•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 settembre, 2014

articolo scritto da:

Il Csm attacca Renzi: “Atteggiamento irridente verso magistratura”

Amarezza per l’atteggiamento irridente da parte di alti esponenti istituzionali nei confronti dell’Associazione nazionale magistrati”, che ha criticato alcuni aspetti della riforma della giustizia messa a punto dal governo. Alcuni togati del Consiglio superiore della magistratura hanno replicato, in apertura della seduta del plenum, a quanto dichiarato ieri sera dal premier Matteo Renzi in risposta alla nota dell’Anm (“brr che paura” aveva detto il premier) . A dare avvio al dibattito il togato di Unicost Paolo Auriemma. “È con imbarazzo che iniziamo questo nuovo anno consiliare con la sensazione che la voce degli organi rappresentativi, istituzionali o privati della magistratura, sarà sempre meno ascoltata”, ha detto Auriemma, sottolineando che “l’atteggiamento irridente da parte di esponenti delle istituzioni riecheggia anche in quest’aula ove, mi chiedo, quale peso potranno avere presso la politica i nostri pareri al ministro sui disegni di legge”.

csm

“L’amarezza della risposta alle osservazioni dell’Anm pesa su tutta la magistratura – ha aggiunto Auriemma – direi su tutti gli operatori di giustizia, che sentono sottovalutato e svilito il proprio pensiero, la propria sensibilità, il proprio ruolo”. Una magistratura che “non si è mai sottratta al confronto e sempre ha rispettato e rispetterà le leggi che il Parlamento approverà, ma pretende allo stesso modo ascolto e rispetto. Perché è proprio dal confronto che nasce una cultura comune in cui chi ha il dovere di porre le regole si cala nella realtà di coloro che governa”. Auriemma si è poi soffermato sulla riduzione delle ferie per i magistrati che ha definito “emblematica”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

18 Commenti

  1. Francesco Landolina ha scritto:

    Renzi cerca di far capire ai Magistrati che devono lavorare e che il processo civile é troppo lungo per un paese civile. Se mancano i mezzi per far funzionare le cancellerie dei tribunali, che i Magistrati lo dicano. Ma una soluzione si deve trovare nell’interesse di tutti. Non é un problema di un mese di ferie. All’estero non investono in Italia perché la giustizia é troppo lenta.

  2. Francesco Landolina ha scritto:

    Renzi cerca di far capire ai Magistrati che devono lavorare e che il processo civile é troppo lungo per un paese civile. Se mancano i mezzi per far funzionare le cancellerie dei tribunali, che i Magistrati lo dicano. Ma una soluzione si deve trovare nell’interesse di tutti. Non é un problema di un mese di ferie. All’estero non investono in Italia perché la giustizia é troppo lenta.

  3. Lello Petrone ha scritto:

    Tutto suo padre Silvio

  4. Riccardo Tallarico ha scritto:

    Altro che irridente dovrebbe essere.

  5. Francesco Antonazzo ha scritto:

    Non si possono toccare. Vai avanti Renzi.

  6. Meris Pellegrini ha scritto:

    Uguale a papà Silvio

  7. Salvo Marino ha scritto:

    renzi ? praticamente sta facendo la legge della giustizia che avrebbe fatto silvio berlusconi fosse stato al governo 🙂

  8. Auro Gall ha scritto:

    Umiliante e offensivo nei confronti della magistratura e dell’Italia intera; tipico atteggiamento di quei governi che non vogliono che il loro potere criminale si esaurisca. No si può favorire in nessun caso gli efferati malviventi del governo delle larghe intese. Cerchiamo piuttosto di combatterlo e spazzarlo via…

  9. Maffei Giuseppe ha scritto:

    i magistrati devono fare mia culpa… ricordano ai magistrati che gli errori che fanno paga pantalone .???

  10. Stefano Ravasi ha scritto:

    E non solo..

  11. Piero Bazzoni ha scritto:

    Privilegi e ferie come tutti gli italiani. Pochi magistrati sono come la Bocassini.

  12. Franco Gentile ha scritto:

    Ogni giorno di più svela la sua affinità con il suo “guru”!

  13. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    Povero Renzi……

  14. Luisa Bacocchia ha scritto:

    è un po’ montato

  15. Loredana Maria Lopez ha scritto:

    ma andate a ………….è facile condannare un ragazzo a 10 o 15 anni e poi scoprire che è innocente e fare finta di nulla, e nel frattempo a quel ragazzo chi gli paga gli anni di vita sprecata per un cog…… che non valuta bene prove e testimoni. FANNO BENE

  16. Fernando Giannoni ha scritto:

    Irridente non verso la Magistratura, ma verso il sindacato/casta dei magistrati. E’ diverso.

  17. Lucente Michele ha scritto:

    Renzi attacca i sindacati………..è nella sua facoltà. Non può irridere le rappresentanze……è un problema di stile…..e di educazione ma tant’è….questo ci tocca vedere in TV…………i fatti intanto…..latitano.

  18. Manfredi Emmanuele Pizzigallo ha scritto:

    L’irriverenza e’ la dote caratteristica dei magistrati…. che fai Renzi??? Copi???

Lascia un commento