•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 settembre, 2014

articolo scritto da:

Consulta, Fi blinda Bruno via sms

stefano silvestri nuovo presidente consulta

Nel pomeriggio nuova votazione, in campo Violante-Bruno ma si tratta ancora. In primo piano sempre il nodo delle nomine per Csm e Consulta. Nel pomeriggio si dovrebbe riunire il Parlamento in seduta comune per scegliere le ultime caselle mancanti (5 membri laici dell’organo di autogoverno della magistratura e due giudici costituzionali). Nonostante i ripetuti appelli del Colle e dei presidenti di Camera e Senato a chiudere in tempi rapidi, la partita sembra ancora aperta. In campo per la Corte costituzionale in quota Forza Italia resta Donato Bruno, mentre il Pd ufficialmente conferma la candidatura di Luciano Violante, ma nel segreto dell’Aula non si escludono sorprese dell’ultima ora.

consulta camera discussione quote rosa

APPELLO PRESIDENTE SENATO GRASSO – Così il presidente del Senato Pietro Grasso: “Se entro domani (lunedì 15 settembre, ndr) non si trova una soluzione il problema diventerà ancora più grave. Non si può tenere bloccato così un Parlamento”.

CONSULTA, PANIZ “AMICI PARLAMENTARI FANNO MIO NOME” – “Io in corsa per la Corte costituzionale?” “È vero, ci sono stati tanti amici parlamentari che in queste settimane mi hanno parlato della Consulta ma, per carità, non ho avuto alcun contatto con i vertici. Io sono sempre a disposizione del partito però non voglio stimolare alcuna auto candidatura”. Così l’avvocato ed ex deputato di Forza Italia Maurizio Paniz, intervistato dal Corriere della Sera, riflette sulle voci su una sua candidatura alla Consulta. E alla domanda se, a suo avviso, Forza Italia saprà esprimere un nome unitario per la Corte risponde: “Forza Italia ha sempre saputo trovare la sintesi nei passaggi difficili. Ho sempre avuto fiducia piena nel presidente Berlusconi e nel partito”. Si sofferma poi sul candidato Pd alla Corte Costituzionale: “ho avuto modo di incontrare molte volte il presidente Violante. È sempre stato corretto lo apprezzo per il modo in cui sa interloquire con chiunque si trovi di fronte. Ho stima per lui ma anche per la senatrice Finocchiaro”. Infine, Paniz torna su quando in aula difese Berlusconi e al giornalista che gli chiede se si sia pentito di aver usato l’argomento ‘Ruby nipote di Mubarak’ dice: “sono felicissimo di aver insistito su quel tema. La sentenza di appello di Milano mi ha dato ragione”. “Vorrei essere però ricordato – continua Paniz – più per la legge sull’affido condiviso” “e per quella che ha introdotto il casco obbligatorio per i minori sugli sci”.

SMS AI PARLAMENTARI DI FORZA ITALIA COI NOMI DA VOTARE – Da quanto si apprende i parlamentari di Forza Italia avrebbero ricevuto il seguente sms con l’indicazione dei nomi da votare: “Oggi alle votazioni importante sostegno nostri candidati. Corte Cost: Bruno; Csm: Casellati e Vitali”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments
Giuseppe Perdichizzi
Giuseppe Perdichizzi

Trovare il ladro più ladro non e' cosa semplice,la concorrenza e' spietata.

Trackbacks

  1. […] complessiva del patto del Nazareno. Non ce l’ha fatta nemmeno Luigi Vitali, indicato al Csm nel trio di nomi spedito ieri a tutti i parlamentari di Forza […]