•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 settembre, 2014

articolo scritto da:

Sicilia, Crocetta riforma il settore della formazione

Sicilia: è arrivato nella tarda serata di ieri il sì della Giunta regionale siciliana, guidata da Rosario Crocetta, alla riforma della Formazione regionale targata Nelli Scilabra, l’assessore nell’occhio del ciclone per il fallimento del ‘click day’. Il disegno di legge proposto dal giovanissimo assessore è un testo composto da 37 articoli.

Come si apprende, il modello a cui si ispira Scilabra è quello adottato dalla Provincia Autonoma di Bolzano. Tra i punti salienti: l’obbligo di raccordo tra gli enti di formaizone, le aziende e le università dell’isola. Ma anche l’obbligo di effettuare metà percorso della formazione nelle aule didattiche e l’altra metà in azienda. Il contenuto del ddl verrà illustrato oggi da Crocetta e Scilabra nel corso di una conferenza stampa prevista per le 11.30 a Palazzo d’Orleans.

sicilia crocetta riforma formazione

“La Regione Sicilia favorisce il metodo della concertazione quale strumento strategico per il governo del sistema regionale di istruzione e formazione professionale. La Regione – continua – al fine di rafforzare la competitività del sistema economico regionale e sostenere l’accesso alle opportunità occupazionali dei cittadini siciliani, individua la costituzione di reti o di altri accordi di collaborazione di natura territoriale, settoriale o per specifici programmi, tra università, istituzioni scolastiche e formative e soggetti privati del sistema produttivo regionale quale prioritaria modalità organizzativa per l’erogazione dei servizi formativi sul territorio regionale”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Francesco Frankie Gravina ha scritto:

    mah … al momento ci ispiriamo alla provincia di tripoli

  2. Piero Bazzoni ha scritto:

    Modello di bolzano pagato dalle altre regioni

Lascia un commento