•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 25 agosto, 2014

articolo scritto da:

Valls si è dimesso, domani annuncio nuovo Governo Francia

nuovo governo francia valls hollande

Nuovo governo Francia: il premier francese Manuel Valls si è dimesso questa mattina in seguito alle polemiche per le dichiarazioni del ministro dell’economia Arnaud Montebourg: “I tagli e i sacrifici devono servire soprattutto a rilanciare l’economia, con la ‘sua’ regola dei “tre terzi”: “un primo va a ridurre il deficit, un secondo al sostegno delle imprese, l’ultimo alle famiglie”. Il ministro dell’Economia francese riferendosi alla Germania: “sarebbe ottimo se tutti i paesi europei facessero quello che ha cominciato a fare Matteo Renzi in Italia”. Secondo Montebourg, occorre “dare priorità alla crescita e mettere in secondo piano le questioni del deficit” e “non bisogna cedere all’ortodossia della destra tedesca” sul rigore.

 nuovo governo francia

Il presidente Francois Hollande ha incaricato Valls di formare subito un nuovo governo. Il nuovo governo che il presidente francese Francois Hollande ha chiesto di formare al suo premier dimissionario Manuel Valls sarà annunciato domani. Lo ha confermato l’Eliseo, che ha voluto così mettere fine alla bufera di polemiche dopo le durissime dichiarazioni del ministro dell’Economia, Arnaud Montebourg, sulla politica economica del governo. Nel comunicato dell’Eliseo si afferma che il nuovo governo chiesto da Hollande dovrà essere costituito “coerentemente agli orientamenti da lui stesso definiti per il Paese”. Poco prima, in mattinata, ai microfoni di Europe 1, Montebourg aveva detto di non essere rammaricato per le sue dichiarazioni, che – aveva sottolineato – “non hanno violato la solidarietà di governo”.

Per Valls, che si situa alla destra del Ps, si tratta della prima crisi di governo dopo la sua nomina a marzo, seguita alle dimissioni di Jean-Marc Ayrault, dopo il disastro elettorale della gauche alle elezioni amministrative. Nel governo, il principale alleato di Montebourg è il ministro dell’Educazione nazionale, Benoit Hamon, che ieri si è allineato sulle posizioni del ministro dell’Economia. In serata, dall’entourage del primo ministro è stata fatta filtrare l’informazione che – per Manuel Valls – era stato “passato il limite”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments

Trackbacks

  1. Anonimo scrive:

    […] Scritto da: Giuseppe Spadaro —————————————————————- |Clicca qui per leggere l'articolo| —————————————————————- |Clicca qui per leggere gli […]