•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 29 agosto, 2014

articolo scritto da:

Tasi, l’attacco del Codacons: “meno cara ma più pesante”

Tasi meno cara? Non secondo tutti. I dati diffusi dal ministero delle Finanze, che evidenziano un calo del gettito del 30% rispetto alla vecchia Imu – prendendo in considerazione solo i 2178 comuni che hanno già deliberato le nuove aliquote – vanno presi con le molle ed analizzati in maniera più approfondita. E’ questa l’opinione del Codacons che – tramite il suo presidente, Carlo Rienzi – spiega gli effetti negativi della nuova tassa.

TRA PESO ED ENTITA’ – Rienzi spiega che, “tralasciando il fatto che mancano all’appello gli altri 6.000 Comuni ritardatari”, il vero problema “non è l’entità del gettito, quanto la ripartizione del peso della Tasi sulle famiglie italiane”. Secondo il Codacons, infatti, “la tassa sui servizi indivisibili inciderà in modo più pesante sulle famiglie a reddito medio-basso rispetto a quelle con reddito elevato”.

euro

DISPARITA’ SOCIALE – Per Rienzi la spiegazione è dovuta alle minori detrazioni, per effetto delle quali “chi possiede una abitazione con rendita catastale modesta si troverà a pagare di più rispetto all’Imu, mentre chi è proprietario di un immobile di prestigio sarà avvantaggiato dalla Tasi rispetto alla vecchia imposta”, con un gettito che “potrebbe addirittura essere inferiore rispetto all’Imu 2012”. Secondo il Codacons questa è una “evidente disparità sociale, una ingiustizia che si aggiunge alle tante che hanno caratterizzato la Tasi fin dalla sua nascita, con pagamenti diversificati sul territorio e scadenze variabili a seconda degli umori delle amministrazioni comunali”. Non va meglio alle imprese, per le quali la Tasi rischia di rivelarsi un vero e proprio macigno: “per aziende, uffici, negozi e capannoni la stangata calcolata dal Codacons supera quota 1 miliardo di euro”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento