•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 27 agosto, 2014

articolo scritto da:

Economia, Di Maio: “Renzi fedele a Berlusconi”

di maio3

Anno 476 dopo Cristo. L’Impero Romano d’Occidente è, ormai, a pezzi e l’ultimo imperatore viene sollevato dal suo incarico e deposto dal generale barbaro Odoacre. L’imperatore romano, Romolo Augustolo, viene ricordato come l’ultimo, assimilato come l’uomo della fine di un’era. Oggi Luigi Di Maio, deputato grillino, attacca Matteo Renzi, paragonandolo allo sfortunato ultimo imperatore.

Il discorso dei 5 Stelle è noto, ormai: la politica passata ha fallito. Adesso è l’ora dei cittadini, portavoce di altri cittadini. Il tempo del grigiore politico è terminato. E Renzi non è altro che la fine di questa settantennale messinscena: “per far ripartire l’Italia – sostiene Di Maio sulla sua pagina facebook – dobbiamo prima di tutto mandare a casa le forze politiche che l’hanno distrutta in questi anni. Incluso Renzi, che è il Romolo Augustolo dell’era dei partiti”. Il deputato pentastellato commenta i dati dell’Ocse sul Pil italiano (unico, fra i paesi del G7, ad essere in calo): “ci abbiamo provato in tutti i modi a fargli fare – riferito a Renzi – qualcosa di buono: dalle centinaia di nostre proposte – sempre bocciate. Fino ai tavoli di dialogo, in cui hanno rivelato ancora una volta la loro fedeltà a Berlusconi”.

di maio luigi m5s

Di Maio evidenzia l’impossibilità di rimettere in moto l’economia da parte di chi l’ha fermata, l’ha resta stagnante ed in perdita in tutti questi anni: “è evidente che chi ci ha rovinato non potrà farci ripartire. A chi non vuole capirlo auguro buona fortuna. Chi crede che la crisi del lavoro e della produzione che sta attraversando l’Italia valga un po’ per tutti gli Stati (quindi non c’è da preoccuparsi), evidentemente si è lasciato abbindolare dalle parole di un Governo che nasconde la polvere sotto al tappeto, raccontando ai cittadini che va tutto bene. L’Italia è l’unica in calo dei paesi industrializzati, detto da quei gufi dell’Ocse”.

Infine di Maio espone le iniziative pentastellate più volte proposte a Renzi: “l’Italia deve ripartire. C’è tanto da fare sulle politiche economiche, dall’abolizione dell’Irap per le imprese fino al reddito di cittadinanza. Ma è un piano che non potrà mai attuarsi se al Governo resteranno coloro che negli ultimi anni non hanno mai preso le decisioni che potevano salvare milioni di posti di lavoro”.

Daniele Errera


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

56 comments
Enrico Carboni
Enrico Carboni

Di Maio. ... chiudi la fogna e sali sui tetti senza dire ke solite straminchiate. ..

Angelina Di Gregorio
Angelina Di Gregorio

Renzi fedele a se stesso! Mica è una cane... come i grillini che siedono in Parlamento!

Biasin Jacopo
Biasin Jacopo

Embe'?E dove sta scritto che con Forza Italia non si puo' approvare le riforme costituzionali?Sul vangelo o sul sacro blog di Beppe?.....i grillini sono inconsapevolmente divertentissimi,ti dicono che sei manipolato tu dai madia quando sono loro lobotomizzati dal Grillo/casaleggio...

Catia Porri
Catia Porri

bravo! ha scoperto da solo l'acqua calda oppure un suggerimento del guro Casaleggio?

Arianna Censuales
Arianna Censuales

Salvo Marino certe volte la forma e' anche sostanza quando con insulti e parolacce si esprime la voglia di distruggere senza sapere come ricostruire.E cq il grado di civilta' di un paese e dei suoi abitanti si vede anche dal modo con cui ci confronta e dal rispetto delle opinioni altrui.

Salvo Marino
Salvo Marino

siamo un paese che si indigna per una parolaccia, per i modi ci indignamo, per i contenuti no... quindi ben venga la distruzione di un paese fantastico come il nostro l'importante è non dire le parolacce!! :(

Salvo Marino
Salvo Marino

il fatto che facciano le riforme insieme ? nn ti dice niente ? veramente credi sia obbligato pur avendo la maggioranza e i numeri per poter fare comunque le riforme ? ragazzi non è colpa nostra, ma siamo completamente manipolati dai media... nn credete a quello che vi dicono in tv. fare la legge anticorruzione con forza italia in un paese veramente democratico e libero... URLEREBBERO ANCHE I MURI dallo scandalo ... ma quì tutto tace, meglio parlare delle cazzate su grillo e co ...

Fabrizio Introini
Fabrizio Introini

Tipo? I fatti dicono che uno detassava le rendite e l'altro detassa i redditi. E' una differenza enorme.

Salvo Marino
Salvo Marino

Beh dovrebbe essere ovvio a tutti che renzi e Berlusconi la pensano allo stesso modo su mooolte cose

Elis de Martin
Elis de Martin

Grande Di Maio!! Gran bella persona a differenza dei due amici delinquenti

Gian Carlo Figliozzi
Gian Carlo Figliozzi

commenti di renziani fanatici affezzionati a sta pagina di merda che offendono Di Maio..5...4...3...2.....1

Andrea Di Palma
Andrea Di Palma

SoLiga retorica fascio-piddina. Se un 5 stelle dice che l'acqua é bagnata avreste il coraggio di contraddirlo. Che pena che fate.

Salvo Marino
Salvo Marino

Ha detto una cosa ovvia e che dovrebbe essere chiara a tutti, tra renzi e berlusconi c è profonda sintonia, può dare fastidio a qualcuno ma non vi da il diritto di criticare di Maio a priori.

John Lollo-fixer Belu
John Lollo-fixer Belu

Che glieli dici a fare...tempo perso...ma qst figurati se volevano davvero cambiare qualcosa.

Totò Romano
Totò Romano

Quanto sei scemo e antipatico! Onorevole Scemo:

Dino Marocchi
Dino Marocchi

Sempre illuminanti questi satanisti del guru magno.Dicono banalità assolute senza mai provare vergogna per la loro inutilità e per la loro pochezza. Dopo aver fatto tombola nel febbraio 2013 non si sono mai minimamente distaccati dal verbo del predicatore folle. Ma prima che predicatore è il loro PADRONE assoluto e chi non obbedisce è fuori all'istante dalla setta.

Egeo Damiano
Egeo Damiano

di maio perchè dici sempre stronzatee?non ti porta bene

Franco Piro
Franco Piro

Ma che dite? .......questa è................lealtà.

Angelo Masia
Angelo Masia

in parlamento contano i numeri e purtroppo, a causa dell'imbecillità di grillo e casaleggio, renzi è stato costretto a chiedere i voti del pregiudicato. l'alternativa sarebbe nessuna riforma e nuove elezioni con una maggioranza non diversa dall'attuale

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

Ci sono due parole che non ci incastrano niente... Di Maio ed Economia... uno dei rari casi in cui gli opposti non si attraggono...

Giuseppe Via
Giuseppe Via

Lo possono chiamare pregiudicato, pedofilo, ladro etc etca coda verta e' vhe il governo non va avanti senza che ci sia il duo consenso. Mi dimenticavo di dire che non sono di destra, di sinistra e neanche un grillo parlante. Che ne pensi Angelo Masia??

Carlo Branchetti
Carlo Branchetti

E questo con quel grugno lì cosa ci fa in Parlamento?Mamma mia.

Pino Iaco
Pino Iaco

Bla bla bla bla....di maio. ....Bla bla bla bla ...... noto economista....bla bla bla bla....

Roberto Tempestini
Roberto Tempestini

......Ragazzo in gamba....ecco perché non piace.....a certi " itagliani "..!!!

Angelo Masia
Angelo Masia

mi sa tanto che i più grandi alleati del pregiudicato siete voi e non ve ne rendete conto

Rocco Dituri
Rocco Dituri

Di Maio entro pochi mesi si allontanerà dal Movimento. Se dovesse creare una sua corrente, tra le prime mosse ci sarà l'alleanza col PD.

Nicola Romano
Nicola Romano

Riuscirà mai a dire una cosa utile e intelligente?

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

ma di cosa vi lamentate? Intanto Renzi vi sta infiocchetando in tutti i modi e voi ancora a piangere a dare ai cinquestelle colpe che non hanno, ma quando crescete?

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

E' un prezzolato di Grillo. E' uno dei miracolati e, quindi, fedele servo di Casaleggio. Pensate un po' che roba!

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

blateate come delle povere zecche isteriche, se Shish (si quello che ha speso 30 mila euro di megic inglisc) è succube (come potrebbe tradire il papi) sulla riforma della giustizia figuriamoci su altro! Il popolo p(mer)dino si accontenta di 80 euro e 160 euro di tasse.

Alessandro Iacopinelli
Alessandro Iacopinelli

se aveste accettato la proposta di Bersani non saremmo a questo punto... le vostre sono solo chiacchere che per'altro cominciano a dare anche alquanto fastidio

Dario Garimoldi
Dario Garimoldi

Sono una setta. Se Grillo ordinasse un suicidio collettivo, penso che molti lo metterebbero in pratica. Lui però non lo farebbe.

Fabrizio Introini
Fabrizio Introini

Berlusconi tendeva a dettassare la proprietà, mentre ora si tende a detassare il reddito. La differenza è sostanziale.