•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 21 agosto, 2014

articolo scritto da:

Di Battista, Bono, Sibilia: quante gaffe per il M5S. E Renzi gongola

movimento 5 stelle ed ex m5s

La sconfitta bruciante delle elezioni europee ha arrecato danni e strascichi enormi al Movimento 5 Stelle. Oltre che ad una netta diminuzione dell’elettorato, inferiore rispetto al risultato del 2013 di circa 2,5 milioni e per questo radicalizzato, la batosta ha gettato il partito di Grillo e Casaleggio in un evidente stato confusionale.

Negli ultimi tempi stiamo infatti assistendo ad una serie di uscite quantomeno bizzarre da parte di importanti esponenti grillini. Boutade e gaffe, a sfondo complottista, che  rischiano di offuscare l’atteggiamento propositivo e apprezzabile che deputati come Luigi Di Maio e Danilo Toninelli avevano deciso di tenere nel momento del dialogo sulla legge elettorale.

Prendiamo, ad esempio, le parole del parlamentare Carlo Sibilia, ormai un gaffeur di professione: ad aprile 2013 interviene alla Camera avvalorando la fondatezza del complotto sul signoraggio; ad aprile 2014 ruba uno spot alla lista L’Altra Europa con Tsipras e rischia la denuncia; a giugno 2014 si reca, munito di telecamera, nelle città in cui si radunano i membri del gruppo Bilderberg per smascherarne le manovre. Ma è un mese fa, in occasione del 45esimo anniversario dello sbarco sulla Luna, che il nostro eroe si supera,  definendo l’allunaggio del 1969 una “farsa” da ricondurre ad un complotto degli USA. Un po’ come nel famoso film degli anni ’70 Capricorn One, in cui la NASA organizzava una finta spedizione su Marte.

grillo e casaleggio

Ma non c’è solo Sibilia. Come dimenticare, ad esempio, le recentissime e infelici battute di Alessandro Di Battista che, a proposito dell’avanzata dell’Isis in Iraq, ha invitato le potenze occidentali a sedersi ad un tavolo di negoziato e trattare. E certo, con l’Isis sì, con il governo e Forza Italia sulle riforme no.

Menzione particolare, infine, va riservata al consigliere regionale Davide Bono (due volte candidato pentastellato alla presidenza della regione Piemonte), che solo ieri avanzava dubbi sulla pubblicazione del video del giornalista americano decapitato dai jihadisti. Secondo Bono, infatti, ci sarebbero strane coincidenze temporali sulla divulgazione del video. Quali, per la verità, non è dato sapere. Insomma, questi sono solo tre piccoli esempi di come, se questo è il livello del principale partito di opposizione, il premier Renzi possa dormire tra due guanciali.



Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

34 comments
Martina Buda
Martina Buda

Ancora andate dietro quella sara flor....parla...anzi scrive perché pagata/o per farlo....non datale/gli corda! !!

Arcuri Adriano
Arcuri Adriano

Continua a guardare la pagliuzza , e non vedi la trave che hai nel culo. Ringrazia i giornalisti lecchini che aggiustano qualsiasi stronzata che dice il renzie.

Paola Mercuri
Paola Mercuri

SOLO LA NONVIOLENZA CI SALVERÀ La povertà in Italia è causata dalla corruzione frutto della perdita di sovranità (economica, monetaria, energetica e alimentare) e Draghi parla di ulteriore cessione di sovranità. Il Parlamento non funziona solo per la dittatura governativa che si impone con l'abuso incostituzionale della decretazione d'urgenza e le riforme costituzionali made in P2 intendono rafforzare tale dittatura. I fenomeni di terrorismo internazionale (il concetto di terrorismo è sempre relativo. Per i nazisti la resistenza era un fenomeno terrorista) o comunque di estrema violenza come quelli dell'ISIS nascono dalle bombe in Iraq e per sconfiggerli quel genio di Obama pensa a nuove bombe. Ditemi una guerra, un solo esempio di guerra che ha sconfitto il terrorismo. Percorrere sempre la stessa strada porta sempre allo stesso arrivo. Gli USA, sedicenti poliziotti internazionali, hanno dichiarato guerra al terrorismo nel 2001. I risultati? Il terrorismo si è moltiplicato in ogni angolo del mondo. Il terrorismo si sconfigge con la giustizia sociale. Gli si toglie benzina soltanto smettendola una volta per tutte con una colonizzazione economica più dannosa della colonizzazione militare.

Paola Manini
Paola Manini

Mi piacerebbe sapere cos'ha renzi da gongolare.......ha solo da nascondersi e vergognarsi...

Paola Manini
Paola Manini

espulsioni violente........flor ........fai ridere.....

Andrea Assistenza Self Everio
Andrea Assistenza Self Everio

povera italia ,come vedo i commenti qualche cretino in giro c'è ancora,ditemi le cose serie che ha detto berlusconi e renzi che mi gago addosso ,anzi non mi fanno neanche ridere perchè loro hanno e stanno distruggendo l'italia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro Sopetti
Alessandro Sopetti

Ma qualcuno dei 5stelle riesce ad avere senso critico? Ah no è vero sono stati epurati dopo i meetup democraticamente teleguidati.

Fabrizio Sartori
Fabrizio Sartori

Per fortuna che avete i " vecchi e ben collaudati" partiti con la testa sulle spalle !!!!!! Ha ha ha Dai commenti mi par di capire che merda siamo e merda rimarremo !!!! Complimenti a tutti voi

Gianni Lembo
Gianni Lembo

La testa non ce l'hanno, questo è il problema.

Angelo Masia
Angelo Masia

sono degli imbecilli. se fossero stati intelligenti il nano sarebbe sparito dalla circolazione

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Non sono gaffe....è la loro testa che non funziona...vogliono fare i polici e poi fanno i buffoni...come il loro Grullo...

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Non sarebbe niente raccattarli x strada ma che usassero la testa

Romeo Rosani
Romeo Rosani

Un qualsiasi venditore di pentole è infinitamente migliore di quel pagliaccio pentastallato,Grande,grandissima Sara flor !!!!! continua così,non mollare la presa!!!!! hai straragione.

Piero Corallo
Piero Corallo

Loro fanno le gaffe...ma renzino a ben poco da gongolare..non dai grillini si deve preoccupare..ma delle fanfaronate che dice!!Gli Italiani lo scoprono piano piano ma lo molleranno molto in fretta!!

Fabrizio P. Arca
Fabrizio P. Arca

"coi figli brutti come la morte" Francesco Corradi, M5S intelligence ahahahhah!!

Vincenzo Lopriore
Vincenzo Lopriore

Fai una cosa, tieniti il venditore di pentole...lui si che è la coerenza personificata!!!

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Di certo non saranno loro l'ancora di salvezza... voterò nel momento in cui si presenterà qualcuno con delle competenze dimostrabili sul campo, sia che sia di destra o di sinistra...

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Io non ho detto niente degli altri... qui si parlava dei grillini e ho detto la mia... Per me anche i grillini rispecchiano appieno lo stile di tutti coloro che ci sono stati fino ad ora solo un pò più ignoranti, il che ce ne vuole visti i curricula di tutti questi grandi personaggi che ci Governano...

Gianni Gavin
Gianni Gavin

Invece da decenni l'Italia ha avuto onesti statisti che hanno portato l'Italia nel gotha dei grandi ahah, vero che i grillini ne combinano ma i danni li hanno fatti da craxi in poi compreso il fiorentino e gli italiani come molti che vedo in questo blog che continuano imperterriti a votarli e dare la colpa ad altri del male italiano, continuate cosi e vi auguro di svegliarvi quando la mer...a supera le narici se non volete soffocarvi.

Barbara Belen Villone
Barbara Belen Villone

Renzi chi??? Quel rincoglionito stile villaggio turistico senza arte ne parte??? E coi figli brutti come la morte???

Sara flor
Sara flor

QUELLO CHE I GRILLINI NON RICORDANO: Abbiamo sentito dire da Grillo che non avrebbe fatto un tour a pagamento, e poi l'ha fatto, senza battere ciglio... gli abbiamo sentito dire che la tv era "il male" ed abbiamo assistito ad espulsioni violente... sino a quando non ha deciso che la tv serviva, ha scelto chi come dove e quando poteva e doveva andarci. Gli abbiamo sentito dire che lui in tv mai... che Vespa era il simbolo della casta... e poi lo abbiamo visto andarci, e andare anche da Vespa. Ogni volta che Grillo sentenziava come balle quelle altrui, frotte di obbedienti ed osannanti fan hanno assaltato chiunque, dal giornalista al dissidente, in nome della coerenza del verbo del Megafono del movimento. Finanche quando da megafono si è scoperto che ne era capo politico, che ne era proprietario del logo, del marchio, giudice unico e assoluto del chi è dentro e chi è fuori: senza appello. Anche di fronte a tutto questo, schiere genuflesse di seguaci ad arrampicarsi sempre più ripidamente sugli specchi difendevano la linea. Ha fatto sottoscrivere un contratto "illegale" ai candidati in Europa per cui oltre a multarli in caso di espulsione (sempre decisa da lui) solo lui poteva decidere chi assumere, come spendere i fondi dei gruppi, come comporre gli staff e infine con chi allearsi... Ci aveva detto che se non prendeva almeno un europarlamentare più del pd si sarebbe ritirato. ...e invece eccolo andare a Bruxelles, prendere accordi in nome e per conto del suon movimento, e riproporre l'ennesima buffonata online, che più che una scelta democratica è qualcosa tipo "approvate voi la decisione che ho preso io?" ...ovviamente liberi di dire no... tanto non cambia nulla... 18/7/2014.. Ci dispiace, ma non c’è più tempo - scrive Grillo sul blog! 9/8/2014 convincere gli italiani uno per uno, un porta a porta nazionale, ma arriveremo al governo. Non abbiamo fretta!

Giacomo Picchi
Giacomo Picchi

Se non li trova si farà consigliare da Grillo e Di Battista. .

Lello Petrone
Lello Petrone

Gongola? Deve trovare venti miliardi in autunno cosa ha da gongolare?

Pino Iaco
Pino Iaco

Non si può gongolare per l'inarrestabile avanzata dell'idiozia

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

La scoperta dell'acqua calda... gente raccattata per strada salita sul carro dei soldi facili... tornino a studiare piuttosto che male non gli fa

ctx
ctx

C'è poco da gongolare. Questi signori potevano dare una svolta al paese cercando di collaborare con Bersani; al limite condizionandolo pesantemente.

Hanno scelto la rissa e lo spettacolo; tocca pure perdere tempo per rispondere alle loro esternazioni.

Si ergono a paladini della democrazia, cosa che conoscono perfettamente facendo parte di una setta di proprietà del loro boss e di pochi altri eletti, vengono espulsi a richiesta, hanno il privilegio di pubblicare sul blog in base a criteri a me sconosciuti.

Ancora, essendo il loro boss pluriomicida e pluricondannato si ergono a strenui difensori dell'onestà e di tutte le virtù positive.

Infine danno esempio di eccellenti capacità di governo a Livorno, dove sappiamo che il sindaco è in ferie a fare selfies, ma la giunta ancora (e son passati 3 mesi) non si sa come sia messa.