•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 settembre, 2014

articolo scritto da:

Nomine Giustizia, Gasparri: “Pd rispetti indicazione Forza Italia o non votiamo suoi candidati”

maurizio gasparri riforma rai

“Su Corte costituzionale e Csm bisogna dire tutta la verità, altrimenti si parla solo delle vicende di Fi. Il primo e più grande punto di caos è il Pd”. A parlare è Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato ed esponente di Forza Italia.

E’ COLPA DEL PD – Nel commentare il fallito tentativo di eleggere i giudici della Consulta e i componenti del Csm, Gasparri aggiunge: “Da sempre è dovere di chi ha i numeri maggiori garantire il pluralismo delle scelte. Altrimenti sarebbe impossibile per chiunque raggiungere gli elevati quorum per essere eletti al Csm o alla Consulta”. La colpa sarebbe quindi tutta del PD, il quale “non agisce correttamente. Se per la Corte può invocare un’oggettiva maggiore confusione, nel caso del Csm non può dire così”. Nulla da ridire invece sull’atteggiamento in merito da parte del suo partito: “Fi ha fatto fin dal primo momento le sue indicazioni chiare, le ha supportate, mentre non tutto il Pd lo ha fatto”.

maurizio gasparri

FAIDA – Gasparri poi entra direttamente nel territorio avversario: “La mia impressione è che si parli del dibattito in Fi per celare la faida nel Pd tra renziani veri, renziani finti, lettiani rancorosi, dalemiani-bersaniani vendicativi, ex margherita ostili, etnie politiche di ogni genere”. Da qui l’ultimatum sulle nomine: “O il Pd dimostra di rispettare le indicazioni di Fi, che certo devono essere chiare, sostenendole con tutti i voti necessari, oppure noi dobbiamo palesemente non votare il candidato Pd alla Corte, chiunque sia”. Per l’ex ministro il punto è che “non possiamo subire le conseguenze del congresso permanente del Pd. O impegni chiari o nessuna subalternità al Pd. È questione di metodo prima che di nomi. E il Pd non segue un metodo corretto”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

18 comments
Luca Lodi
Luca Lodi

Ma cos'è sta roba? Sti inciuci? IN GALERAAAAA!!!

Dario Balducci
Dario Balducci

Dopo un ultimatum di Gasparri se la stanno facendo tutti sotto. A Fanculo...

Rafus Valese
Rafus Valese

....ma vafanculooooooo sto stronzo di merda

Mino Palazzi
Mino Palazzi

avete distrutto l'ITALIA,siete nel caos più completo avete un "padrone"condannato,non passa giorno che NON siate protagonisti di scandali e avete il coraggio di accusare il 44% degli ITALIANI per le vostre malefatte....VERGOGNATEVI...voi rappresentati... SPARITE..NON SIETE DEGNI

Marco Corvi
Marco Corvi

Mecoglioni! Ha parlato Gasparri! Ma vai a cagare....

Paola Mercuri
Paola Mercuri

sta li solo per dare i voti ...perchè poi di quello che accade intorno a lui no sà niente...

Giuseppe Bonura
Giuseppe Bonura

Ti dovrei dire quello che faresti al P.D ma lasciamo stare,ti dico solo che rompi u coglioni a tutti compreso il tuo padrone

Agata Bel
Agata Bel

Indicazione forza italia ahahahahah ma gasparuccio,guarda che il pd sta seguendo alla lettera col pregiudicato..Asp cosa potrebbe chiedere ancora? Immunita' fatta,abolizione del senato fatto, diminuizione pene ai mafiosi fatto..mi sfugge qualcosa?

Riccardo Demaria
Riccardo Demaria

Ma sto ebete non si accorge che sono i suoi a tradire il patto ? Sono ormai allo sbando. Ed adesso il padrone del partito non vuole piu' pagare le spese dei suoi servitori, saranno cavoli acidi....................

Nadir Crive
Nadir Crive

e non ti hanno ancora licenziato paracilo infame!!

Piero Bisicchia
Piero Bisicchia

Che schifo per votare dei giudici che dovrebbero amministrare la giustizia e che dovrebbero essere espressione di imparzialita' e trasparenza ci sono manovre e ricatti da un partito all'altro.Ma gli stessi candidati non provano imbarazzo?Forse per fare queste cose bisogna essere senza scrupoli.

Alex Parela
Alex Parela

Dillo ai tuoi che non sono capaci di votare un Signore qual'è Catricalà.