•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 6 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Berlusconi professore in materia di comunicazione pubblica e istituzionale

berlusconi professore

Berlusconi professore: sette anni dopo l’annuncio Berlusconi starebbe per realizzare la sua Università. Si starebbe infatti per realizzare il progetto di Berlusconi di creare una ‘Università delle Libertà’ a Villa Gernetto, così come venne annunciato dall’ex Cavaliere nel 2007. È quanto emerge in un articolo a firma di Fabrizio De Feo apparso oggi su Il Giornale.

Già ribattezzata dall’agenzia Adn Kronos “Frattocchie azzurra 2.0”, in riferimento al famoso “Istituto di Studi Comunisti” fondata nel 1944 dal Pci., “l’Accademia di alta formazione politica di Forza Italiadovrebbe partire a novembre e si strutturerebbe come un corso di laurea on line che fornirà agli iscritti la possibilità di ottenere crediti formativi in alcune facoltà universitarie.

I posti sarebbero un centinaio e ogni iscritto pagherà 640 euro per 1.500 ore di frequenza. Tuttavia non vi sarebbero più quindi Bill Gates, Bill Clinton e George W. Bush a fare da Testimonial d’eccezione, così come previsto nel progetto iniziale del 2007 dall’ex Cavaliere.

 Repertorio NEWS

L’idea sarebbe nata da una proposta dell’ex parlamentare azzurro Nicola Formichella, sviluppata poi, in collaborazione con l’università telematica Pegaso, da Marcello Fiori, Annagrazia Calabria, Antonio Palmieri sotto la regia di Silvio Berlusconi che ora potrebbe avere più tempo a disposizione per potersi dedicare al progetto.

Infatti Berlusconi darà un contributo diretto al progetto con un’introduzione nel primo semestre “sulla politica del buon governo” e parlando invece di linguaggio della comunicazione pubblica e istituzionale nel secondo. Tra gli 11 docenti figurano un avvocato di stato, Federico Basilica, un ex segretario generale della Farnesina, Umberto Vattani ed il direttore di Panorama.

Le materie previste sono incentrate principalmente sulla comunicazione politica e nell’elencazione proveniente dall’articolo dal Giornale è possibile trovare argomenti di studio come: “Attori e strumenti della comunicazione politica”, “Analisi del linguaggio e dell’agire politico” o “ Teorie e tecniche dei nuovi media”.

L’intento che emerge dal progetto sembrerebbe quello di formare nuove leve all’interno del bacino di Forza Italia ed infatti il progetto partirà in concomitanza con l’avvio dei congressi comunali.

 Riccardo Bravin


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

22 comments
Mauro Stringini
Mauro Stringini

ci sono stati brigatisti che hanno fatto lezione nelle università non può farlo anche lui? non vedo perché

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Io lo odio...ma che sia un maestro di comunicazione bisogna ammetterlo...guarda quanti pecoroni ha convinto di votare per lui...

Danilo Deidda
Danilo Deidda

Se anche lui sale in cattedra va bene, ci ricordiamo in che paese viviamo.

Piero Nanni
Piero Nanni

UNIVERSITA' ?????????????????? ma riconosciuta da quale legge??????

Geremia Colombelli
Geremia Colombelli

si rende conto che non piu' giovane e ambizioso rimanere nella storia finanzia pure l'universita' citata pur che si parli di lui , la sua ambizione era il ponte pero'

Alfonso Palma
Alfonso Palma

Di comunicazione non ci si riempie la pancia. Vale per tutti.

Ezio Enzo Maltese
Ezio Enzo Maltese

su questo è davvero un maestro ,UN INCANTATORE DI SERPENTI.....MA L'ITALIA HA BISOGNO DI BEN ALTRE PERSONE.

Marco Corvi
Marco Corvi

L'unica cosa che potrebbe insegnare è evasione fiscale! Oppure come sfuggire alla giustizia (ed essere poi chiamato a fare le riforme da Matteo Renzi!)......!!!!!

Pietro Mastronardi
Pietro Mastronardi

Una volta c'erano i cultori della materia, adesso su tutti professori.