•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 25 settembre, 2014

articolo scritto da:

Dagospia: Berlusconi propose a Renzi di fondere PD e FI. Secco no del premier

Non solo suggestioni politiche, ma veri e propri contatti: quelli fra Berlusconi e Renzi (palesi, messi in risalto addirittura dal luogo: il Nazareno, sede nazionale del Partito Democratico). Alla luce del sole si discuteva di riforme istituzionali ed economiche. Secondo il sito Dagospia.com, in gran segreto, Berlusconi avrebbe proposto al premier di fondere Forza Italia e Partito Democratico in un grande partito della nazione (la stessa proposta che ricevette tempo fa durante l’incontro ad Arcore, quando però l’equilibrio del potere era invertito: Berlusconi premier, Renzi sindaco). Ricevendo, ancora una volta, un secco ‘no’.

reddito renzi

È per questo che Berlusconi avrebbe cambiato strategia portando i propri interessi verso il Nuovo Centrodestra. L’ex Cavaliere del Lavoro, infatti, desidera ricompattare i frondisti che disintegrarono nella primavera del 2014 il Pdl e, contestualmente, riprendere una serie di parlamentari funzionali per contare sempre di più agli occhi di Renzi, specialmente presso il Senato della Repubblica. ‘Operazione Lassie’, sembrerebbe chiamarsi l’operazione. D’altra parte Renzi, forte del 40,8%, cercherà di non far cadere Angelino Alfano nella trappola del ‘Caimano’.

Se il leader Ncd vuole restare al Governo altri 1000 giorni non può nuovamente allearsi con Berlusconi, è evidente. Ed a Renzi servono sia gli eletti di Nuovo Centrodestra che quelli ex ‘Con Monti per l’Italia’, dato che la sinistra del partito (corrente dalemiana) è in fibrillazione per via della modifica dell’articolo 18. Insomma alla Silicon Valley oppure nella City londinese, la poltrona di Renzi balla sempre.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

23 Commenti

  1. noallaviolenza2 ha scritto:

    TermometroPol Il no è perché Renzi vuole il contrario ovvero il PD fuso dentro F.I. ah ah ah e capo unico Berlusconi ! W sinistraelib !

  2. Irene Moretto ha scritto:

    Secco no???? Ahahahahah ahahahahah è sotto gli occhi di tutti …il partito unico …

  3. Fabrizio Bina ha scritto:

    Lo credo, ne sarebbe risultato un partito troppo di sinistra rispetto al PD attuale.

  4. Vito Leonardo Ventura ha scritto:

    A cazzariiiiiiiiiii, voi di Termometro Politico siete più cazzari del Renzi stesso !!!!!!!! Quale secco no? Il bimbominchia è peggio del più squallido dei Scilipoti o Razzi, si nasconde dietro un nome ed incassa una barca di soldoni………. Ora serviranno, bisogna tutelare in qualche modo il papà e la mamma. Un uomo di sinistra, un VERO uomo di sinistra, mai si sarebbe sognato di mettere in dubbio l’art. 18 e tutto lo Statuto dei Lavoratori. Credo sia ora di dirlo chiaramente: con BERLINGUER è morta la sinistra in Italia, quella CHE OGGI SI FA CHIAMARE TALE è SOLO UN’OFFESA ALLA MEMORIA DI ENRICO.

  5. Vittorio Ascalone ha scritto:

    Secco no perchè lui aveva già in mente di fare l’operazione inversa: far confluire FI nel nuovo PD. Scusate la battutaccia , ma questo “lingua in bocca” tra Renzi e Berlusconi non mi va proprio !

  6. Marco Corvi ha scritto:

    Perché cosa ha fatto di diverso? Ah certo ha illuso i piddioti di essere loro al comando…….

  7. Alan Ford ha scritto:

    per ora. Prima bisogna lubrificare bene bene gli appecoronati fans….

  8. Antonio Gemma ha scritto:

    B. può proporre quello che vuole, ma se lo dice Dagospia possiamo esserne certi…è una bufala a 5 STELLE….

  9. Enzo Tappa ha scritto:

    di fatto è molto fuso..anche l’ebetino è fuso

  10. Paolo Giannuzzi ha scritto:

    non mi risulta che abbia detto no, stanno sempre insieme e tradiscono gli accordi presi con i 5 Stelle (ad esempio il 416ter

  11. Gennaro Esposito ha scritto:

    puzza di fascio l’idea

  12. Cesare Caprara ha scritto:

    Sarebbe una schifezza infinita !

  13. Adriano Buoso ha scritto:

    Cazzate! Renzi e Berlusconi sono interessati a creare un paese liberaldemocratico governabile normale con due partiti che si contendono il governo del paese!

  14. Adriano Buoso ha scritto:

    Credere a queste stupidaggini vuol dire avere solo guano in testa!

  15. Franco Ramassotto ha scritto:

    Casinista si ma stronzo no!

  16. Marzia Torricelli ha scritto:

    È già così

  17. Pingback: Dagospia: Berlusconi propose a Renzi di fondere PD e FI. Secco no del premier

  18. Luca Mazzeo ha scritto:

    Chi dice che PD ed FI sono fusi ha qualcos’altro, di fuso 😉

  19. Franco Gentile ha scritto:

    Beh! Sarebbe stato il colpo dell’anno! Ma tanto può anche andare bene così…..in fondo sono9 la spalla l’uno dell’altro……….e poi a >Renzi non conveniva perché avrebbe perduto un bel sacco di gente..almeno credo che in un caso del genere la “sinistra” malgrado le sue debolezze e la sua fedeltà alla linea dell'”Unità del Partito” prima di tutto avrebbe avuto certo qualcosa da ridire….o no?

  20. Roberto Cipollone ha scritto:

    w il m5s

  21. Stefano Faccin ha scritto:

    Forse perchè dava troppo sull’occhio, meglio il patto del Nazareno …

  22. Stefano Faccin ha scritto:

    No puzza di italiano al voto

  23. Stefano Faccin ha scritto:

    HAHAHAHAHA !!! Concordo con te Francesco D’Alessandro !! (y)

Lascia un commento