•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 1 ottobre, 2014

articolo scritto da:

“Berlusconi ci ha deluso”, parla una dei dipendenti licenziati Forza Italia

Licenziati Forza Italia – A partire dal 2 ottobre, 42 dipendenti dell’ex Pdl finiranno in cassa integrazione. Non è uno dei momenti migliori per i conti di Forza Italia, anzi. Il partito di Berlusconi è alle prese con una robusta spending review e il tesoriere unico Maria Rosaria Rossi sta in tutti modi tentando di evitare nuovi tagli al personale: nei giorni scorsi è stata organizzata una cena di autofinanziamento con lo scopo di rimpinguare le casse disastrate dell’organismo politico.

Lorena Virzi, una dei 42 dipendenti licenziati, ha scritto una lettera a Berlusconi. La donna si dice profondamente amareggiata per la perdita del posto di lavoro e delusa dalla gestione della vicenda da parte dell’ex presidente del Consiglio. Poi denuncia: “Abbiamo ricevuto la lettera di licenziamento in 42 su 120 impiegati e, guarda caso, siamo quelli provenienti da Alleanza Nazionale e gli alfaniani. Non è stata fatta una scelta secondo i curriculum e le competenze ma secondo l’appartenenza politica. Non è accettabile”. Si è trattato dunque di un licenziamento “politico”, secondo la Virzi: “Siamo stati epurati, di questo si tratta”.

licenziati forza italia

L’ex dipendente afferma di aver appreso la notizia dell’imminente licenziamento lo scorso 16 giugno, dai giornali. “Ci siamo subito allarmati e siamo andati a chiedere spiegazioni. Nessuno ci ha ricevuto. Poi dopo poche ore ci è arrivata una mail che ci ha confermato la brutta notizia”. Venerdì scorso la comunicazione del divieto d’accesso alla sede del partito.

“Vorrei dirle che non solo ha licenziato una donna di 52 anni, età avanzata per rientrare nel mondo del lavoro dopo 30 anni di referenze politiche di destra, ma vorrei aggiungere che questa donna è divorziata, con due figli maggiorenni e un affitto da pagare. Lei – prosegue la donna nella missiva – che si è sempre vantato di non aver mai licenziato nessuno, di non aver mai mandato i suoi in cassa integrazione, di non aver mai subito scioperi da parte del suo personale. Perché ora non riesce a mantenere il posto di lavoro a pochissime persone per le quali lo stipendio è vita?”. Poi, l’ultima amara constatazione: “Il Pdl riceverà i contributi fino al 2016, mentre noi siamo stati buttati in strada”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

20 Commenti

  1. Beppe Roca ha scritto:

    Cara Lorena quei soldi che percepivi erano illegittimi perchè la fonte era il finanziamento ai partiti, abolito da un referendum popolare. E poi cosa pretendi da uno che vuole abolire l’art.18 ?

  2. Liliana Vasquez ha scritto:

    ora la colpa è di berlusconi non vostra che gli avete leccato i piedi per interesse ?????? cosa vi aspettavate da un mafioso ? da uno che ha stravolto la costituzione e si è fatto leggi ad personam solo per sfuggire alla galera ? Finché vi pagava con soldi nostri andava tutto bene vero ????? abbiate almeno la decenza di non lamentarvi !!!!!!!

  3. Lucia Locatelli ha scritto:

    Ovvio epilogo e sarà x tutti i partiti. Questi apparati sono un’invenzione fittizia. Questo non significa che mi spiace x queste persone ma forse è meglio così. Auguri loro di trovare un lavoro degno di questa parola.

  4. Piero Bisicchia ha scritto:

    Pensa Lorena che c’e’ gente che non trova lavoro.Anche per colpa di quel signore che adesso ti ha deluso.Sai che tanti lavoratori non hanno diritti perche invece di fare leggi per i cittadini pensava per lui e i suoi accoliti.IO purtroppo l’ho votato diverse volte e mi maledico .

  5. Marco Corvi ha scritto:

    Noi ci eravamo accorti da anni!

  6. Luisa Bacocchia ha scritto:

    il corruttore è questo ,spreme le persone come i limoni e poi li getta

  7. Meris Pellegrini ha scritto:

    in questo caso non mi sembra che influisca l’art. 18

  8. Sergio Bizioli ha scritto:

    Che bugia Berlusconi non licenzia mai nessuno crea milllllioni di posti di …..

  9. Gigi Grieco ha scritto:

    Povera signora, ha appena scoperto di aver lavorarto per un cazzaro

  10. Daniel Rueda Hernandez ha scritto:

    Mi spiace, per i licenziamenti, ma anche la politica deve dare un esempio,

  11. Franco Balconi ha scritto:

    Purtroppo tutto vero LOrena. Per fortuna io l’ho capito quasi subito

  12. Pierluigi Lopopolo ha scritto:

    E’ solo l’inizio…

  13. Marco Angius ha scritto:

    Haha ora aspettiamo quelli del pd

  14. Giampaolo Marchi ha scritto:

    Gente che si era abituata a vivere sui contributi al partito elargiti dal Cavaliere

  15. Piero Bisicchia ha scritto:

    No agata bel piuttosto mi sarei tagliato la mano,

  16. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    vi ha fregato

  17. Ivano Porrino ha scritto:

    …ha deluso non solo voi!!!!ah ah ah ed ora è esattamente quello che sta facendo il duo figlioccio toscano!!!!!

  18. Michelangelo Romano ha scritto:

    Berlusconi non ha mai licenziato nesuno, così dice lui

  19. Pingback: Autofinanziamento Pd, tutti a cena con Renzi - Termometro Politico

Lascia un commento