•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 12 aprile, 2014

articolo scritto da:

Grillo “Sto con i secessionisti. Napolitano ha violentato la Costituzione”

grillo si dichiara in veneto a favore dei secessionisti

“C’è un diritto alla secessione, se fate un referendum sono con voi. È un’autodifesa”. Così ieri sera Beppe Grillo si è schierato a favore dei secessionisti veneti, dichiarandosi disponibile ad appoggiare il movimento anche in caso di referendum. Il leader 5 stelle ha fatto tappa a Padova con il suo spettacolo “Te la do io l’Europa”, dopo Milano e Bologna. Dal palco del Palafabris Grillo, uno dei fondatori del Movimento, ha gridato in dialetto: “’No ghe volemo stare più in ‘sto Stato de mona, va ben!”. E ha aggiunto: “Mentre in Veneto arrestavano le ‘macchiette’ dei secessionisti, il nostro Capo dello Stato riceveva un condannato in via definitiva. E’ questo lo stato delle cose”.

m5s, grillo in veneto si schiera coi secessionisti

Il comico genovese, leader dei grillini, è entrato in scena con un “tanko”, un carro armato di cartone che spara coriandoli, omaggiando i 24 secessionisti veneti arrestati lo scorso 2 aprile, su ordine della Procura di Brescia, con l’accusa di terrorismo e fabbricazione di munizioni da guerra. Durante gli arresti e le perquisizioni, i carabinieri del Ros sequestrarono anche un carro armato. A finire in manette, tra gli altri, fu anche il fondatore della Liga Veneta, l’ex parlamentare Franco Rocchetta.

Nella tappa veneta del suo tour, Grillo ne ha per tutti. Torna ad attaccare Napolitano: “lo pensavo un saggio, invece è cattivo, è un uomo che ha violentato la Costituzione. Sono andato a parlargli due volte e mi ha fottuto come un pivello” ha spiegato agli spettatori accorsi per assistere al suo spettacolo, che in molti definiscono un “comizio a pagamento”.

Il leader 5 stelle non risparmia bordate nemmeno a Renzi: “Lo vedi che fa del cabaret, si gira, distoglie lo sguardo, è diventato cinico. Perché per dare 80 euro ad una famiglia bisogna essere cinici”. E sulle nomine nelle partecipate, su cui il governo è chiamato ad esprimersi entro il prossimo lunedì, attacca: “L’amministratore dell’Eni e quello di Terna valgono come 4 ministeri, e ci mettono i loro uomini, che sanno come agire, cosa fare”. “Questo cartone animato di Firenze – dice riferendosi al premier Renzi – metterà i suoi uomini alla testa di Eni ed Enel”.

Un movimento all’insegna della religione quello dei pentastellati. “Il nostro movimento è nato il 4 ottobre, il giorno di San Francesco – spiega Grillo – siamo il primo movimento francescano, perché nessuno rimanga indietro. Anche Bergoglio si è iscritto al nostro blog” scherza il comico.

Attacchi e critiche, niente battute, invece, all’Italicum. “Se non c’e’ il voto di preferenza, non c’è democrazia. Lo capite o no? Ditemi se sono pazzo – tuona Grillo – hanno fatto una legge elettorale che e’ una bellezza. Si vota e si va al ballottaggio, ma Berlusconi arriva dietro. Al ballottaggio andiamo noi e loro, però vinciamo noi, è sicuro. Pensavano di avercela messa in quel posto” urla convinto il capo del M5S .

Prossima tappa la Toscana. Stasera Beppe Grillo sarà a Firenze, al Mandela Forum, città del rivale Renzi.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

146 Commenti

  1. Giacomo Picchi ha scritto:

    Come commentare? Un buffone imbarazzante

  2. Massimo Siliato ha scritto:

    Anche Grillo ogni tanto si fa un bicchiere .

  3. Massimo Romano ha scritto:

    …ha già lisciato il pelo a forza nuova…per un voto in più farebbe qualsiasi cosa; tanto poi non deve mica governare…

  4. Federico Casaluci ha scritto:

    più di uno, mi sa.

  5. Massimo Siliato ha scritto:

    E va be’ , oggi e’ sabato .

  6. Alessandro Alex Baldi ha scritto:

    Mammamia che opportunista.

  7. Cristoforo Simonetta ha scritto:

    prima dice che Napolitano violenta la Coatituzione, poi dice che sta’ coi secessionisti veneti, W la coerenza 😀

  8. Giovanni Zonno ha scritto:

    Grillo non capisce un cazzo di politica sa fare solo il buffone

  9. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Se la sta giocando coi resti della lega, raschia un po’ dappertutto da vero politico navigato.

  10. Stefano Galdo ha scritto:

    Da elettore 5 stelle dico: è una boiata pazzesca.

  11. Antonio Rigamonti ha scritto:

    povero grullo come ti sei ridotto daresti il cu.. per un voto

  12. Edoardo Micati ha scritto:

    UN PAZZO

  13. Stefano Bianco ha scritto:

    Qualsiasi cosa pur di raccattare qualche voto…. tutto fa brodo per Peppe Grullo. …. patetico

  14. Artemisia Gentileschi ha scritto:

    #quantoseicoglionegrillo

  15. Salvatore Natoli ha scritto:

    la cosa grave è cge c’è gente che gli sta dietro

  16. Simone Lo Monaco ha scritto:

    Ridicolo.

  17. Giorgio Pantaleoni ha scritto:

    si sta trasformando in un tragicomico…purtroppo per l’Italia e per noi !!!!!

  18. Mancini Roberto ha scritto:

    Ce mancava anche questa da sto buffone.

  19. Salvatore Prata ha scritto:

    Ma di quanti buffoni disponiamo ancora?

  20. Michele Mille ha scritto:

    Si sta raschiando il fondo!!!

  21. Beppe Vara ha scritto:

    ma per piacere…

  22. Petronio Costantini ha scritto:

    Povero Grillo………fa il suo mestiere anche in politica IL BUFFONE!!!!!!

  23. Geggino De Defaultis ha scritto:

    ok spiegazione per dummy ovvero per piddini che davvero non ci arrivano.
    Napolitano ha impostato 3 governi “tecnici” detti anche governi del presidente e sono riportati anche dall’informazione main stream.
    Tutti stiamo coi secessionisti veneti anche se vengono dipinti come dei buzzurri legaioli da chi non conosce la faccenda.
    Il Veneto è la fucina dell’ industria italiana, è assurdo che le PMI debbano pagare il 70% di tasse sui loro introiti e lo stato nei loro confronti è TOTALMENTE assente.
    Naturalmente e lo stato non ti aiuta perchè troppo impegnato al gossip di B e alle promesse di carta di Fonsino una mano te la devi dare TU.
    Gli italiani non ti ascoltano e gli austriaci si? Bene vai con coloro che ti ascoltano

  24. Giacomo Grassi ha scritto:

    Appendiamolo a testa in giù…

  25. Alessandro Cominotti ha scritto:

    Geggino, nn voglio commentare il tuo nome ma il cumulo di cazzate che hai scritto e il cui compendio e’ una sola parola “stupidaggini”

  26. Moretti Pierantonio ha scritto:

    pur di tirar su quattro euro . che vergogna

  27. Geggino De Defaultis ha scritto:

    Per italioti che non ci arrivano e p2ddini radical chic va spiegato che i “secessionisti” veneti sono persone ormai alla disperazione.
    NESSUNO fa i loro interessi, NESSUNO che si occupi delle loro reali esigenze NESSUNO che comprende come tra stretta creditizia (le banche non ti elargiscono alcun prestito) ed uno stato TOTALMENTE assente ai bisogni dei cittadini è naturale che piuttosto che morire è meglio cambiare e questi secessionisti fanno BENE e non solo Beppe Grillo sta con loro ma tutti gli italiani di buona volontà che non vogliono essere visti dallo stato come un bancomat ma hanno innanzitutto bisogno di TUTELE e attualmente NESSUN GOVERNO le offre men che meno quello di Fonsie che oltre ai proclami alla Happy Day non fa altro che vendere fumo e fare gli interessi dei soliti noti

  28. Cristoforo Simonetta ha scritto:

    suvvia ora piano con le offese, dummy passi ma piddino no 😀 io sapevo che volevano l’indipendenza non l’annessione all’Austria 😀

  29. Alberto Usuardi ha scritto:

    Spiegazione per less than dummy, ovvero per grillini: non si può sostenere al tempo stesso la Costituzione e la secessione, perché la Costituzione dice che l’Italia è una e indivisibile, mentre la secessione richiede la divisione del territorio italiano (secessione=separazione del territorio di uno stato).

  30. Angelo Lorusso ha scritto:

    E ti pareva che non andava elemosinando voti pure li

  31. Geggino De Defaultis ha scritto:

    alberto mi sembri la mortetto, cioè wrongest than a dummy quella è gente disperata che gli dici ? che l’Italia è indivisibile e fai i proclami alla Fonsie? Loro vogliono che qualcuno gli risolvi i problemi, loro pagano queste persone (i parlamentari e gli enti pubblici) del tuo l’Italia è indivisibile non si riempiono le tasche se poi devono chiudere serranda per imposte follie e nessuna tutela

  32. Geggino De Defaultis ha scritto:

    guardate che dummy non significa IDIOTA ma NEOFITA ( l’italiota oltre alle veline e al pallone non conosce nemmeno la lingua) che tristezza…

  33. Oscar Barbi ha scritto:

    Ma Grullo non vuole governare…lo ha gia detto…non ne e’ capace…fa di tutto per perdere voti…ma milioni di coglioni lo seguono con le sue stronzate…siamo proprio italiani….

  34. Geggino De Defaultis ha scritto:

    ma guarda dette da uno che manco mi conosce o dal solito che oltre a ingoiarsi le schifezze che scrivono i giornali o i telegiornali senza essere curioso s ciò che gli accade intorno lo prendo come complimento.
    Caparezza cantava ” Dio mi ha dato un cervello e se non lo usassi gli mancherei di rispetto”, ecco tu sei uno degli italiani che manca di rispetto al Signore

  35. Danio Aloisi ha scritto:

    da comico a pagliaccio.

  36. Antonio Corvaglia ha scritto:

    i leghisti a 5 stelle si giocano l imbeccile medio

  37. Angelo Lorusso ha scritto:

    Geggino, vivo in Puglia dove la tassazione effettiva è al 73%, dove c’è il più grosso comparto industriale del sud (oltre l’ILVA) e dove si produce ben più energia di quanta se ne consumi nonostante tutto.
    Sai qual’è la differenza fra un pugliese e un veneto? Che un pugliese non si piange addosso cercando l’autonomia (quando la meriterebbe ben più di voi, dei siciliani e dei valdostani), ma si ingegna per migliorare il suo modello già brillante e possibilmente esportarlo in Italia. Se poi ci sono cose che non gli vanno dello stato, si occupa di creare la classe politica migliore che possa rappresentarlo come si deve a livello nazionale.
    Ma mi rendo conto che è più facile lamentarsi in mutande dal divano o da una piazza

  38. Tullio Bernardini ha scritto:

    chi gli scrive queste battute stronze

  39. Marco Arte Futura Mariani ha scritto:

    Triste delusione,lo Psicocomico ha sclerato.

  40. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … speriamo che si schieri in prima linea ….

  41. Cristoforo Simonetta ha scritto:

    no hai ragione non significa idiota significa tonto, ottuso, nullità dipende dal contesto 😀

  42. Erminia Vicario ha scritto:

    imbecille

  43. Sergio Ciaramita ha scritto:

    Il fasciogrullo omicida plurimo e diffamatore…alla guida del “tanko” che si deve inventare per racimolare voti

  44. Stefano Galatolo ha scritto:

    Art. 5 della Costituzione:
    “La Repubblica, una e indivisibile….” chi è che la violenta?

  45. Stefano Galatolo ha scritto:

    Ci sarebbe anche da dire che i “governo tecnici” sono perfettamente in linea con la costituzione e tante altre cose. Ma è inutile.
    Leggetevela ogni tanto, magari. Farebbe bene a tutti.

  46. Andrea la Duca ha scritto:

    GRANDE BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  47. Geggino De Defaultis ha scritto:

    Stefano ma tu hai votato pe run governo Monti? un governo Renzi o un governo Letta?
    I governi tecnici sono utili in stato di emergnza e solitamente hanno una durata tale che ci si appresta alle successive elezioni DEMOCRATICHE. Se se ne fa un’abuso di questo strumento si va nella mancanza di democrazia.
    Se vogliamo giocare ai piccoli costituenti io ti cito l’articolo 36
    Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia ..
    non mi sembra che questo governo e questo stato stiano garantendo ciò
    Ok è una battaglia persa.. non citare la costituzione se non sai nemmeno dove sta di casa

  48. MariaPia Luchi ha scritto:

    GRILLO farà la stessa FINE della LEGA!

  49. Cristoforo Simonetta ha scritto:

    immaginavo che tirassi fuori quella collana ed infatti è un titolo ironico (termine dal significato arcano per molti) se guardi la versione francese per esempio lo hanno tradotto “pour les nulls” che significa appunto “per incapaci” e in italiano è stato tradotto “per negati” non “per neofiti” 😀 Dummy viene usato come termine scherzoso non offensivo, infatti non mi sono sentito offeso perché mi hai detto “dummy” perchè lo sono 😀 è il piddino che non mi piace 😀

  50. Franco Ramassotto ha scritto:

    Articolo 5 della COSTITUZIONE La Repubblica, una e indivisibile………….

  51. Luisa Bacocchia ha scritto:

    smettila di cazzeggiare

  52. Stefano Ravasi ha scritto:

    questo e pazzo

  53. Geggino De Defaultis ha scritto:

    giuseppe noto con piacere che sei il classico internettiano by wikipedia sei un grande!
    Hai tutta la mia stima, non solo non sai una H della costituzione italiana (a meno che non hai seguito lo spettacolino di Benigni che era anche abbastanza pietoso)
    ma non ci arrivi nemmeno alle differenze tra la lingua scritta “oxfordiana” al linguagio di strada e ai modi di parlare “comune” Ah il fatto che fai ricerca associata a birstrol non è che ti rende migliore degli altri.
    Lo so che gli accadenimici se la tirano ma possono vivere SOLO nel loro piccolo mondo universitario

  54. Fabio Lazzaroni ha scritto:

    A questo punto mi aspetto che quando andrà a Roma si vestirà da Rugantino, a Napoli da Masaniello (anche se gli si addice di più Pulcinella) e a Palermo da Pupo…. comunque decida di raccattare consensi resterà l’inaffidabile buffone che in breve tempo è diventato. Mi spiace per chi gli ha creduto e ancora crede.

  55. Paola Candido ha scritto:

    Buffone

  56. Cristoforo Simonetta ha scritto:

    per concludere questa conversazione magnifica, ho chiesto ad un mio amico che studia all’University College of London e mi ha detto le seguenti parole: ” Si insomma dummy sta a neofita come bitch sta a signora elegante”

  57. Mori Guido ha scritto:

    Per votare grillo te ne devi bere di lambrusco

  58. Mori Guido ha scritto:

    Grillo pare i cattivo dei films di 007

  59. Riccardo Bottegal ha scritto:

    tra poco chi oserà dire che uno più uno fa due verrà accusato di essere un radical chic…

  60. Geggino De Defaultis ha scritto:

    simonetta te lo ripeto di al tuo amico che studia alla University College of London che esiste anche un linguaggio “comune” non accademico che viene parlato fuori dalle aule di studio, fattelo dire da un Field Engineer che lavora nel petrolifero e si occupa di Well Testing e Well Controll e che viaggia in mezzo mondo mentre il tuo amichetto sta li che studia e studia e studia.
    Però il paragone è carino.. mi è piaciuto merita un “like”

  61. Gabriele Zoffoli ha scritto:

    Questo è completamente impazzito… fuori di testa!

  62. Stefania Pellerucci ha scritto:

    In un eventuale referendum sull’euro… Perfavore studiate il famoso “particulare ” del Guicciardini! Interpretano sempre le cose come fa comodo a loro!!

  63. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    Geggino tu puoi continuare nella modalità “iocelhopiùlungo”, ma il tuo vuoto pneumatico si scontra contro la dura realtà dei fatti: citi la Costituzione a tromba, confondi una repubblica presidenziale con una parlamentare e usi parole in inglese in modo improprio. Poi continuare tranquillamente a offendere chi ti fa notare che hai torto per cercare di salvare la stima in te stesso, ma tieni a mente che aggiungi figure di merda a figure di merda.

  64. Massimiliano Roberto Gandini ha scritto:

    Titolo falso! Termometro Politico come Libero ed il Giornale, mette tra virgolette, cioè in bocca a Grillo ciò che non ha mai detto. Roba da querela immediata. Grillo ha detto: ” “Mentre in Veneto arrestavano le ‘macchiette’ dei secessionisti, il nostro Capo dello Stato riceveva un condannato in via definitiva. E’ questo lo stato delle cose”. Incredibile poi leggere commenti di persone che non verificano quello che leggono.

  65. Geggino De Defaultis ha scritto:

    Angelo con questo che vuoi dire? Io pure ho lavorato a Lucera e conosco bene la Puglia ma voler paragonarla col veneto mi sembra una forzatura.
    Non mi sembra che ci siano tutte queste PMI e non mi sembra che Vendola abbia alimentato questa immensa innovazione industriale li.
    Chi dice che i veneti si piangono addosso? Loro hanno una storia diversa dalla nostra e dai pugliesi stessi, in barba a Giuseppe che mi ha dato dell’ignorante e incompetente vorrei ricordarti che il veneto ha avuto una delle più grandi repubbliche del passato e parlo della Repubblica di Venezia.
    Ciò che non si capacita l’italiano medio è ch quel POPOLO è tutt’altro che piagnucolone ma al contrario è dannatamente ORGOGLIOSO e COMBATTIVO, se mesi alle strette è NATURALE che loro reagiscano così anche perchè storicamente i veneti sono stati DOMINATORI mentre altri popoli sono stati DOMINATI, non sono abitati a piegarsi coe il resto del bel paese

  66. Eugenio Policriti ha scritto:

    beppe; ma quando ti arrestano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  67. Clio Simonetta ha scritto:

    “dummy” è tonto in qualsiasi strada di qualsiasi posto, “neofita” al massimo può essere “newbie”. Ma continuate, è divertente vedere gente che si scava la fossa da sola. Take care folks!

  68. Angelo Lorusso ha scritto:

    Dopo dominatori vs dominati, Livello del dibattito: tempo buttato.

  69. Geggino De Defaultis ha scritto:

    no giuseppe caro a me sinceramente non interessa a chi ce l’ha più lungo io guard ai fatti
    1) non sto offendendo nessuno ma non accetto lezioni da accademici, li ho visti in atto (Monti in primis) ci sono stato a contatto (ho fatto ricerca nella catalisi chimica) e posso tranquillamente affermare che viviono in un mondo tutto loro diciamo in R3 (sperando che tu abbia basi di analisi matematica altrimenti nemmeno capiresti su cosa io voglia intendere)
    2) Ai fatti la nostra repubblica “parlamentare” non esiste più siamo da ben 3 governi sotto un presidente che è stato nominato anche dai media RE GIORGIO che disfa e ricompone come gli pare e piace e tutto ciò non mi sembra così “parlamentario” ma mi richiama moltissimo il “presidenzialismo” nel frattempo l’Italia Sprofonda e il Veneto non è una realtà isolata ma non tutti sono veneti e non tutti hanno lo stomaco di reagire, capisco infondo gli italiani hanno sempre la famosa arte dell’arrangiarsi me lo dimentico sempre
    3) Riguardo la lingua, capisco che tu frequenti SOLO inglesi che se sbagli la pronuncia della parola Strawsberries fanno finta di non capirti m sai ci sono anche altre persone come gli americani, gli aussie e anche altre porzioni di popoli non anglosassoni che per i motivi più disparati usano l’inglese per comunicare ed utilizzano “certe” parole per dare un significato non proprio “canonico”
    ma capisco dall’alto della tua saccenza che se non ti sa da ragione potrebbe accadere che sbatti i piedi a terra per ricordare la tua posizione accademica, a me sembra che le uniche figure di merda siano proprio questi professorini dalla penna rossa che vogliono necessariamente trovare difetto nelle parole altrui.
    Essendo umano sbaglio anche io, ma non credo che il mio “esaminatore” sta nelle condizione di correggermi, anzi farebbe una figura più decorosa se tacesse e notasse i propri limiti piuttosto che sottolineare i limiti attrui

  70. Eugenio Policriti ha scritto:

    beppe tu e i tuoi siete un branco di chiaccheroni siete la vergogna e il disonore dell’italia e volete andare in europa a fare cosa?tu e i leghisti siete la stessa cosa arroganti e presuntuosi

  71. Geggino De Defaultis ha scritto:

    luca è l’ABUSO che se ne fa di uno strumento che rende lo strumento stesso DANNOSO. io non sono contro al governo tecnico ma il governo tecnico serve per sostituire quello “parlamentare” nel caso in cui questo è impossibilitato a governare, abbiamo avuto il governo Monti per NECESSITA’ ? Ok eniamocelo ma prepariamoci a votare, abbiamo avuto quello LETTA perchè l’ Italia era spaccata in 3 grossi blocchi? D’accordo facciamo il possibile per tornare a votare quanto prima i pare che Renzi (non voglio nemmeno sfotterlo chiamandolo Fonsie) che non è stato eletto da nessuno stia preparando il terreno alle prossime imminenti elezioni? Se ricordo bene il #staiserenoenrico disse che sarebbe andato al governo secondo strumenti democratici e non attraverso giochi di palazzo ma tant’è che ha fatto l’opposto e vabbè.
    Ma ti sembra che Renzi stia organizzando per le prossime nazionali o che siamo ANCORA in stato d’ EMERGENZA?

  72. Marco Marconi ha scritto:

    Egregio signore, quando in veneto il nero, e non parlo del colore politico, era la consuetudine tutto andava bene e non era invocata la secessione. Bastava fregare lo stato, che di suo ce ne metteva per farsi fregare, tanto il consenso era per i governi diretti dal nano ladrone. Adesso è ora di tirare fuori i soldi imboscati nelle banche di mezzo mondo, dove non si pagano le tasse ovviamente, e allora vai con la secessione.

  73. Marco Marconi ha scritto:

    Se per un attimo avevo pensato bene del m5s ecco che mi dimostri che sono un imbecille. Ringrazio!

  74. Biagio Vullo ha scritto:

    se ha detto questo,…questo è istigazione,contro,L UNITà DELL ITALIA!è di conseguenza,REATO!!!!!!qualcuno dovrebbe INTERVENIRE!!!!!!!

  75. Geggino De Defaultis ha scritto:

    Le vorrei ricordare che i grandi evasori, quello dello scudo fiscale i soldoni li hanno portati già fuori, certo l’evasione fiscale è un problema endemico che affligge da diverse decadi e detto da me che vedo la mia busta paga decurtata del 50% a causa di tasse & co non è che mi renda felice, ma pe piacere smettiamola di dire che gli imprenditori tutti sono dei ladri evasori e solo i dipendenti sono onesti e buoni, altrimenti andiamo per luoghi comuni come i napoletani sono camorristi, l’Italia è solo pizza e mandolino e cos del genere

  76. Totò Romano ha scritto:

    Pagliaccio, pagliaccio, pagliaccio!

  77. Geggino De Defaultis ha scritto:

    clio simonetta, tu si che viaggi tanto per il mondo of course

  78. Mimino Bianco ha scritto:

    M5S ! OTTIMA SCELTA !!!!!

  79. Claudio Arlati ha scritto:

    Non ha capito che non è più un comico, ma un politico ….

  80. Antonio Izzo ha scritto:

    MAVAFFANCULO

  81. Antonio Izzo ha scritto:

    geggino ma che cazzo scrivi? il tuo capo è uno psicopatico,ancora…

  82. Geggino De Defaultis ha scritto:

    capo chi? Lo so che questa pagina è appoggiata da ggggggente di sinistra ma almeno personalmente io non ho capi

  83. Maurizio Manarini ha scritto:

    grillo….Armiamoci e partiteeeeee.

  84. Biase Di Benga ha scritto:

    Grillo è un fomentatore di discordie, un arrogante pazzo che tenta di sfasciare tutto, lo Stato Italiano, l’Europa, … è come il generale Leone della I Guerra Mondiale che spingeva i poveri soldati-contadini a farsi massacrare dagli austriaci e lui…osservava l’andamento della carneficina col binocolo, al riparo di una fortificazione… Grillo fa finta di non sapere quanto sangue dei poveracci è costata l’Unificazione dell’Italia, quante guerre e quanti morti è costata l’Europa…. non è né un comico, perché non fa ridere più nessuno, né un politico perché non ha il pensiero lungimirante di un vero politico….E’ un demente che gode se gli uomini si ammazzano tra di loro senza costruire niente di positivo!!!!

  85. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Tu dici un sacco di cazzate

  86. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Grillo il Furioso…

  87. Nicola d'Onofrio ha scritto:

    speriamo di non finire nelle tue mani povera Italia

  88. Vanni Mircoli ha scritto:

    tu non stai con i secessionisti…. tu stai male….curati …

  89. Adriano Bacherini ha scritto:

    Fuori dall’euro servi!

  90. Michela Marconati ha scritto:

    Cosa nn farebbe quello x una manciata di voti…patetico

  91. Geggino De Defaultis ha scritto:

    è incedibile. mi prendo la mia bocciatura a libretto davanti a cotanta saccezza. Io mi devo arrendere sulla lingua ( e li glisso perchè una battaglia doppiamente persa ) ma vorrei farti un esempio banale hai mai usato il vaffa in vita tua? (mi puoi prendere tutti i dizionai di questo mondo urban or not ti diranno che è offensivo ma quante volte hai detto che so anche ad un amico vaffa e in quel contesto non significava tutto che il termine negativo del medesimo) c ogni parola va “contestualizzata” così come si dovrebbe contestualizzare la parola “dummy” che ho usato io in QUESTO contesto.
    Sulla questione di governo tecnico, non mi sembra che io abbia detto che il governo tecnico sia un MALE è uno strumento necessario PURCHE’ vada a sostiuire un vuoto dovuto alla caduta di un governo eletto attraverso normali elezioni ma un ABUSO è sbagliato, un pò come i decreti legge che vengono fatti in caso di reale necessità quando cioè non c’è il tempo necessario per tutto l’iter
    Quanto sono durati i governi tecnici che mi hai citato tu? Noi siamo sotto larghe intese/tecnico dal 16/11/2011 e last but no least RENZI è stato eletto per fare il SINDACO non come parlamentare (teoricamente anche io o tu che non siamo in parlamento possiamo fare il governo se il capo dello stato ci da l’ok così come un presidente della repubblica può essere eletto una seconda volta) ma MAI nella storia della repubblica italiana una situazione del genere è successa quindi evidentemente qualcosa non va, Monti fu fatto SENATORE A VITA per giustificare la sua presa al capo del governo tecnico, Letta fu eletto come parlamentare, ma RENZI? con quale titolo siede li? Chi giel’ha dato questo potere? In passato abbiamo mai visto una situazione del genere?
    Mi sa che l’accesso al tuo Ph. D. l’hai vinto sfogliando le pagine di topolino se non riescie a comprendere queste 2 banalità conseguentemente prima di vedere le figure di merda degli altri farei attenzione a non farne io.

  92. Alessandro Cominotti ha scritto:

    beh, forse nn avrai capi ma la pensi e la scrivi talmente come grillo che pari lui, o forse sei solo borioso e pieno di se come lui

  93. Antonio Solazzo ha scritto:

    ormai non sa fare più neanche il pagliaccio

  94. Aristide Florenzano ha scritto:

    … vi prende in giro tutti i giorni, quando vi svegliate ????

  95. Alessandro Cominotti ha scritto:

    Dominatori???? ma lo sai quello che dici?? I veneti erano popoli di migranti fino a 30 anni fa, le venete erano le cameriere che giravano in tutte le case italiane, fino a diventare il prototipo della cameriera, tu confondi venezia con vicenza verona belluno rovigo, terre di miseria fino al miracolo economico al quale hanno dato di sicuro braccia e poco cervello!! NN hai mai visto un qualche filmato anni 50 dopo l’alluvione del Polesine??? fallo funzionare anche tu il cervello prima di scrivere quello che dice grillo se no ti rendi ridicolo, i veneti sono come gli arricchiti che si chiudono in casa con tutto quello che hanno perche ricordano i tempi recenti nei quali morivano di pellagra

  96. Enrico Giostrelli ha scritto:

    Pagliaccio disfattista.

  97. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    A Grillo ma va… (p.s. non che Napolitano non debba andarvi)

  98. Pasquale Nappa ha scritto:

    fetentone!! sei un danno per il Paese. Tutto questo per qualche voto e biglietto in più.

  99. MarioGe Trovy ha scritto:

    che buffone

  100. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    bene, arrestatelo, già dovrebbe sta in galera per ricostituzione del partito fascista

  101. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    ha ragione da vendere!…

  102. Irma Dimichele ha scritto:

    Ahahahahah grande Grillo !

  103. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    Geggino se pensi che mi possa turbare il fatto che cerchi di buttarla sul personale come nella peggiore conversazione da bar, mi spiace ma é un tentativo inutile. Io rimango sempre nel seminato di quello che ci scriviamo e che gli altri leggono.
    Tu hai usato dummy in senso improprio se intendevi usarlo al posto di “neofita”. Cosí come distingui sul piano costituzionale governi tecnici e governi legittimati dal popolo, quando invece entrambi hanno l’identico profilo costituzionale (art. 92 repetita iuvant) perché legittimamente fiduciati dal parlamento che é organo sovrano. Poi sull’opportunitá politica se ne puó discutere ed ognuno puó avere le proprie opinioni a riguardo.
    Ora fare due errori, anche se marchiani, non é fare figure di merda. La collezione di figure di merda consiste nel fatto che, in totale assenza di argomenti, tu cerchi di buttare fango sul tuo interlocutore, ad esempio dicendo che il PhD l’ho preso sulle pagine di Topolino o ironizzando sui viaggi di Clio Simonetta.

  104. Giuseppe Mangialardi ha scritto:

    Ti chiarisco anche un dubbio. Come hai detto, non vi é bisogno di essere parlamentari per poter essere nominati Presidenti del Consiglio. Ma ció é giá successo in passato (vado a memoria): Ciampi fu Presidente del Consiglio senza essere parlamentare, cosí come era stato ministro senza essere parlamentare (e il PdR é a tutti gli effetti un ministro, anche se con poteri piú estesi degli altri), cosí come fu eletto Presidente della Repubblica senza essere parlamentare. Quindi il fatto che Renzi non sia parlamentare non é un ostacolo al fatto che possa essere legittimato dal Parlamento come Presidente del Consiglio.
    Anche se sei piuttosto maleducato, non ti preoccupare, se hai dubbi o incertezze, puoi sempre chiedere: non mi rifiuto mai di condividere le mie conoscenze o di applicarmi insieme ad altri per cercare di capire come stiano le cose. Sarebbe quella che chiamiano “intelligenza collettiva” della rete.

  105. Oliver Queen ha scritto:

    tutti a criticare grillo ok va bene allora tenetevi renzi e state zitti

  106. Johnny Rosart ha scritto:

    fascista

  107. Geggino De Defaultis ha scritto:

    a parte il fatto che io rispondo alle tue provocazioni e lo faccio in maniera troppo mordace ma fa niente, non sopporto la saccenza in ogni sua forma e dal mondo accademico di gente che vuole saperne più del dovuto ne ho le tasche piene.
    Mi hai dato dell’ignorante sia sulla costituzione (che non conosco come giurista visto che sono un “tecnico” ma sfido chiunque ad avere una conoscenza approfondita della costituzione) e sia lingua (parlo inglese h24 non è una lingua che amo visto che preferisco le neolatine alle germaniche ma purtroppo devo parlarle per lavoro)
    Torniamo sull’argomento principale che è ciò che ha detto Grillo e parliamo di politica il governo ciampi ebbe vita appena di 377 giorni e fu un governo che fu preceduto da un governo politico e succeduto da un’altro politico, fu un emergenza ma superata quela si andò felicemente alle urne e i risultati li conosciamo.
    Riporto un passaggio da wikipedia (tanto cara agli internettiani)
    “Dall’aprile 1993 al maggio 1994 fu il presidente del Consiglio di un governo tecnico di transizione, il primo presidente del Consiglio non parlamentare della storia della Repubblica. Non sono mancate anche in tal senso polemiche, che, sebbene minoritarie, vedono una carenza di rappresentatività popolare negli organi costituzionali, non avendo egli mai ricoperto cariche elettive. Nel giugno 1994 fu chiamato a ricoprire la carica di vicepresidente della Banca dei Regolamenti Internazionali,[12] ruolo che detenne fino al maggio 1996.”
    Ora il fatto che Ciampi fu PdC senza che essere parlamentare fu un primo attentato alla democrazia ma tant’è che le polemiche che ne seguirono morirono con la sua “caduta”
    Ora dare del cretino (o coglione) a Grillo che a me personalmene NON piace ma ne condivido una buona parte delle idee senza contestualizzare il fatto che siamo in una condizione di “perenne” emergeneza è da (nel caso migliore) ingenui. il susseguirsi di governi non democratici (ovvero non eletti) direttamente dal popolo italiano (anche B è quello che è ma almeno lo hanno eletto) è un caso di una gravità assurda, ogni popolo è artefice del suo destino se sceglie la via da imboccare da solo e non se gliela impongono, nemmeno se è il PdR a imporglielo anche se questo rappresentano il simbolo della nazione.
    Molti sono semplicemente plagiati dalla televisione dai giornali che tirano acqua al proprio mulino, ma cercare di bollare i secessionisti come dei legaioli idioti significa non voler capire il malessere di quella popolazione che nella propria vita ha sempe lavorato e che si vede depauperare di diritti e dignità (i disonesti esistono dappertutto ed io non mi rivolgo a loro) giorno dopo giorno.
    Ci sono molto strumenti “democratici” come il mancato vincolo di mandato dei parlamentari che sono importanti ma il loro abuso li rende strumenti antidemocratici.
    Renzi non mollerà la presa fino a quando non scadrà la legislatura e ciò significa che ce lo dovremo tenere fino al 2018 è questo è insopportabile per ogni cittadino che vede il proprio voto reso praticamente inutile e non solo con le sue riforme (senato, job act, italicum) trascinerà ancora di più verso il fondo il paese) soprattutto per il suo atteggiamento genuflesso ai potenti europei (tu che sei in UK noti che la stessa UK obbedisce a bacchetta come fa l’Italia alla UE ? )io non capisco cosa giri nella testa degli elettori del PD se davanti a tutto ciò, se davanti ai vari tradimenti del propri rappresentanti di partito continuino a votare fortemente il proprio partito, a dare del fascista a chi vuole fare gli interessi del proprio paese (visto che il PD e soprattutto nella figura di Massimo D’Alema fa gli interessi dei franco-tedeschi cosa denunciata pubblicamente da Paolo barnard )

  108. Pino Gerace Bis ha scritto:

    è in confusione

  109. Nicola d'Onofrio ha scritto:

    ma tu non sai da dove stai girato

  110. Sergio Massardo ha scritto:

    Non è stabile

  111. Andrea Spadaro ha scritto:

    Ha ragione

  112. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Non sai nemmeno cosa è una costituzione… ma stai zitto

  113. Toni Ueli ha scritto:

    Anchi. Caro grillo tu sta fuori dei miei coglioni

  114. Tomas Calce ha scritto:

    Che noia quesr’uomo…. @grillostaisereno

  115. Giacomo Picchi ha scritto:

    Poeraccio….chiacchiere da bar

  116. Antonio Cerreto ha scritto:

    Va beh qualcosa deve dire. Ci sono le elezioni….

  117. Carlo Sottile ha scritto:

    ….e questo vorrebbe governarci?

  118. Arnaldo Platano ha scritto:

    Grillo . Kisa quand’è stronzate ke dovra dire . Scommetto ke la note non dorme x pensare a le cazzate ke deve dire il giorno dopo. ? Io ti consiglio di rilassati . Guarda Casaleggio???

  119. Pietro Lagadari ha scritto:

    Grillo ormai è venuto allo scoperto . Oggi è come Berlusconi ieri . contro tutto e contro tutti poi si alleò con bossi con l’estrema destra e via discotendo Cosentino, dellutri ecc…….. mi sembra che grillo è sulla stessa strada inizia sempre dalla lega ecc…..ecc…..

  120. Flavio Donadello ha scritto:

    tu vuoi sfruttarli per i voti…

  121. Glam Parrucchieri ha scritto:

    tu hai invece violentato la testa di tanti ingenui

  122. Giorgio Maria Cambié ha scritto:

    Quando la merda monta In scranno o puzza o fa danno.

  123. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Ma come mai i commenti dei grillini sono sempre pieni di cazzate oltre che scritti in ostrogoto?! La cultura non è un optional, ve lo ricordo…

  124. Luca Argalia ha scritto:

    L’italia deve diventare uno stato federale altrimenti “Schioppa”

  125. Egeo Damiano ha scritto:

    grillo hai rotto i cioglioni ma va a moriri ammazzato.

  126. Egi Squillace ha scritto:

    Ma questo post è seguito solo da pazzi!!!! Tolgo subito il like cosi evito di farmi il sangue amaro leggendo le risposte del peggio degli italiani!

  127. Antonello Sgreccia ha scritto:

    sapete dove ficcarvi il termometro?

  128. Dario Balducci ha scritto:

    Poraccio, non sa più cosa fare per raccattare i voti dei boccaloni.

  129. Salvatore Caputo ha scritto:

    La cazzata quotidiana ci vuole…

  130. Giuseppe Biazzo ha scritto:

    Tu sei un pezzo di merda caro Grillo, peggio di Berlusconi e Mussolini ! In penitenziario psichiatrico devi stare !

  131. Umberto Gazerro ha scritto:

    Non ho nulla contro i comici, anzi sono il sale della vita ma quello che non sopporto sono i comici che fanno i politici e i politici che fanno i comici.

  132. Francesco Bruno ha scritto:

    qualunque siano le opinioni, un grazie a Geggino De Defaultise a Giuseppe Mangialardi per i ricchi ed interessanti post su un personaggio, Grillo, che suscita amore ed odio ma ha il pregio di svegliare un popolo assopito e appiattito sul fatuo dilemma Berlusconi dentro o fuori!

  133. Riccardo Demaria ha scritto:

    Lo vedo Grillo alla guida di un trattore carro armato padano……………

  134. Giuseppe Mangiacasale ha scritto:

    La Costituzione dice che l’Italia è unica ed indivisibile…chi violenta la costituzione buffone di un comico? Solo ricerca di voti!

  135. Mariella Fonnesu ha scritto:

    grillo, fatti curareeeee…..

  136. Lucio Bufo ha scritto:

    fatti curare

  137. Mario Lanza ha scritto:

    ma che volete spiegare a defaultis? troll grillino con merda al posto del cervello.

  138. Angelo Bonsignore ha scritto:

    Grande Beppe!!L’ignoranza non fermerà questo paese,molto presto, il nostro tricolore sarà a 5Stelle.

  139. Mimmo Ristori ha scritto:

    Raccatta voti da tutte le parti ed in tutte le maniere! Se fosse veramente così sicuro di vincere……..!

  140. Mimmo Ristori ha scritto:

    Sta solo cercando di raccattare voti a destra e manca, ma non era sicuro di vincere?

  141. Vincenzo Ragno ha scritto:

    Grillo a te ti si è secessionato il cervello

  142. Andrew C Desmond ha scritto:

    stessa notizia faziosa creata da la Repubblica , fate pena

  143. Lodovica Magistrali ha scritto:

    buffone!

  144. Davide Tucci ha scritto:

    sta riuscendo a peggiorare vedo… e lui era non violento

  145. Antonio Izzo ha scritto:

    MAVAFFANCULO

  146. Maurizio Andorlini ha scritto:

    E questo vorrebbe rappresentare l’alternativa seria al governo del paese? Così siamo davvero a posto!

Lascia un commento