•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 8 settembre, 2014

articolo scritto da:

Ferrari, Della Valle contro Marchionne: “Furbetto, non dia lezioni e paghi tasse in Italia”

Il patron di Tod’s, Diego Della Valle, attacca duramente l’ad della Fiat Sergio Marchionne, resosi protagonista ieri di parole al vetriolo contro Luca Cordero di Montezemolo a causa del tracollo della Ferrari.

“Marchionne che vuole dare lezioni a noi italiani su cosa e come dobbiamo fare per sottolineare il suo ‘orgoglio italiano’ è una cosa vergognosa ed offensiva – ha detto Della Valle -. Se si sente orgoglioso di essere italiano, cominci a pagare le sue tasse personali in Italia dove le pagano i lavoratori Fiat. Noi italiani non dobbiamo permettere a questi ‘furbetti cosmopoliti’ di prenderci in giro in questo modo, sicuri di farla sempre franca. Sono dieci anni che Marchionne fa annunci e promesse a vuoto agli italiani e ai suoi dipendenti, facendo invece sempre e solo i fatti suoi e dei suoi compari. Di persone come Marchionne, gli italiani che vivono una crisi tremenda, ne fanno volentieri a meno. Speriamo che lo capisca anche lui e non salga più in cattedra per dare insegnamenti non richiesti”.

Poi Della Valle nella nota ha concluso: “L’Italia è piena di imprenditori seri, grandi e piccoli, che amano i loro prodotti e che sono veramente orgogliosi di essere italiani e lo dimostrano tutti i giorni con i fatti. Occupiamoci di loro che se lo meritano veramente”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

10 Commenti

  1. Domenico Bianco ha scritto:

    furbacchione, direi

  2. Giuseppe Amato ha scritto:

    Ecco un imprenditore che mi piace !

  3. Manganiello Mariano ha scritto:

    ben detto …

  4. Pingback: Anonimo

  5. Vittorio Buccarello ha scritto:

    Per me Marchionne non ha diritto di parlare in Italia. Non soltanto per il fatto che non paga le tasse in questo paese, ma soprattutto perchè è colui che ha esportato più di tutti, il lavoro Italiano all’estero.

  6. Angelo Masia ha scritto:

    bravo della valle

  7. Eugenio Trovato ha scritto:

    bravo!ma io dico una cosa se questo pezzente ricco e il suo amico drogato el kahn non si sentono italiani e hanno portato tutto all estero perchè non se ne vanno a fanculo e muovono il loro culo dall italia!

  8. Noris Di Vico ha scritto:

    Bravissimo! Marchionne ha fregato l’Italia portando all’estero la Fiat (LANDINI aveva ragione), la sua residenza è all’ESTERO, e pretende di venire ad imporre agli italiani programmi. MA MI FACCIA IL PIACEREEEE… VADA E RESTI IN AMERICA!..

  9. Antonio Polese Jr. ha scritto:

    un grande imprenditore ke nn ha mai avuto peli sulla lingua, è da ammirare .

  10. Lamberto Giusti ha scritto:

    Oh signur, gli ha toccato “belli capelli”… Però è vero, il canadese ha rotto i coglioni!

Lascia un commento