•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 settembre, 2014

articolo scritto da:

Regionali, Primarie online per i candidati M5S

nel 2015 vince il M5s

Il MoVimento 5 Stelle parteciperà alle elezioni per il rinnovo dei consigli regionali di Calabria e Emilia Romagna che si svolgeranno rispettivamente nel mese di ottobre e in quello di novembre. I candidati consiglieri e i presidenti, si legge sul blog di Beppe Grillo, verranno votati online dagli iscritti certificati M5S delle due regioni aventi diritto di voto. Oggi, continua il comunicato illustrando le modalità di adesione, inizia la raccolta delle candidature.

movimento 5 stelle ed ex m5s

 

 

Gli iscritti certificati (con iscrizione prima del 31 dicembre 2013 e residenza in una delle due regioni) aventi i requisiti possono inviare la loro candidatura premendo “Si, mi candido” all’interno della pagina “Modifica il mio profilo” accessibile una volta loggati al portale del MoVimento 5 Stelle. È possibile inviare le candidature fino alla mezzanotte di domani 11 settembre. Da subito dopo essersi candidati e fino a sabato 13 sarà possibile inserire il proprio video di presentazione e le altre informazioni di presentazione pubblica della propria candidatura. Si diffidano gli eletti del M5S a qualunque carica di fare campagna elettorale per singoli candidati. Verranno censurate inoltre eventuali iniziative di voto di scambio.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

16 Commenti

  1. Alberto Tosetto ha scritto:

    ma tanto sono truccarie, non c’è nessuna verifica e sono su un server privato.

  2. Pino Alviano ha scritto:

    Grillo, ma perchè non la smetti di prendere in giro la gente.

  3. Pino Iaco ha scritto:

    Le “taroccarie”….servono clik sul sacro blog…venghino signori venghino…..

  4. Giuseppe Prestigiacomo ha scritto:

    Questa è vera democrazia dal basso.

  5. Manoah Cammarano ha scritto:

    Basta! Non vogliamo scegliere!!!! Vogliamo candidati indagati, condannati plurimputati e pregiudicati! W il PD W Berlusconi, W la Lega!!!
    Se un popolo elegge una massa di corrotti non è vittima, è complice

  6. Maffei Giuseppe ha scritto:

    ho deciso che non rispondero piu’ a questi sciacalli che stanno saccheggiando l’italia con le loro cazzate…

  7. Nicola Pedone ha scritto:

    un nuovo modo di prendere in giro gli allocchi

  8. Massimo Giovacchini ha scritto:

    Ah ah ah perché sono convinti di andare oltre il 12%??? Ah ah ah ah ah

  9. Vanni Mircoli ha scritto:

    l’ipocrisia mista alla truffa !!

  10. Cosimo Ettorre ha scritto:

    Ai PIDIOTI che parlano di trucchi senza conoscere il funzionamento delle primarie online consiglio di andare a commentare le carcerarie in corso nel PD emiliano.Sono giusto un paio di post più su….

  11. Cosimo Ettorre ha scritto:

    Allocchi come quelli che hanno speso 2 € per resuscitare il nano di Hardcore!

  12. Cosimo Ettorre ha scritto:

    Non si vota sul blog.Studia meglio.Rimandato.

  13. Cosimo Ettorre ha scritto:

    Si come i tre milioni di voti alle primarie di Renzi con sinti in coda per 20€ a voto,gente che ha votato 7 volte nello stesso posto o in posti diversi.Sopratutto grandi controlli prima,durante e dopo.Alle 13 i voti erano meno di un milione e nel pomeriggio sono triplicati nella metà del tempo con la media di meno di un voto al secondo.Bravi.

  14. Alberto Tosetto ha scritto:

    i sinti italiani non possono votare? Ahah nemmeno i pugliesi allora ahahaha

  15. Pino Iaco ha scritto:

    Ma ti hanno fornito il generatore di risposte ad minchiam in dote ai grillini?

  16. Nicola Pedone ha scritto:

    se la casaleggio e company faceva alleanza con il pd non c’era bisogno di resuscitare il nano , la Politica è una cosa seria e dei saltimbanchi non ne sono all’altezza .

Lascia un commento