•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 30 agosto, 2014

articolo scritto da:

La rivelazione di Totò Riina: “Berlusconi ci dava 250 milioni ogni sei mesi”

salva berlusconi silvio

Dichiarazioni che faranno discutere. Il quotidiano “Repubblica” pubblica le nuove rivelazioni del boss Totò Riina a proposito del rapporto tra mafia e politica, con esplicito riferimento a Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri.

RIVELAZIONI SCOTTANTI – “A noialtri ci dava 250 milioni ogni sei mesi”, è la rivelazione di Riina a proposito del rapporto con Berlusconi, secondo quello che sarebbe il contenuto del dialogo tra il capo di Cosa nostra e un suo compagno di ora d’aria. Una frase finita nelle intercettazioni disposte dai pm di Palermo nel processo “trattativa”.

DELL’UTRI FIGURA CHIAVE – Nell’accordo viene evidenziata la figura chiave di Marcello Dell’Utri, il cui ruolo è già stato accertato dalla Cassazione con la condanna in via definitiva dell’ex braccio destro di Berlusconi. Dell’Utri sarebbe stato l’intermediario fra i vertici della mafia e Berlusconi, il quale era terrorizzato dall’ipotesi di subire un sequestro ma anche eventuali attentati ai suoi ripetitori in Sicilia. “Quello… è venuto il palermitano… mandò a lui, è sceso il palermitano ha parlato con uno… si è messo d’accordo… Dice vi mando i soldi con un altro palermitano. Ha preso un altro palermitano, c’era quello a Milano. Là c’era questo e gli dava i soldi ogni sei mesi a questo palermitano. Era amico di quello… il senatore”, è quanto rivelato da Riina. Secondo il lavoro investigativo il palermitano sarebbe il boss Tanino Cinà, che negli anni Settanta suggerì a Dell’Utri – definito da Riina “persona seria” – di mandare Vittorio Mangano come stalliere ad Arcore quando Berlusconi cercava protezione.

CATANIA – La situazione invece andò diversamente a Catania, come emerso dalle carte dei processi. Riina parla della Standa: “Gli hanno dato fuoco alla Standa ed i catanesi dicono: ma vedi di…. Non ha le Stande? gli ho detto: da noi qui ha pagato… così li ho messi sotto. Gli hanno dato fuoco alla Standa… minchia aveva tutte le Stande della Sicilia. Gli ho detto: bruciagli la Standa”. Il monologo di Riina è agli atti del processo Stato-Mafia, in quanti per i pm è una conferma del ruolo di intermediario svolto da Dell’Utri nella seconda fase della trattativa. Da Riina anche una stoccata al ministro Alfano, definito “disgraziato”, mentre il compagno d’ora d’aria concorda: “Il più cattivo ministro di sempre, si sta impegnando per i sequestri di beni”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

50 Commenti

  1. Sara flor ha scritto:

    Quando un politico ha un blog pieno zeppo di pubblicità che fattura 10.000.000 € l’anno (fonte: il Sole 24 Ore), e quando lo stesso politico ha una pagina facebook con 1,5 milioni di contatti nella quale pubblica solo centinaia di post spam, cioé annunci del tipo: “incredibile guardate cos’ha fatto oggi la Boldrini, clicca qua” (seguito da link al blog), qualche dubbio dovrebbe venire anche al meno intelligente degli elettori. Invece per i fedeli della nuova setta grullina, il verbo del guru è sacro e infallibile. Non solo non si fanno mai domande, ma anzi, continuano ad attaccare tutte le altre pagine che cercano di fare luce sul M5S con insulti e minacce. Questo è ciò che spaventa di loro, e ciò che loro non riescono a capire perché ormai ci sono dentro fino al collo: la loro mentalità da setta religiosa fanatica e violenta.Le minacce di chi se ne sta dietro una tastieta sono risibili e patetiche. Fottetevene, Le pecore producono latte, lana ecc. i grullini non producono niente, sono inutili..

  2. Oscar Barbi ha scritto:

    iO NON SOLO NON STIMO bERLUSCONI…MA SE POSSO DIRLO LO ODIO..PERO’ QUANDO CI SONO CERTE ACCUSE NON CI SI PUO’ FIDARE DI UN PENTITO TIPO RIINA..CHE AFFIDABILITA’ GLI SI PUO DARE…SICCOME 250.000 MILIONI NON SONO MOSCERINI…CI DEVE ESSERE UNA TRACCIABILITA’ …QUINDI PORTARE ANCHE LE PROVE..OGGI BERLUSCONI CHE IO DETESTO…DOMANI PUO’ SUCCEDERE A QUALSIASI PERSONA….FACILE COSI’ ROVINARE LA REPUTAZIONE DELLE PERSONE

  3. Vallarella Paolo Cisco ha scritto:

    Tranquilli, grillo è un comico

  4. Vallarella Paolo Cisco ha scritto:

    Sara sei feccia.

  5. Matteo Busoni ha scritto:

    A me i fanatici sembrano quelli come voi, che insistono a votare la stessa classe politica che ha fatto precipitare questo paese in una merda talmente profonda, che ad essere ottimisti rivedremo la luce tra un centinaio di anni…

  6. Matteo Busoni ha scritto:

    Berlusconi chi? Il miglior alleato del PD? U0001f604

  7. Gianluca Riccio ha scritto:

    E per fare le riforme con Renzi quanto paga?

  8. Irene Moretto ha scritto:

    La domanda mi sorge spontanea ….in cambio di cosa ?????

  9. Paolo Franich ha scritto:

    le comiche non finiscono mai….Riina chiacchera di nascosto e confida al vicino verità pazzesche…..ma dai,che siamo scemi ?

  10. Danilo Giannini ha scritto:

    di lire al cambio 120.000 € gli costava meno della moglie.

  11. Giuseppe Di Marco ha scritto:

    Sapeva di essere intercettato lo ha detto ad uso e consumo di qualcuno…

  12. Andrea Pauselli ha scritto:

    Il nostro padre costituente!!! Grazie Silvio che con il pd hai una “profonda sintonia”…

  13. Oscar Barbi ha scritto:

    ma tu cosa hai votto precedentemente? Prima che arrivasse il pagliaccio Grullo?

  14. Oscar Barbi ha scritto:

    1 centesimo piu di Grullo

  15. Renato Cucconi ha scritto:

    era solo un passa mano, poichè noi li anticipavamo a berlusconi (in un qualche modo)

  16. Lello Petrone ha scritto:

    Ahah di parla di Berlusconi che pagava i mafiosi e i suoi adepti citano Grillo AHAHAH poracci

  17. Francesco Avati ha scritto:

    AHH MERDA!! comprati una manciata di gelati con 80 euro e infilateli tutti uno per uno su per quel tuo infimo culo pdiota che ti ritrovi.

  18. Simone T. Paschetto ha scritto:

    il solito ragionato, acuto e pacato dialogo dei grillini…

  19. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    In ogni processo è venuto fuori che Berlusconi era ricattato.

  20. Augusto Raja ha scritto:

    Il chievo salva la prima di Allegri, la juve non segna ? e loro si fanno un gol da soli.

  21. Francesco Avati ha scritto:

    uhuhuh è arrivato San Pietro, ma leccami le palle moralista da due soldi.

  22. Lorenzo Roggi ha scritto:

    quindi l’ennesimo imprenditore vittima della mafia che pagava il pizzo, un po’ diverso che dire mafioso.

  23. Romeo Rosani ha scritto:

    Vi disturba parecchio la Sara !! EEEhhhhh…..una mente lucida,informata,realistica,intelligente,indipendente e concreta………tutto l’opposto di voi cialtroni confusionari sottomessi e insolenti grulli webcomandati!!!!!

  24. Marco Corvi ha scritto:

    Dai Matteo con Silvio baciamo le mani…….

  25. Domenico Bianco ha scritto:

    così generoso, facciamogli cambiare la Costituzione

  26. Cara Valentina ha scritto:

    Io non appartengo a nessuno schieramento politico, ormai…eppure noto l’acredine con la quale si attaccano da sempre i grillini, che pure non han mai governato e rovinato questa itaGlietta qui…e la difesa che a spada tratta vien fatta di tutti gli altri che pure ci stanno gettando sempre più sul lastrico e che vengono premiati anni dopo anni e dopo anni e ancora. Gli itaGliani hanno ciò che si meritano (sempre più). Con obiettività… Una schifata.

  27. Maria Damaso ha scritto:

    non stupisce nessuno, ma 250 milioni ogni 6 mesi sembrano pochhi

  28. Angela Pad ha scritto:

    Compagno di merende di renzi !

  29. Stefano Bargagli ha scritto:

    E la novità?

  30. Franco Belvisi ha scritto:

    Ross hai perfettamente ragione, gli Stronzi rimangono sempre a…galla!

  31. Stefano Ravasi ha scritto:

    Cosi poco??

  32. Giovanni Calò ha scritto:

    Se è vero quello che dice Totò Riina, bisognerebbe far crepare berlusconi in galera, altro che il fatto non sussiste dei nostri cari giudici.

  33. Flores Mazzetta ha scritto:

    …ma pensa un po’, io credevo tutto il contrario…

  34. Vasco Bazzani ha scritto:

    e solo un complotto. ma daiiiii,. non si può credere a un mafioso. solo silvio dice la verità. lui ha conoscenze, internazionali, molto importanti, e influenti. x diene solo una. RUBY. nipote di .MUBARAK.

  35. Arcangelo Mastrodomenico ha scritto:

    E poi dicono

  36. Arcangelo Mastrodomenico ha scritto:

    Bisogna denunciare per sconfiggere la mafia; ma vale solo per i fessi?

  37. Giulio Giliberti ha scritto:

    sono rivelazione con pubblicità gratuita. Sappiamo già tutto

  38. Goffredo Cervellini ha scritto:

    domostri come,e come mai tramite stampa queste notizie??

  39. Francesco Antonazzo ha scritto:

    Ma prima di pubblicare certe notizie non sarebbe meglio accertarsi che questo delinquente non stia a prendere in giro chi pensa di ascoltare le sue segrete confidenze.?

  40. Mimmo Ristori ha scritto:

    FRANCESCO , hai lo stesso modo di convincere sulle tue opinioni del tuo “sacerdote”. Hai imparato la lezione, bravo!

  41. Davide Bolli ha scritto:

    Quindi non è vero..

  42. Carlo Laccetti ha scritto:

    Non ci credo per un motivo molto semplice : la cifra semestrale è inferiore a quello che Berlusconi spendeva per mantenere le olgettine, Riina si sarebbe offeso. Uno come lui che viene pagato meno delle olgettine? Ma vogliamo scherzare !!

  43. Luisa Bacocchia ha scritto:

    non comment

  44. Carlo Alibrandi ha scritto:

    piu che alla moglie divorziata. uno scandalo!

  45. Carta Rosaria Maria ha scritto:

    un buffone reina, non ci credo xchè se fosse vero un uomo d’onore non lo direbbe neanche sotto tortura. altro scoop di reina per alleviare la pena o altro scoop dei mass- media?

  46. Aldo Grasso ha scritto:

    Invidiosi…….

  47. Vittorio Ascalone ha scritto:

    Tutti esentasse ?

  48. Mimmo Ristori ha scritto:

    Erano gli interessi dovuti per i soldi e gli appoggi politico-mafiosi avuti per le sue fortune di imprenditore fattosi da sé…………..?

  49. Mimmo Ristori ha scritto:

    La reputazione dell’uomo è già sufficientemente rovinata!

Lascia un commento