•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 1 settembre, 2014

articolo scritto da:

Adozioni, nuovo scontro: dopo Oliviero Toscani-Fdi è la volta di Vladimir Luxuria contro Giorgia Meloni

Adozioni: la decisione del Tribunale di Roma di concedere l’adozione ad una coppia omosessuale continua a scatenare polemiche. Tra le reazioni più veementi c’è stata quella di Fratelli d’Italia che però ha utilizzato, ad insaputa dell’autore, una fotografia di Oliviero Toscani scattata dal creativo molto probabilmente con intenzioni opposte a quelle della campagna del partito di destra. Nel manifesto della campagna di Fratelli d’Italia campeggia la scritta “Un bambino non è un capriccio”. Seguita dalla frase “No alle adozione per i gay”.

un bambino non e un capriccio campagna di fratelli d italia contro le adozioni

 Oliviero Toscani ha subito reagito e con molto stupore ha twittato: “Ma cosa salta in mente a Fratelli d’Italia di usare una mia fotografia per una cosa del genere? Verranno denunciati”

Alla polemica tra Oliviero Toscani e Fratelli d’Italia è seguita quella tra Vladimir Luxuria e Giorgia Meloni. Vladimir Luxuria interrogata sul tema ha tirato in ballo Giorgia Meloni, abbandonata dal padre a 12 anni con l’obiettivo di dimostrare, in contrapposizione alla protesta contro le adozioni da parte di coppie gay, che anche le coppie eterosessuale non sono sinonimo di famiglie perfette.

luxuria meloni da polemica adozioni a scontro personale

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, non ha perso tempo e definito “schifoso” l’attacco di Vladimir Luxuria.

adozioni la risposta di giorgia meloni a vladimir luxuria

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: