•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 27 settembre, 2014

articolo scritto da:

Elezioni in Ucraina: un mese alla vittoria di Poroschenko

Mancano 30 giorni alle elezioni in Ucraina. Prima le proteste di Maidan Nazalezhnosti e la cacciata di Yanukovich, poi la perdita della Crimea e la guerra nel Dombas: il movimento nazionalista ed europeista che ha guidato l’Ucraina verso una nuova fase si è fatto carico di grosse responsabilità, innanzitutto in termini di vite umane. Quelle stesse forze politiche che hanno convinto la parte più occidentale e occidentalista del paese a mettere in discussione un sistema in piedi sin dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica adesso hanno un’occasione storica.

Nonostante l’attuale governo ucraino sia espressione di questo nuovo corso, il parlamento di Kiev è ancora quello di Yanukovich, cioè rappresenta un paese che non esiste più. Tuttavia gli ucraini hanno già avuto modo di eleggere un nuovo Presidente della Repubblica: Petro Poroschenko, in carica da poco più di 100 giorni, è pronto a plasmare il Parlamento a sua immagine e somiglianza.

poroschenko klitshko

Almeno questo è il risultato dei recenti sondaggi effettuati dal Kiev International Institute of Sociology e dal Center for Social and Marketing Research (SOCIS). Se si andasse oggi alle urne il “blocco” di Petro Poroschenko, al cui interno è presente anche UDAR la formazione del Sindaco di Kiev Vitaly Klitshko, si attesterebbe intorno al 41,5% delle preferenze. La seconda forza più rappresentata della Rada suprema sarebbe il partito radicale di Oleh Lyashko al 13,5%. Da rilevare come il partito del primo ministro Yatseniuk nelle proiezioni resti fermo al 6%, mentre l’ultra destra di Svoboda sembra destinata ai margini dalla Camera unica con il 4,5%.

È quasi certo che non riusciranno a conquistare seggi né i comunisti né il Partito delle Regioni, fu il partito di Yanukovich, che al momento conta 188 deputati su 444. Naturalmente i sondaggi sarebbero molto diversi se tenessero conto dei voti della Crimea, ormai Federazione Russa, e di quelli del Dombas: la guerra ha impedito di raccogliere i dati dove tradizionalmente proprio comunisti e Partito delle Regioni vanno per la maggiore.

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: