•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 settembre, 2014

articolo scritto da:

Spending review, Fassina (PD) stronca Cottarelli: “Impossibile tagliare 20 miliardi”

fassina bersani minoranza pd

“Forse hanno trovato la formula per la moltiplicazione dei pani e dei pesci a Palazzo Chigi e quindi nella Legge di Stabilità avremo grandi sorprese. Ritengo che sia impossibile sul piano politico tagliare 15 o 20 miliardi di spesa”. Stefano Fassina (PD), ex sottosegretario all’Economia, stronca il piano di spending review approntato dal commissario Cottarelli.

TAGLI IMPOSSIBILI – Intervenendo alla trasmissione televisiva ‘Agorà Estate’, Fassina spiega che una tale spending review non solo è impossibile, ma metterebbe in seria difficoltà l’Italia: “Se si cercasse di farlo, si aggraverebbe la condizione economica del Paese, oltre a intervenire in modo molto negativo su Welfare, spesa sociale, spesa per la Sanità e per la Scuola”.

stefano fassina

STRATEGIA ALTERNATIVA – Per Fassina la strada da seguire è un’altra: “Dovremo andare a una manovra espansiva che per un periodo limitato dia ossigeno all’economia, anche estendendo il bonus Irpef degli 80 euro alle partite Iva che sono rimaste fuori e ai pensionati”. E aggiunge: “Sarebbe utile allentare il Patto di stabilità interno per i comuni per far ripartire i piccoli cantieri in un settore come quello dell’edilizia, che è in una situazione drammatica”.

L’AVVERTIMENTO – Per l’esponente PD la spending review da 20 miliardi ricorda l’esecutivo tecnico: “Se si va nella direzione dei 20 miliardi di tagli alle spese, e poi si fa la cancellazione dell’articolo 18 come il presidente Renzi ha annunciato a Il Sole 24 Ore, torniamo all’agenda Monti”. Ciò non va bene, perché “in questi anni abbiamo cambiato quattro governi in quattro anni e abbiamo tenuto sostanzialmente la stessa agenda. Se non la cambiamo, tra qualche mese ci troveremo in una situazione molto complicata”. La rotta va dunque cambiata: “Se le risposte rimangono di continuità con l’agenda della troika e con le posizioni di Berlino, non riusciamo a rianimare l’economia, l’occupazione, le imprese e anche il debito pubblico”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

34 comments
Voar Livre
Voar Livre

Se ti cercassi un lavoro lontano dalla politica ci faresti felici. Come politico sei vicino alla nullità

Piero Bazzoni
Piero Bazzoni

Fassina , Fassina che hai fatto fino ad ora?

Emanuele Boccardo
Emanuele Boccardo

Impossibile un cazzo! Il dramma non che siete falliti come amministratori, ma che lo siete come esseri umani.

Gianpiero Bonacini
Gianpiero Bonacini

Cacchio non avete avvisato Fassina? Che sono tutte balle.....bisogna tirare avanti 1000 giorni....anzi 995.....uamme...uamme...

Daniele Passone
Daniele Passone

Fassina,e mollali tu che hai capito la minestra...dai...

Alex Parela
Alex Parela

Monti aveva nominato Bondi già ammnistratore straordinario di Parmalat. Cottarelli è nominato da Enrico Letta

Riccardo Desantis
Riccardo Desantis

Cottarelli venne nominato dal governo Monti(non Letta)su "cortese segnalazione" del FMI

Alex Parela
Alex Parela

Ma Fassina non era vice-ministro dell'economia nel Governo che nominò Cottarelli.... o ci sei...o ti fai ????

Paoletti Paolo
Paoletti Paolo

come si fanno a eliminare tutti quei dipendenti pubblici assunti a tempo indeterminato con la tessera del partito (qualsiasi partito, di governo o di finta opposizione, purchè con le mani in pasta) o tramite un amico potente del sindacato?

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Fassina è bravissimo! E' contro i tagli e vorrebbe fare 100 miliardi di investimenti. Io credo che non abbia capito come funziona la baracca. Però è un sedicente economista. Povera Italia.

Riccardo Demaria
Riccardo Demaria

Fassina prenditi un lungo periodo di riposo e riflessione e poi cambia mestiere.

Pietro Favaro
Pietro Favaro

.... chi verrà dopo Cottarelli .... in quanti ci hanno già provato, ognuno dei luminari dell'economia si è cimentato nello scrivere montagne di consigli per tartassare gli italiani, ma con quali risultati, a parte il loro lauto compenso cosa hanno prodotto ???

Marisa Fenaroli
Marisa Fenaroli

per favore basta prenderci per imbecilli primo taglio da fare sono le vostre retribuzioni agevolazioni ecc.ecc. vedete di regalarci almeno un po' di speranza

Franco Balconi
Franco Balconi

se lo dicono loro due notori tagliatori di costi....

Maikol Borsetti
Maikol Borsetti

Stronca? Bastrebbe volerlo ma è possibile tagliarne almeno 50

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Certo se continuate a mantenere intatti i vostri privilegi!

Domenico Baldoni
Domenico Baldoni

Perchè nuove tasse la migliorerebbe la situazione economica,dilettanti allo sbaraglio,per non cadere in volgarità.

Gustavo Gesualdo
Gustavo Gesualdo

dovete tagliarne almeno 200 cretinetti d'un idiota perdente e comunista

Rocco Logozzo
Rocco Logozzo

... grande intuizione... abbiamo visto il suo "contibuto" come sottosegretario alle finanze !! .... l'INVIDIA... rode !!!

Trackbacks

  1. Anonimo scrive:

    […] Scritto da: Emanuele Vena —————————————————————- |Clicca qui per leggere l'articolo| —————————————————————- |Clicca qui per leggere gli […]