•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 22 settembre, 2014

articolo scritto da:

L’indiscrezione di Dagospia: elezioni anticipate a febbraio. Renzi e Berlusconi le vogliono

Consultazioni, Napolitano e Renzi al lavoro

Elezioni anticipate fra soli 5 mesi? Possibile per il sito dagospia.com . Sono i contraenti del patto del Nazareno, Silvio Berlusconi e Matteo Renzi, a desiderarlo. Ma di fronte a loro si costituirà un vero e proprio muro: Giorgio Napolitano, ovvero colui che deve sancire una nuova tornata elettorale.

A Renzi balla la poltrona. Anzitutto all’interno del Partito Democratico stesso, organizzazione di cui è leader. Dalla parte sinistra del Pd, infatti, arrivano le bordate più forti verso l’ex sindaco di Firenze. Sono D’Alema, Bersani e Fassina. A fare eco a queste stoccate vi è il sindacato, la Cgil. Camusso è ormai sul piede di guerra contro il segretario dem. E non è finita. Anche il Movimento 5 Stelle sta alzando i toni per mezzo di Grillo e Di Battista e nelle prossime settimane è in programma la manifestazione nazionale presso il Circo Massimo. Un grande sit-in cotro le politiche governative. In quest’ottica sono pochi gli alleati di Renzi. Il più impronosticabile fra tutti è lo stesso Silvio Berlusconi che, tuttavia, vorrebbe approfittare dell’arretramento del Nuovo Centrodestra e di Casini per farli convergere sotto il suo cappello, quello di Forza Italia (del centro destra). Renzi, al contrario, vuole capitalizzare tutto il consenso che si è creato intorno (quel famoso 40,8%) e, visto il Vietnam parlamentare che gli si sta creando attorno, preferirebbe tornare alle urne e costituire un Parlamento Renzi-centrico. Suggestioni elettorali.

renzi nessuna legge salva berlusconi nel patto del nazareno

L’ostacolo più decisivo sarà Giorgio Napolitano: sciolti Montecitorio e Palazzo Madama, si consegnerebbe il paese alla Troika. E la via della crescita andrebbe a farsi friggere, in favore dell’austerità. Ancora una volta le larghe intese avrebbero fallito: troppo mortificante per l’ottantanovenne Presidente della Repubblica. “Io non sciolgo le Camere, piuttosto mi dimetto. Alle elezioni semmai vi porterà il mio successore” avrebbe detto il residente del Colle, secondo il quotidiano Libero. I 1000 giorni vanno portati a termine, è un imperativo.

Daniele Errera

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

26 Commenti

  1. Riccardo Desantis ha scritto:

    la vedo improbabile come cosa

  2. Tommaso Voto ha scritto:

    il problema è che loro sullo scioglimento delle camere non hanno alcun potere, essendo prerogativa del presidente della repubblica…è evidente che nello specifico ci saranno le dimissioni di Napolitano e solo un nuovo presidente, eletto con voti pd e pdl, può scioglere le Camere

  3. Andrea Agresti ha scritto:

    Una discreta dittatura, non c’è che dire.

  4. Oscar Barbi ha scritto:

    Ma quante cose sa Dagospia…forse ha la sfera magica e il cilindro con le stellete in testa

  5. Nicola Sforza ha scritto:

    merdacce.

  6. Stefano Spippola ha scritto:

    cavolo, cosa commenti a fare in questo modo. hai letto gli altri commenti? devi scrivere una riga, preferibilmente contenente 2-3 insulti, altrimenti non sei a norma 🙂

  7. Tommaso Voto ha scritto:

    eh lo so…ma considero la politica troppo importante per insultare…chi insulta non conosce la costituzione

  8. Giovanni Calò ha scritto:

    Renzi ti stai facendo inbavagliare da berlusconi, i tuoi elettori vogliono che mandi a fare in c… quell’animale ancora in giro e’ ?????????????????

  9. Stefano Spippola ha scritto:

    Forse sei uno di quelli che fa una faccia strana quando sente dire “presidente non eletto”?

  10. Tommaso Voto ha scritto:

    solo faccia strana? potrebbe venirmi un ictus ormai lo dicono dal 1994….ho 34 anni non vivrò tanto

  11. Alberto Tosetto ha scritto:

    mi unico a quelli con la faccia strana T_T

  12. Guido Zaccaro ha scritto:

    Sicuramente se Renzi(e il suo compare berlusca).. Non ottiene la “riforma del lavoro”.. Ossia ciò che lui intende per riforma” abolizione dell’art. 18″..non ha “concluso nulla”.. Di ciò che da tempo (troppo).. Gli ordina l’Europa…. A quel punto ha fallito… Elezioni?.. renzi ormai si è screditato. berlusconi?.. Ha fatto il suo tempo….. grillo?…. (la sua ascesa sembra essersi arrestata)…. salvini?.. In continua ascesa.. Ma non sufficiente ad una maggioranza.. Rappresenta “la nuova destra populista”.. Difficilmente in moderati che alloggiavano in forza/Italia potrebbero allearsi con lui… Lo spettro del commissariamento dell’Italia potrebbe avverarsi…. Art. 18?..in nessuna parte d’Europa si risolvono i problemi.. Con la libertà di poter licenziare come e quando si vuole…

  13. Manfredi Emmanuele Pizzigallo ha scritto:

    La credibilità di Dagospia in materia politica e economica e’ pari a quella di Donna moderna

  14. Cossu Marco ha scritto:

    ma ve l’immaginate che ulteriore disgrazia se napolitano avesse ancora mille giorni a disposizione ?

  15. Cristaldini Roberto ha scritto:

    A Bersani & co conviene non tirare troppo la corda, se Renzi e Berlusconi staccano la spina si va al voto e Renzi, considerata l’ offerta politica alternativa, si prende l 51 per cento

  16. Marina Vitelli ha scritto:

    speriamo che fate un botto solo!

  17. Guido Zaccaro ha scritto:

    @cristaldini Roberto. L’offerta politica sarebbe renzi leader di “forza italia”?… O un nuovo partito che vede Renzi e berlusca?…

  18. Mimmo Mucci ha scritto:

    Inadatti

  19. Edgardo Favaloro ha scritto:

    Si presenterebbero con una lista unica?

  20. Egeo Damiano ha scritto:

    le stronzate di dagostino.tagliati la barbetta ti abbiamo riconosciutooo

  21. Vanni Mircoli ha scritto:

    non ha capito un cazzo !! Renzi tiene per i coglioni Berlusconi proprio perché lui e i suoi parlamentari non possono affrontare le elezioni , in quanto perderebbero il 30% dei consensi. e meno male che siete gli attenti osservatori della politica !!

  22. Franca Crivella ha scritto:

    Anche noi!!! Li aspettiamo al varco!!! Sempre se Napolitano permette……..

  23. Benedetto Quondamatteo ha scritto:

    ma cosa sono diventate ste elezioni una barzelletta????

  24. Domenico Bianco ha scritto:

    perchè non prima, tanto a fine legislatura non si arriva

  25. Enrico Carboni ha scritto:

    Dagospia chi? ??? EVVAI con le megacagate dagostiniane .. ma qualche cannone in meno, noh ?????

Lascia un commento