•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 29 agosto, 2014

articolo scritto da:

Salute, Ministro Lorenzin “Con altri tagli addio sanità pubblica. Per curarsi serviranno assicurazioni”

addio sanità pubblica

Grido di allarme lanciato dal ministro della salute Beatrice Lorenzin: “Se sulla Sanità dovessero piovere nuovi tagli, gli italiani dovrebbero rinunciare nel medio periodo al sistema sanitario come lo conosciamo oggi. I cittadini dovrebbero ricorrere necessariamente, per potersi curare, ad assicurazioni“. Il ministro della Salute Lorenzin con un’intervista al Messaggero sottolinea: “Intervenire in modo pesante, negando gli investimenti sulla sanità necessari, significa cominciare a immaginare la fine del sistema universalistico”.

ospedali

“Gli sprechi sono nelle Regioni. Lì è stata creata una duplicazione di sistema che ha provocato disservizi, costi esosi, mancanza di uniformità. Ma proprio per rispondere a questo – evidenzia Lorenzin – abbiamo messo in campo i costi standard e la centrale unica di acquisto con la Consip e la centrale unica regionale. Poi abbiamo rivisto le norme di reclutamento del personale, lo sblocco del turn-over. E, cosa più importante, è stata introdotta la digitalizzazione con la creazione di un open data vero. Tutto questo – sottolinea il ministro – è contenuto nel Patto della salute che il ministero dell’Economia conosce bene. Si tratta di interventi che ci permetteranno di recuperare miliardi di euro, non in cinque mesi, ma mano a mano che la riforma verrà attuata. Questi fondi ci serviranno per pagare ciò che manca: i grandi investimenti, senza i quali il sistema sanitario non può andare avanti”.

 

sondaggio legge elettorale

sondaggio legge elettorale

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

22 Commenti

  1. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    In America funziona così… però a questo punto devono diminuire obbligatoriamente anche le tasse visto che gli introiti da queste derivante non andrebbero a finanziare la Sanità…

  2. Giuseppe Di Marco ha scritto:

    La sanità..un buco nero di corruzione sperperi e inefficienze ma non si tocca nulla, troppi gli interessi..

  3. Marco Solfrini ha scritto:

    Pagare l’assicurazione? Allora non sì paghi più un solo euro di tasse per la sanità…
    Noi moriremo perché non potremmo curarci, ma le conseguenze saranno peggiori e si vedrà quali le conseguenze…
    Orizzonti e politiche fallimentari e devastanti!!!

  4. Cesarina Carafa ha scritto:

    Ein america le assicurazioni se uno è stato male o ha gia un problema non ti assicura allora dovremo venderci casa e andare sotti i ponti x curarci e poi vedi quelli che vengono da altri paesi si curano da noi senza pagare niente e noi pagare il ticket dopo aver gia pagato i contributi

  5. Marco Corvi ha scritto:

    È sempre stato un sogno berlusconiano quindi la Lorenzin sarà felice di questo! Tanto di tagli agli sprechi ed ai veri costi della politica …..

  6. Nina Roccato ha scritto:

    esatto , niente sanità niente tasse !!!!

  7. Biasin Jacopo ha scritto:

    Ha ragione.Le regioni sono un buco nero.

  8. Sara flor ha scritto:

    Quando un politico ha un blog pieno zeppo di pubblicità che fattura 10.000.000 € l’anno (fonte: il Sole 24 Ore), e quando lo stesso politico ha una pagina facebook con 1,5 milioni di contatti nella quale pubblica solo centinaia di post spam, cioé annunci del tipo: “incredibile guardate cos’ha fatto oggi la Boldrini, clicca qua” (seguito da link al blog), qualche dubbio dovrebbe venire anche al meno intelligente degli elettori. Invece per i fedeli della nuova setta grullina, il verbo del guru è sacro e infallibile. Non solo non si fanno mai domande, ma anzi, continuano ad attaccare tutte le altre pagine che cercano di fare luce sul M5S con insulti e minacce. Questo è ciò che spaventa di loro, e ciò che loro non riescono a capire perché ormai ci sono dentro fino al collo: la loro mentalità da setta religiosa fanatica e violenta.Le minacce di chi se ne sta dietro una tastieta sono risibili e patetiche. Fottetevene, Le pecore producono latte, lana ecc. i grullini non producono niente, sono inutili..

  9. Adriana Bellelli ha scritto:

    ma questa da anni non e’ piu sanita pubblica e’ un’azienda privata i cui amministratori fanno il bello e il cattivo tempo.non vi sono piu medici infermieri che hanno gettato il sangue per cercare di vincere i concorsi con lo studio profondo Soo assunti per ordine dei pArtiti.cosi vi e’ la spartizione dei posti.

  10. Lamberto Giusti ha scritto:

    Il solito scarica barile… La colpa è di tutta la politica incapace di questa Italia sottosviluppata… Paese da abbandonare al suo destino e scappare via, potendolo fare…

  11. Adriana Bellelli ha scritto:

    …E IL POPOLO DORME!!!

  12. Sandro Di Spigna ha scritto:

    vergognoso ….

  13. Pietro Pirozzi ha scritto:

    10 milioni l’anno? Il sole 24 ore il giornale di confidustria?
    Invece di dire idiozie, come ogni bravo italiota, perchè non vai a controllare alla camera di commercio quanto dichiara Grillo? Costa solo 5 euro

  14. Maikol Borsetti ha scritto:

    Grandissima cazzata. Eccome se si possono fare altri tagli alla sanità senza alzare il costo al cittadino e senza peggiorare la qualità.
    Esempi?
    1. Costi assolutamente disomogenei per lo stesso servizio o strumento
    2. Quantitativo di farmaci somministrato spesso superiore ai migliori benchmark internazionali
    3. Quantità di degenti per malattie croniche altissima (soprattutto al sud dove non c’è molto ricorso all’assistenza domiciliare)
    4. Eccessivo numero di ospedali ogni 100k abitanti
    5. Alto numero di ricorsi e cause pendenti
    6. Poca o nessuna digitalizzazione, le cartelle cliniche sono una roba ridicola e non c’è assolutamente analisi automatizzata dello storico e dei parametri sanguigni come fanno i migliori ospedali americani
    7. Burocrazia asfissiante che fa si che i costi di personale degli ospedali siano più alti rispetto al resto d’Europa
    8. Spazi usati male
    9. Zero prevenzione su fumo, alcool, droghe pesanti
    10. Scarsa propensione all’utilizzo della psicoterapia, che si è visto è correlata ad una diminuzione dei costi sanitari
    11. Zero prevenzione dell’Alzheimer che nei prossimi anni sarà la principale fonte di costo derivante da una singola malattia per il SSN
    12. Troppe cliniche private convenzionate
    13. Pochi incentivi alla produzione sia per i burocrati che per medici e infermieri
    14. Spesa per l’acquisto di farmaci sperimentali maggiore che nel resto d’europa
    Occorre continuare?

  15. Gianpiero Genovese ha scritto:

    ma se è quello che volete..

  16. Angela Pad ha scritto:

    No gli sprechi sono in parlamento. Cominciate a redtituire i rimborsi elettorali che avete rubato, andate a prendere i 98 miliardi di euro che avete condonato alle slot machine!

  17. Francesco Coraggio ha scritto:

    Bene, allora interveniamo.

  18. George Ross ha scritto:

    Vergognatevi , avete rubato alla sanità’ e all’INPS tutti i soldi che anno versato tutti i dipendenti e non solo non sono bastati, ma anche quelli che avete messo come addizionali a favore della sanità’ a dir poco anche sull’aria che respiriamo, e non vi bastano ! Ma allora che dobbiamo pensare se tutte le risorse provenienti da questi introiti non bastano ,non e’ colpa della spesa sanitaria, ma bensì penso che vengono prelevati dalla sanità’ per attappare altri buchi che a il governo ???
    Voglio dire al ministro Lorenzini lo sa lei per fare una egografia , un a TAC, una RSN quanto tempo ci vuole , be’ lo dico io alcuni mesi se non più’ di un anno ! Ora caro ministro ammettiamo che una persona da una prima visita gli venga presupposto un tumore e si consiglia uno approfondimento con una RMN questa persona non a soldi per voi dovrebbe morire !! Oppure fare debiti e andare a pagamento , tutto questo vi sembra giusto ! Mentre chi a rubato alla sanità’ che sarebbero I ns soldi se la spassa magari alle maldive senza avergli sequestrato nessun bene ???

  19. Antonio Polese Jr. ha scritto:

    tutti i governi ke si sono succeduti ,un poco x volta stanno raggiungendo questo traguardo …auguri ….

  20. Antonio Polese Jr. ha scritto:

    fanno come la tv, paghi il canone e non vedi niente, faranno lo stesso con la sanità,paghi le tasse ma pokissima assistenza …i politici prima delle elezioni promettono mare e monti ,dopo vinto fanno i c….zi loro…nn votateli più,cambiamo aria……

  21. Nora Picone ha scritto:

    E’ quello a cui mirano …..le lobby delle assicurazioni e banche sono molto generose con chi e’ a loro utile!

  22. Luciana Luciani ha scritto:

    Serviranno assicurazioni…..certo! Con gli stipendi e le pensioni che girano sai quanti potranno permettersi l’assicurazione! Ma queste cose le sa la ministrina???

Lascia un commento