 40/100..più che in Francia....appalti milionari?...l'Italia con i suoi "clientelismi..e mafie(Italia famosa nel mondo per possedere le più potenti mafie del pianeta)..pronti all'affare"...amianto estratto?...all'italiana....al di là dell'opera....favorevoli?...come sempre la coppia P.D/Berlusca...di fatto e non eletti dal popolo..a governare l'Italia portata alla miseria e disperazione da nov.2011....

Emanuela Manciati
Emanuela Manciati

vero, Lorenzo , basta pensare a tutti i problemi che sollevano per l'Aurelia e la Pontina ( Strada tra le più pericolose in assoluto).Per quest'ultima hanno anche ipotizzato un tunnel sotterraneo di circa 20 km. a Roma dove se scavi una buchetta trovi dei resti archeologici e ti bloccano tutto

Sebastiano Granata
Sebastiano Granata

Ma si facciamo la tav quando ci sono posti (come da me) dove per percorrere 30 km ci vuole un'ora :D

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Io la TAV la vedo come un opportunità per il nostro paese, anche se sicuramente i costi per realizzarla saranno elevati, però se non si comincia a progredire in qualcosa non ci potremmo mai aspettare nemmeno una ipotetica crescita da questo paese...

Mori Guido
Mori Guido

Si può anche stare dietro a gli ambientalisti ma questi sono fave !