•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 6 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Giannino e le lauree false: “Acqua passata, tutti i giornali per cui lavoravo mi hanno richiamato”

Ad appena poco più di 1 anno e mezzo di distanza, correva il febbraio del 2013, la riabilitazione di Oscar Giannino può dirsi completa. Intervistato da Libero, il celebre giornalista economico (prima Libero, poi Messaggero, Panorama e Radio 24) ripercorre i fatti di quei giorni spiegando il perché mentì sul proprio CV (lauree e master inseriti ma in realtà mai conseguiti) e togliendo, di fatto, qualunque speranza al movimento da lui fondato e capeggiato, Fare per Fermare il declino, di ottenre un buon risultato alle imminenti politiche.

Le motivazioni di un gesto così sciocco vanno ricondotte alla militanza di Giannino nelle file del Partito repubblicano di Ugo La Malfa, durata dal 1975 al 1994. “Fu un grave errore dovuto a un complesso di inferiorità che ho inconsciamente covato nel PRI. Era un mondo di élite, pieno di persone con titoli accademici a bizzeffe” ha dichiarato il giornalista. “Vennero i riconoscimenti per il mio lavoro. La gente cominciò a elogiarmi, ad appiopparmi titoli. Prima dottore, poi anche di più. Li ho accettati per vanità, poi ci ho messo del mio”.

Giannino e Berlusconi

Una “bomba” che ha fatto perdere a Giannino tutte le sue collaborazioni. Ma, caso strano, solo per poco tempo. “All’inizio, sì. Né io mi sono più fatto vivo. Nel tempo, invece, molte più persone di quante immaginassi hanno continuato a darmi fiducia e stima. Oggi, ho ripreso tutti i lavori che avevo: Radio 24 (la radio del Sole 24 ore-Confindustria, ndr), il Messaggero e i giornali del gruppo Caltagirone, Panorama. E a farsi vivi, questo mi ha colpito, sono stati loro”.

Politicamente parlando, Giannino rivendica la sua appartenenza ad un centrodestra liberale e liberista, molto diverso da quello berlusconiano. “La destra mi ha deluso. Sono libertario-liberista. Lo Stato, per com’è in Italia, è una follia unica in Occidente. Un Fisco che, solo per aprire un contenzioso – solo per sederti a discutere – pretende che versi un terzo della sua pretesa erariale, è da spararsi”. Ecco perché nelle elezioni del 2013 si è presentato dichiaratamente contro Berlusconi. “Pensavo, come penso, che il suo ciclo come leader in prima persona fosse finito. Essendoci, da quella parte, molti voti in libertà, volevo marcare la differenza tra noi e il Cav”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

41 Commenti

  1. 61scacorte ha scritto:

    TermometroPol Si e oggi a MelogNicoletti un ascoltatore in diretta lo ha apostrofato con “Senta #Giannino, volevo dire… ” OGiannino 🙂

  2. Adriano G. V. Esposito ha scritto:

    Così funziona in Italia, ragazzi.
    Ammazzatevi tutti, che paese di merda.

  3. Angelo Costantino ha scritto:

    si ma le lauree sempre false sono

  4. Nicolas Faure ha scritto:

    credete ancora al valore legale della laurea??? ahhaha

  5. Paolo Serra ha scritto:

    Acqua passata un accidente. E’ solo la conferma dell’impunità di chi froda.

  6. Ruggero Borghi ha scritto:

    Persona bugiarda e falsa, gli onesti non dimenticano!

  7. Marina Tiraboschi ha scritto:

    io avrei avuto il coraggio di sostenere che pur non essendo laureato, sono arrivata ad un livello di informazione molto superiore a tanti giornalisti certificati …… non è che se sei laureato hai qualcosa in più (un pezzo di carta?) o sei più intelligente di chi non lo è

  8. Renzo Grigolon ha scritto:

    ad onorem, qualche sede sconosciuta per un po di visibilità, presto o tardi magari..

  9. Walter86 ha scritto:

    A me francamente che sia laureato o meno non importa nulla. Se si ricandidasse lo rivoterei!

  10. Walter86 ha scritto:

    Non mi pare sia considerabile frode la sua. E comunque che sia preparato è indubbio, laurea o non laurea… non si vede perché non dovrebbe lavorare come giornalista visto che ne sa più di molti laureati.

  11. Riccardo Desantis ha scritto:

    assolutamente no,non significa essere più intelligenti…però hai fatto tanti sacrifici e hai passato tante feste e domeniche sui libri mentre il mondo era a divertirsi,per capirne di più rispetto a chi si nforma tramite articoli wikipedia…riconoscere un po’ i sacrifici ed i talenti delle persone non guasterebbe in italia

  12. Roberto Battisti ha scritto:

    Giannino ma tu sei inferiore

  13. Roberto Battisti ha scritto:

    Ecco come parlano le capre ignoranti senza cultura BEEEEE andate a studiare capre BEEEEE

  14. Piero Bisicchia ha scritto:

    Le lauree saranno false pero vi assicuro che questo signore ne sa più di tanti laureati ,vedi monti Tremonti padoan.

  15. Stefano Passoni ha scritto:

    Bugiardo, non hai nessuna credibilita’ sei bruciato.

  16. Marina Tiraboschi ha scritto:

    non è necessario prendere una laurea per avere una cultura, è molto più appagante leggere ed informarti su argomenti che ti interessano senza necessariamente ambire al pezzo di carta. il pezzo di carta eventualmente ti serve per il lavoro, ma la cultura è una cosa tua ed è fine a se stessa e non necessariamente la devi esibire e magari non ti serve per trovare un lavoro. posso anche essere una contadina ma non essere ignorante. spesso l’università ti dà informazioni specifiche su determinati argomenti, ma la cultura è un’altra cosa e non te la dà la laurea

  17. Franco Crespino ha scritto:

    Sto pezzo di merda. Lo pagano pure

  18. Alberto Tagliani ha scritto:

    Vabbe’ mica ha frodato con medicina o ingegneria…. Economia… tutti possono dire la loro

  19. Adriano Buoso ha scritto:

    Grande Oscar!

  20. Claudio Nigi ha scritto:

    perchè, quando mai ha lavorato sto buffone ?

  21. Stefano Occhionero ha scritto:

    “lauree false” a quanto ricordo si trattava di un master

  22. Enrico Macchi ha scritto:

    Certo… I truffatori in Italia la fanno sempre franca

  23. Voar Livre ha scritto:

    Perché dover mentire ? La conseguenza e’ di non essere credibile

  24. Enrico De Simone ha scritto:

    come Marconi e Chercil

  25. Pasquale Alessi ha scritto:

    COGLIONE

  26. Lucio Sainas ha scritto:

    Pauroso chi a i titoli sta a casa ridicolo

  27. Luigi Viglione ha scritto:

    Tutto regolare. Per far carriera in Italia devi essere o coglione o truffaldino. Giannino, tu in quale categoria ti collochi?

  28. Sergio Meloni ha scritto:

    pezzente

  29. Silvano Sussi ha scritto:

    Complimenti !!….. il tuo socio ti aveva venduto, secondo me al soldo di B.

  30. Claudio Vitale ha scritto:

    stu cesso!

  31. Claudio Vitale ha scritto:

    pierino, questo non è un signore…è ‘nu cess’emmerd!

  32. Claudio Vitale ha scritto:

    però, certo, se il paragone lo fai con altri due cess’emmmerd…

  33. Erminia Vicario ha scritto:

    MA VA FA…

  34. Aldo Luigi Carozzi ha scritto:

    È finita

  35. Paolo Poio Sabbioni ha scritto:

    Il semplice fatto che “ne sappia di cose” non vuol dire nulla. Non è il fatto che “non ha una laurea”, ma il fatto che si sia spacciato per averla: è una falsa dichiarazione ed è reato (articolo 498 del codice penale)

  36. Gigi Grieco ha scritto:

    Comunque la figuraccia resta, e la credibilità cala

  37. Donato Palmieri ha scritto:

    E’ stata una umana debolezza, ma vale piu’ di molti altri laureati..

  38. Matteo Quitadamo ha scritto:

    Non capisco come Giannino abbia potuto pensare di rendersi più interessante con titoli fasulli… Ma considerando i titoli autentici di coloro che hanno preteso di smascherarlo comprendo e sottoscrivo la totale riapertura di credito che competenti veri e pratici attualmente gli attribuiscono.

  39. Lucio Bufo ha scritto:

    c’è tanta gente che fa mostra di lauree e attestati ma non capisce una sega…. questo non avrà riconoscimenti altisonanti, ma qualcosa ci capisce … più di tanti laureati master (…izzati)

  40. Anna Mattii ha scritto:

    Lo vorrei ministro dell’economia

  41. Fusaro Nello ha scritto:

    E lo Stato non ti chiede news???

Lascia un commento